«

»

apr 01

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (28)

Un coniglietto dalla Spagna:

Questo coniglietto ha lo stesso rapporto di amore/odio disprezzo/odio che ho io per quelle porcate col valore informativo della merda di cane denominate “giornali”. A pezzi, a pezzi vanno fatti:

Forse al primo aprile qualcuno si aspettava la solita mongolata del pesce. Spiacente, niente “sorprese” cretine: non sono una famosa rivista online di fantasy, ho ancora, tipo, uh, una dignità. ^_^ Però qui c’è un coniglietto che ha una sorpresa:

Ho già trovato i coniglietti per la prossima settimana.
Sono molto belli.

Aggiornamento Concorso Steampunk.
E se farò in tempo a scrivere l’articolo con le due righe di commento a testa, districandomi negli ultimi appunti illeggibili presi sul quadernetto blu del concorso, il 4-4 vi darò l’ePub con la raccolta dei racconti in gara per il Concorso Steampunk. Gli autori saranno indicati con il nickname che hanno scelto, nel caso avessero deciso di non rivelare il proprio Vero Nome (Melanchton, della stirpe di Melchesiach, della stirpe di Moloch?). Poi metterò anche il PDF A4. E se viene decente pure il PRC. Intanto di pronto e testato ho solo l’ePub. Per altri formati andatevene affanculo e pure di corsa. ^_^

Non ci saranno gogne o critiche feroci. Sono buono: solo gentili annotazioni e commenti senza cattiveria. Preferisco concentrarmi sui pochi salvabili per vedere con gli autori se li si può aggiustare per l’antologia (e decidere chi meriterà la vittoria in base al risultato finale dopo le aggiustatine), piuttosto che prendermela con gente che ha tentato con buona volontà di produrre qualcosa di carino (in alcuni casi con deliziosi Epic Fail).
I calci in culo li meritano quelli che inquinano lo spazio ridotto della Scaffalatura Libraria o che pretendono troppi soldi per far leggere la propria spazzatura, non la brava gente che prova a produrre qualcosa senza chiedere niente in cambio.

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/01/i-coniglietti-del-venerdi-28/

5 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. polveredighiaccio

    Duca la primavera ti ha reso buono e tollerante? E’ la mia stagione preferita e su di me ha questo effetto!
    Ho deciso che imparerò a lavarmi la faccia come fa il coniglietto del primo video. E’ una cosa molto kawaii, devo assolutamente riuscirci. :3
    Penso che se quelli di FM avessero un coniglietto saltellante per gli uffici, capace di dispensare tanto kawaii (come quello del terzo video! LOL) riuscirebbero a essere più credibili!
    Buoni conigli a tutti!

  2. Clio

    A FM dovrebbero mettersi ad accarezzare conigli e lasciar perdere attività richiedenti il pollice opponibile.
    L’intervento dell’editore però mi tocca profondamente. E’ un peccato che certi individui si trovino a svolgere mestieri così poco conformi alla loro natura. Dovrebbero avere la possibilità di lavorare in settori dove le loro attitudini possano esprimersi al meglio. Mestieri tipo il cessaiolo, ecco.
    Citando:

    Ok, Melina, scusa se ti sfotto un po’. Il concetto del tuo post, riassumendo, è: i libri pubblicati fanno schifo, perché non pubblicano il mio?
    Ora, non te la prendere, ma credo che sarebbe anche ora che “gli scrittori in erba” mettessero da parte la loro bella convinzione di essere artisti incompresi e cominciassero a mettersi a studiare e a imparare il mestiere di scrivere. Non a strapparsi i capelli vedendo che vendono le porcate altrui mentre i propri capolavori restano nel cassetto ma cercando di capire cos’hanno le “porcate” altrui per vendere e che cosa manca ai capolavori propri che li fa restare nel cassetto. Altrimenti resterete sempre scrittori in erba frustrati.

    Non fa tenerezza? Mi ricorda tanto i tempi dell’asilo… Vero che certe cose non hanno età.

    Tornando ai conigli (serious buisness), due dei video postati contengono animaletti troppo giovani e magri per essere interessanti. Quello che “legge” il giornale ha più attrattive, ma non potrei mai far del male a un essere pensante che ha una visione così limpida del valore dei quotidiani.

  3. Zino Davidoff

    Secondo me proprio quella dichiarazione di buoni sentimenti è il vero pesce d’Aprile. Pesce formato storione, che noi autori pipponi ci troveremo su nel retto all’alba di lunedì :P

  4. Il Duca di Baionette

    Considerando che è ancora il primo aprile, mi sento di dire che sono soddisfatto sia dei racconti inviati, in generale, che della possibilità di lavorarne un paio per l’inserimento nell’antologia gratuita. Alla fine non sarà un capolavoro, sfortunatamente Heinlein non ha partecipato (meglio perché metà dei suoi libri fanno vomitare i cani) ma può aspirare a un livello di decenza minima. Livello di decenza che, onestamente, l’autore steampunk Blaylock non ha raggiunto con Homunculus o con La Macchina di Lord Kelvin.

  5. Il Duca di Baionette

    Dimenticavo: ho già fatto il Mobipocket ed è venuto bene. L’indice dei racconti non è integrato sotto forma di pagina apposita, a imitazione del cartaceo, ma bisogna usare la TOC (che comunque alla fine se si scorre il mobi fino in fondo appare, stile indice di un cartaceo posto in coda invece che in cima, per cui effettivamente non cambia una mazza). Testato sul Cybook Gen3.

    Manca solo il PDF A4.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current day month ye@r *