«

»

gen 05

Stampa Articolo

Ancora fanfic sul Duca: racconto e parodia

Il Duca si sollazza segnalando due nuove fanfic dedicate alla sua ducale persona.
La prima fanfic è il secondo pezzo del racconto di “???” iniziato tre mesi fa, scritto sempre nell’ambito degli esercizi proposti da Gamberetta (prima erano “descrizioni” e ora “dialoghi”). Come esercizio in sé sull’uso del conflitto nei dialoghi eccetera poteva essere migliore, ma come fanfic sul Duca è molto carina. ^_^
La seconda fanfic è una parodia a opera di Taotor, la prima di una serie dedicata a vari blogger: molto carina, ma il problema (come notato anche da Taotor) è che il Duca è già la parodia di sé stesso per cui più che una parodia vi sembrerà davvero di leggere un mio articolo. ^_^

Se non volete seguire i link per il racconto, qui potete trovare
il primo pezzo della fanfic ▼

e
il secondo pezzo della fanfic ▼

Per la parodia scritta da Taotor invece dovete andare sul suo sito. ^_^

dontworryill128483422424375000
A furia di guardare nell’ano potresti precipitarci dentro.
Quel giorno un coniglio potrebbe soccorrerti. O magari no.

E per concludere… mutandine!
Sto seguendo un anime del 2009, Sora no Otoshimono. Ultimamente non stavo guardando granché, data la delusione con le serie che avevo provato nei mesi scorsi, ma dopo aver visto Bakemonogatari ho deciso di fare un tentativo con un paio di anime a cui non avevo ancora dato una possibilità.
Perché Sora no Otoshimono? Unicamente per l’aspetto di uno dei personaggi principali: un’aliena-angelo con i capelli rosa, gli occhi verdi e splendide tettone. Un motivo di notevole spessore intellettuale, come sempre. ^_^
Il primi episodio non era granché, ma il secondo mi ha riservato una piacevolissima sorpresa, a livello di quella dell’episodio 7 (Nice ‘n Breezy) di Strike Witches: era tutto dedicato alle mutandine!

Il protagonista, dotato di un mezzo capace di esaudire i desideri, esprime per errore il desiderio che la sua amica d’infanzia indossi mutandine più “carine”: da quel momento la ragazza non riesce a indossare nessun paio di mutandine, perché arrivate a metà coscia tutte si animano e volano via come uccelli! Nessuna è abbastanza in linea coi desideri del protagonista!

Alla fine la situazione si risolve, ma la sigla finale è spettacolare:
stormi di mutandine volano sul mondo! CA-PO-LA-VO-RO!

Guardalo in HD (e magari a tutto schermo) su Youtube

 

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2010/01/05/ancora-fanfic-sul-duca-racconto-e-parodia/

10 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Generale Merdez

    Bella la sigla, peccato non si vedano anche le tettone.

  2. Il Duca di Baionette

    I giapponesi sono i migliori: hanno ottime idee, inventiva, fantasia, capacità di rielaborare idee passate in qualcosa di meglio (senza denunciarsi a vicenda, perlomeno nei confini nazionali) e tanti fetish.
    Mutandine, costumi da domestica, orecchie da gatto, ragazze veicolo militare (mecha musume), ogni cosa che una persona sana di mente vorrebbe.

    Lo stesso concetto di Bishoujo potrebbe migliorare la nostra cultura. Dovremmo cacciare quel manipolo di parassiti che bivaccano nel Parlamento e sostituirlo con una selezione di giovani ragazze moe (in costume da scolaretta o altro): non potrebbero certo legiferare peggio e mi piacerebbero molto di più.

    Incredibile che delle scimmie gialle abbiano prodotto cose tanto straordinarie che i virili ariani non sono stati capaci di produrre per primi…

  3. Federico Russo "Taotor"

    Grazie per la segnalazione! ^_^

    Jesus Onofago! Sono nella merda.
    (…)
    Per un attimo dubito delle ducali capacità connettive
    (…)

    LOL!

  4. iome

    a 0:10 per un’ attimo la mutandina in primo piano mi è sembrata bollata da una imperiale sgommata

    e mi sono detto -vaccadi! anvedi sti giapponesi luridoni-

    poi invece ho capito che era solo un’animaletto marrone e mi è dispiaciuto un pò (una grassa strisciata generata da una teenager kawaai sarebbe una cosa davvero inedita)

    mutandine supersoniche che staccano un blackbird è un gran finale

  5. Federico Russo "Taotor"

    Dovremmo cacciare quel manipolo di parassiti che bivaccano nel Parlamento e sostituirlo con una selezione di giovani ragazze moe (in costume da scolaretta o altro)

    Sbaglio o un po’ di tempo fa il governo giapponese aveva istituito una specie di “delegazione”, costituita da tre-quattro ragazze simbolo della cultura nipponica (inclusa Bish?jo con la divisa della scuola)?

  6. Il Duca di Baionette

    Le Ambasciatrici del Kawaii.
    Lodevole idea.

    Se mai pubblicherò un libro sulle Baionette vorrò delle graziose assistenti in costume alle presentazioni. ^__^

  7. Nixen

    La Fanfic è fantastica!

  8. ???

    @ Nixen / Chiunque sia interessato.

    Grazie. La storia sul Duca e nata e continuata come esercizio. Diciamo che e una Fanfic del tutto accidentale.

    Sara la prima e ultima volta che scrivo una Fanfic, perche mi da un po´ l´impressione di stare barando.

    E´come vendere candy bars ai bambini obesi, cocaina alle fatine e merda fresca ai coprofagi.

    Piace perche piace il soggetto/l´argomento, non per (o non principalmente per) il modo in cui e scritta.

    Detto questo, intendo finirla perche tutto sommato mi diverto a scriverla.

    Percio grazie ancora e al prossimo esercizio/pezzo.

    Saluti

    P.s. Scusate l´ortografia, sto scrivendo con una tastiera TED.

  9. nite

    mutandine supersoniche che staccano un blackbird è un gran finale

    XD
    Grandioso

  10. Lawliet

    Duca, tu devi scriverci un libro! non vorrai lasciarci in sospeso con la fanfic, vero?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *