«

»

nov 22

Stampa Articolo

Concorso Steampunk: invii chiusi

Non verranno più accettati racconti fuori concorso.
I racconti arrivati sono i seguenti:

— Gli eroi di Cascina Centa
— E guerra sia
— La missione del Le Napoléon
— Caligo
— Lissa
— Bogeyman
— Bunny
— Carne da Siluro
— La giostra
— Il seguito di una triste storia
— Conigli di bronzo
— Gli automi
— L’automa del capitano Aldobrandi

Ho risposto a tutte le mail con allegato un racconto, incluse quelle con nuove versioni di un racconto già inviato. Se non ho risposto alla vostra mail significa che non l’ho letta: mandatemela di nuovo.

Gesù Steampunk perdona. Il Duca no.
[Fonte: regretsy.com]

A dicembre mi occuperò delle seguenti cose:

1) leggere i racconti arrivati;
2) decidere se e come pubblicarli su Baionette Librarie;
3) decidere che commenti allegare ai racconti pubblicati;
4) quattro;
5) trovare un eventuale vincitore;
6) in caso di dubbio sul possibile vincitore, chiedere un parere al pubblico;
7) trovare i racconti adatti per l’antologia;
8) in caso di racconti promettenti per l’antologia, seppur non ancora adatti, segnalare i problemi e chiedere all’autore di inviare una nuova versione riveduta;
9) constatare che i racconti fanno schifo e che l’antologia deve essere abortita;
10) osservare i coniglietti su YouTube e iniettarmi una bolla d’aria nelle vene.
9) iniziare a lavorare sui bellissimi racconti scelti per l’antologia;
10) trovare e incontrare fatine spogliarelliste.

Siete stati dei bravi coniglietti a partecipare.
Ora vedrò se lo siete stati anche nello scrivere.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2010/11/22/concorso-steampunk-invii-chiusi/

15 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Shinken

    >2) decidere se e come pubblicarli su Baionette Librarie;

    Si potrebbe anche realizzare un bel ePUb: un antologia con tutti i racconti. (faccio io se volente)
    :-)
    Una cosa da scaricare da baionette e che non costringa a leggere al computer.

  2. Il Duca di Baionette

    Sì, la possibilità di scaricare in più formati (ePub, Mobipocket e HTML) era stata considerata, ma usarla come sola opzione equivarrebbe a negare qualsiasi possibilità concreta di commentare i racconti per gli utenti. Non che quelli che ho letto meritino alcuna discussione, sono la solita collezione di errori standard…

    Far commentare una trentina di racconti (più di 40 includendo i fuori concorso) in un solo post sarebbe scomodo. Si può fare, se mi dovesse sembrare che non meritino di meglio.

    Nel caso, che sia l’unica possibilità di lettura o meno, fornirò anche gli eBook con la raccolta. Ti chiederò aiuto per l’ePub, allora.

  3. Mauro

    Se serve io posso fare il *.mobi.

  4. Willie Pete

    Tanto per metterti fretta, Duca, hai già letto tutti i racconti da max 8000?
    Hai trovato qualcosa di salvabile?

  5. Il Duca di Baionette

    @Willie Pete

    Intercessione d’Abramo in favore di Sodoma
    (Genesi 18, versione CEI del 1974)

    23
    Allora Abramo gli si avvicinò e gli disse: «Davvero sterminerai il giusto con l’empio? 24 Forse vi sono cinquanta giusti nella città: davvero li vuoi sopprimere? E non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano? 25 Lungi da te il far morire il giusto con l’empio, così che il giusto sia trattato come l’empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia?». 26 Rispose il Signore: «Se a Sòdoma troverò cinquanta giusti nell’ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutta la città».
    27 Abramo riprese e disse: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore, io che sono polvere e cenere… 28 Forse ai cinquanta giusti ne mancheranno cinque; per questi cinque distruggerai tutta la città?». Rispose: «Non la distruggerò, se ve ne trovo quarantacinque». 29 Abramo riprese ancora a parlargli e disse: «Forse là se ne troveranno quaranta». Rispose: «Non lo farò, per riguardo a quei quaranta». 30 Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora: forse là se ne troveranno trenta». Rispose: «Non lo farò, se ve ne troverò trenta». 31 Riprese: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore! Forse là se ne troveranno venti». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei venti». 32 Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora una volta sola; forse là se ne troveranno dieci». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei dieci». 33 Poi il Signore, come ebbe finito di parlare con Abramo, se ne andò e Abramo ritornò alla sua abitazione.

    Riprese Willie Pete: «Non si adiri il mio Duca, se parlo ancora una volta sola; forse là se ne troverà uno solo».
    Il Duca: «Se troverò anche solo un racconto giusto, per riguardo a lui perdonerò tutti gli altri».
    Poi il Duca, come ebbe finito di parlare, se ne andò e Willie Pete ritornò alla sua abitazione.

  6. x7969

    Il punto 4 era “Valutazione ed analisi delle bustarelle allegate?”

  7. Il Duca di Baionette

    No, il quattro è quattro.
    Le bustarelle non hanno senso, però immagino che alcune lettrici possano offrire favori sessuali. Non per vincere, però: la scusa dei favori sessuali per ottenere la vittoria serve a coprire il reale desiderio delle lettrici, troppo timide per chiederlo direttamente, di accoppiarsi con il Duca.
    È naturale quando si indossa il pickelhaube assieme alla minigonna e si fa così ( http://www.youtube.com/watch?v=bMtzNv7pqfA ), ci sono abituato. ^_^

  8. Zino Davidoff

    Per quanto riguarda i commenti alla produzione… a mio parere converrebbe aprire una sezione a parte (sulla falsariga del “Marciume” di ispirazione Caridea).

    E comunque siamo parecchio timorati -_-’

  9. Willie Pete

    Riprese Willie Pete: «Non si adiri il mio Duca, se parlo ancora una volta sola; forse là non se ne troverà alcuno».
    Il Duca: «Cosa intendi ordunque?»
    «Forse, mio Duca, nessuno di essi sarà giusto. Ma Voi con la Vostra somma grazia potreste lo stesso portare alcuni di loro sulla retta via? Vorreste farlo?».

  10. Il Duca di Baionette

    Distruzione di Sodoma e di Gomorra
    (Genesi 19, edizione CEI del 1974)

    23 Il sole spuntava sulla terra e Lot era arrivato a Zoar, 24 quand’ecco il Signore fece piovere dal cielo sopra Sòdoma e sopra Gomorra zolfo e fuoco proveniente dal Signore. 25 Distrusse queste città e tutta la valle con tutti gli abitanti delle città e la vegetazione del suolo. 26 Ora la moglie di Lot guardò indietro e divenne una statua di sale.
    27 Abramo andò di buon mattino al luogo dove si era fermato davanti al Signore; 28 contemplò dall’alto Sòdoma e Gomorra e tutta la distesa della valle e vide che un fumo saliva dalla terra, come il fumo di una fornace.
    29 Così, quando Dio distrusse le città della valle, Dio si ricordò di Abramo e fece sfuggire Lot alla catastrofe, mentre distruggeva le città nelle quali Lot aveva abitato.

    E poi giusto perché ho un debole per l’incesto padre-figlia (anche fratellone-sorellina non mi dispiace):

    30 Poi Lot partì da Zoar e andò ad abitare sulla montagna, insieme con le due figlie, perché temeva di restare in Zoar, e si stabilì in una caverna con le sue due figlie. 31 Ora la maggiore disse alla più piccola: «Il nostro padre è vecchio e non c’è nessuno in questo territorio per unirsi a noi, secondo l’uso di tutta la terra. 32 Vieni, facciamo bere del vino a nostro padre e poi corichiamoci con lui, così faremo sussistere una discendenza da nostro padre». 33 Quella notte fecero bere del vino al loro padre e la maggiore andò a coricarsi con il padre; ma egli non se ne accorse, né quando essa si coricò, né quando essa si alzò. 34 All’indomani la maggiore disse alla più piccola: «Ecco, ieri io mi sono coricata con nostro padre: facciamogli bere del vino anche questa notte e va’ tu a coricarti con lui; così faremo sussistere una discendenza da nostro padre». 35 Anche quella notte fecero bere del vino al loro padre e la più piccola andò a coricarsi con lui; ma egli non se ne accorse, né quando essa si coricò, né quando essa si alzò. 36 Così le due figlie di Lot concepirono dal loro padre. 37 La maggiore partorì un figlio e lo chiamò Moab. Costui è il padre dei Moabiti che esistono fino ad oggi. 38 Anche la più piccola partorì un figlio e lo chiamò «Figlio del mio popolo». Costui è il padre degli Ammoniti che esistono fino ad oggi.

    Non tutto ciò che c’è nella Bibbia è malaccio. ^_^

  11. Willie Pete

    Duca >__<

    Vabbè, se non altro sarà una morte breve… vero?

  12. Zino Davidoff

    Dicembre è iniziato. Panico…

  13. ???

    Esimio Duca,
    io la conosco: Lei mi vuol far piovere zolfo e fuoco proprio a Nat’anale, nevvero? Per punire i partecipanti e i pagani che non adorano il quattro.

    Dato che il giorno ultimo si avvicina, m’azzardo a ergermi disperato tra i disperati e, col volto rigato da lacrime, sudore e sangue, Le chiedo: qualche novità?

  14. Il Duca di Baionette

    qualche novità?

    Sì.

  15. ???

    Oh, grande, generoso figlio del Quattro!
    Che gioia ricevere tale, inattesa dimostrazione di ultrumana bontà quattriforme!

    Se vivrò per avere figli un giorno dirò loro:

    “Ricevetti risposta!”

    La speranza rinasce così tumultuosa nel mio cuore che a stento riesco a chiederle:

    err… quali?

    P.s. lol!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *