«

»

apr 08

Stampa Articolo

Doom 2 su uno schermo E Ink

Giusto per chi di recente era su un altro pianeta e non lo ha visto:


Doom II port started in prototype of PocketBook 360 Plus.
It game port based in PrBoom.
SoundTrack: The Demon’s Dead.

(Fonte: informazioni relative al video sul youtube)

Doom II su un prototipo di Pocketbook 360 Plus, nuovo modello di eReader di cui non ho trovato info precise né sullo schermo E Ink (è un Pearl?) né sul processore (si dice 533 mhz, ovviamente nessuna fonte utile citata). Il Pocketbook 360° già esistente è invece questo.

Il gioco visto in modo decente:

Come nel caso del coniglione mostrato da Bookeen, la cosa interessante non è la possibilità di vedere video o di giocare (a scatti) vecchi videogiochi, ma il fatto che il refresh possa venire migliorato così tanto agendo solo a livello software quando fino a pochi mesi fa si blaterava allegramente (tra i gonzi) sui limiti di velocità invalicabili dell’E Ink.
Sì, proprio. E nel XVIII secolo la scienza aveva già scoperto tutto ciò che si poteva scoprire. Senza dubbio.

Se per questo meno di due anni fa c’era ancora chi affermava, con assoluta certezza, che se nel 2000 gli eBook avevano fallito (senza eBook reader decenti E Ink) allora non sarebbero mai arrivati in Italia, né loro né i dispositivi di lettura nei negozi fisici (detto, uhm, due-tre settimane prima che Mediaworld annunciasse l’inizio delle vendite).
La genialità di certi individui fornisce criteri oggettivi per decidere su che base ritirare il diritto di voto ai cittadini troppo scemi per esercitarlo. Snellirebbe notevolmente i tempi di scrutinio e il numero dei seggi. E migliorerebbe la democrazia levando munizioni al cancro demagogico.

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/08/doom-2-su-uno-schermo-e-ink/

7 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Tapiroulant

    Ti ringrazio perché di recente ero su un altro pianeta e non lo avevo visto ^-^

    Per il ritiro del diritto di voto, organizzeresti dei test nazionali per misurare la deliberata pigrizia mentale?

  2. Il Duca di Baionette

    Basta selezionarli su internet. Sono molto rumorosi. Basta che una volta appoggino un troll evidente in un blog, o dicano come il tizio degli eReader-mai-in-Italia o qualsiasi altra indicazione di idiozia o predisposizione a danneggiare la collettività.

    “Ma così starebbero zitti e non li si troverebbe!”

    E in cambio avremmo un internet migliore.
    Lo scopo di una azione non è mai l’obbiettivo dichiarato (Democrazia), ma quello conseguito (Internet senza idioti rumorosi). ^_^

  3. Tapiroulant

    Oh noes, secondo Angra una volta ho appoggiato un troll evidente, questo mi candiderebbe a perdere il mio diritto di voto.
    Se soltanto l’avessi saputo prima!

    In effetti la tua severità mi ha spinto a non lasciare commenti in circostanze in cui ho avuto la tentazione di farli, quindi penso che il tuo piano funzioni.

  4. Il Duca di Baionette

    Ah, giusto, eri tu.
    Ora ricordo. Scusa se non ricollego subito i nick, ma sono rinco. Si, avevi appoggiato un troll evidente, lo ricordo. Unico nel thread. Meraviglioso. One-Man-Derailing ^__^

    Sono contento che funzioni!

    EDIT: Mi ero sbagliato, c’era anche il sommo Anacarnil, uno dei peggiori fessi e troll-ma-non-sono-un-troll mai visti. Una coppia in appoggio di un troll, tra decine di utenti normali che lo ignoravano. E nemmeno mezzo sospetto della cazzata fatta. Meraviglioso.

  5. Padre Maronno

    Naaaa! Questo significa che la terra non è piatta???
    Dannazione, la mia vita non ha più senso (prima invece…).

    A.A.A. Vendesi diritto di voto causa regalo non voluto. Mai usato, ancora in confezione originale. Chiamare ore elezioni.

  6. Zweilawyer

    Povero me, mi hai fatto ricordare l’Anno del Signore 1995. Invece di pensare ai difficilissimissimi esami di terza media o al gentil sesso, me ne stavo a giocare a Doom 2, urlando ai quattro venti che si era raggiunto un livello grafico quasi “fotografico”. Scusatemi. Scusatemi tutti.

  7. Talesdreamer

    Visto che il refresh dello schermo può essere aumentato così tanto via software, mi chiedo perché nessuno abbia ancora pensato di creare un semplice editor di testo per ebook reader. I kindle hanno una bella tastiera, poterla sfruttare per scribacchiare dei semplici .txt mi renderebbe una persona immensamente felice…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current day month ye@r *