«

»

Apr 12

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (134)

Tormentone politico dell’ultimo anno:

«Dov’è il progetto? Un’altra domanda che fan solo a noi, eh, ma… no, ma NOI siamo contenti! Perché io lo sento far solo a noi, ma io son contento perché… EH! Dov’è il progetto? Io dico: stiamo lavorando… ma, appunto, non è che siam stati qui a pettinar le bambole»

Mi pare giusto. E a spazzolare i conigli, invece?

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=UIHgDtwrSBc
http://www.youtube.com/watch?v=hWTR2R4Simg
Il personaggio misterioso della citazione iniziale.

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2013/04/12/i-coniglietti-del-venerdi-134/

2 comments

  1. Baccio

    Potrebbe essere una cosa mettere nel cv : abilità nello spazzolare conigli :P

  2. MattoMatteo

    Sono filamti come questo che mi fanno desiderare con tutto il cuore di rinascere coniglio, di proprietà di una leggiadra e roseochiomata fanciulla! é_è

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *