«

»

ott 19

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (109)

“Coooooniglietti! Coooooniglietti! Coniglietti con zampe così corte che praticamente strisciano sul ventre! Coooniglietti!”
Un signore col cappello a cilindro schiocca le dita. “Conigliaro, mi dia un coniglietto con le zampine corte.”
“Eccolo, bello pelosetto. Una lira.” Il conigliaro deposita il coniglietto in mano al cliente e se ne va. “Cooooniglietti! Coooniglietti…”

Il coniglietto rossiccio sta nel palmo della mano, ad altezza naso. Il signore e la sua signora a turno gli tastano il fianco con gli indici. Il coniglietto sposta il peso da un lato all’altro e sbuffa. La signora gli preme il nasino. Il coniglietto scaccia via il dito con una botta di muso, gonfia il petto e fa (con fortissimo accento piemontese): “Ma insomma, come si permette? La smetta di toccarmi o mi rivolgerò alla forza pubblica, cafona!”

True story, bro.

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=kWSWZOcSqSE
http://www.youtube.com/watch?v=A_sUskmMlHU

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2012/10/19/i-coniglietti-del-venerdi-109/

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Dagored

    Duca, ieri ho ricevuto consigli sull’arte del corteggiamento da Alberello.

    Mi arruolo nella Legione oggi stesso o aspetto di essere preso per il culo dalla vita un altro po’??

    Che sti giorni con Ryan Air il Verona-Marsiglia mi costa un 100 euro appena.

  2. Alberello

    Che sti giorni con Ryan Air il Verona-Marsiglia mi costa un 100 euro appena.

    Ma come Dago, non era la Norvegia che ti attirava un sacco?

    Ti consiglio di guardare questo video e di prenotare subito i biglietti per il paradiso. Ti aspettano a mascelle aperte. ^_^

  3. Clio

    Duca, che hai fatto per essere venduto? Debiti impagati?

  4. Sparkleshark

    Coniglietti. >O</
    Duca, posso chiederti se hai in previsione un articolo di consigli su anime per tutti i tuoi fan scemidimerda otaku?

  5. Il Duca di Baionette

    Ho avuto l’ispirazione per un paio di anime, uno che poi non valeva quanto le premesse facevano sperare (Upotte) e l’altro che pareva la storia di DagoRed.
    Magari quando capita farò delle segnalazioni di cosa mi pare guardabile o un minimo promettente: il problema è che tra cliché, dialoghi che a sentirli fanno pena (e a immaginare di leggerli fanno schifo, ma lì è colpa anche di come parlano le scimmie gialle), fanservice e roba “da anime”, è quasi sempre come consigliare gli Urania interessanti, ma scritti coi piedi…

  6. DagoRed

    e l’altro che pareva la storia di DagoRed

    Bello, l’Uomo Tigre v.v

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current day month ye@r *