«

»

Ago 24

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (101)

Siamo ai Coniglietti 101, come quei bavosi cani pezzati, ma questa volta la carica sarà un’overdose di graziosità. E non proprio una carica. Più degli sciami famelici. Ma con graziosi culetti pelosi da pizzicare.

Da oggi in prima mattinata e fino a lunedì pomeriggio non avrò la possibilità di occuparmi dei commenti o di leggere le mail. Se vi mancherò, colpitevi il pomo d’Adamo con il taglio della mano. E se siete invidiosi delle mestruazioni, ficcatevi le dita nel naso finché non esce il sangue. Quattro.

 
Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=8R4mnj8DKiY
http://www.youtube.com/watch?v=hRfQbii4ZX8
http://www.youtube.com/watch?v=mqxU8etRA04

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2012/08/24/i-coniglietti-del-venerdi-101/

5 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Andrea Rampon

    E se una crudelissima Crudelia Demon si presentasse per farsi confezionare una pelliccia di coniglio?

    A me comunque è venuta improvvisamente fame.
    E non sono bergamasco. Lo giuro!
    Vado a farmi un insalata via!

  2. Alberello X

    Oilà Duca, in questi giorni io e polvere ci siamo recati in diverse località e siamo capitati anche nel Castello di Sanluri.

    La quantità di materiale esposto, alla modica cifra di 5 euro, nonchè la competenza della guida (che ovviamente essendo sarda è anche gnocca in quanto prodotto esportato principalmente dalla regione) mi ha spinto dal fotografare il più possibile per condividerlo con voi brava gente dell’800.

    http://www.flickr.com/photos/marklittletree

    Consiglio vivamente di visitarlo dal vivo per ottenere lo stesso sense of wonder che è capitato a noi trovandoci di fronte a cotanto materiale di storia umana raggruppato tutto in un unico luogo. Chiedo scusa per la pessima qualità delle foto, ma avevamo solo un cellulare e la macchina fotografica Canon che dopo 6 anni di onorato servizio ha deciso di fondere sotto i colpi di sole nemico e sbarellare nel catturare la luminosità. Che il dio Kodak l’abbia in gloria.

    Viva la monarchia, viva il Duca D’Aosta e la sua generosità.

  3. DagoRed

    Ducaaaaaaaaaaaaaaaaaa x°D

    http://www.youtube.com/watch?v=nLaPjsv0G8c&feature=player_embedded

    ma tu dici che il capitolo 4 è già iniziato??? X°D

  4. Il Duca di Baionette

    Ovvio.
    E se entrerai per verificare le azioni del nuovo Fuhrer, il transessuale culone Merkel, verrai accolto ancora dai danzatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *