«

»

Mag 24

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (140)

Ricordate il caffè dei coniglietti, in Giappone?
Ce ne è (almeno) un altro: Ra.a.g.f ovvero Rabbit and Grow Fat, di cui abbiamo parlato per la prima volta nell’ottobre 2011.
Dalla traduzione automatica del sito ufficiale http://raagf.com/ si capisce poco, se non che è un caffè dei coniglietti e che coccolarli costa circa 6 euro per 30 minuti e 10 euro per un’ora (600 e 1000 yen). In questo caso, a quanto ho capito dai video, l’interesse è più spostato verso le coccole ai conigli e meno verso la componente bar.
Notare le cacchine riportate nel logo ufficiale.

I video non hanno bisogno di sottotitoli perché il linguaggio è quello di chi ama i coniglietti, ovvero una lingua universalmente comprensibile a chi ama i coniglietti. Lo so perché, con un ragionamento simile, da quando ho imparato ad amare lo Champagne e lo Chablis, senza considerare Sauternes e Châteauneuf-du-Pape, ho iniziato a capire il significato del gracidare dei rospi nei documentari sugli animali.
I conigli sono belli e la bellezza dei conigli è oggettiva. Amateli ora perché non vi sarà tempo per amarli quando giungerà il giorno del Loro giudizio.

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=mHX3WX1pSxY
http://www.youtube.com/watch?v=qDEYS4zzNFk

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2013/05/24/i-coniglietti-del-venerdi-140/

2 comments

  1. MattoMatteo

    Consiglio di guardare il primo filmato, dai secondi 9 a 12… QUELLO è uno sguardo dolce e cuccioloso!
    Se avessero messo qul coniglietto, al posto del Gatto con gli stivali, Shrek 2 sarebbe durato la metà, e il 3 e 4 non si sarebbero mai fatti… in cambio ora saremmo al 3 o 4 de “Il Coniglietto con gli stivali”. XD

  2. MattoMatteo

    Ho sempre sostenuto che quei mangia-ranocchie dei francesi sono degli arroganti (la cosiddetta “cucina francese” deriva TUTTA dalle ricette portate dall’italianissima Caterina De Medici!)… ora ho la prova che sono pure dei deficenti: preferiscono il Caffè con i Gatti al Caffè con i Coniglietti!
    Non ho parole…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *