«

»

apr 16

Stampa Articolo

“Steampunk Lunch” con il professor Alchemist

Avete già conosciuto il professor Alchemist, lo scienziato Steampunk ideato e interpretato da Garlaschelli: aveva organizzato, sempre in coppia con Sky Lady, una bellissima cena Steampunk proprio un anno fa che, a quanto mi è stato detto, ha avuto un grosso successo (non ero riuscito ad andarci per motivi di distanza e di tempo). Ho potuto incontrarlo una sola volta, quando eravamo entrambi relatori al Sugarpulp Festival, e mi dispiace moltissimo non poter andare nemmeno a questo nuovo evento: lo Steampunk Lunch del 27 aprile 2014.

10168928_785268464817636_1902298665_nTrascorrete una giornata fuori da tempo in una irreale atmosfera! Il pranzo non sarà un semplice pranzo, il professor Alchemist vi coinvolgerà in esperimenti dal vivo. Saranno presenti, tra le altre strumentazioni, uno zootropio e un fenachistoscopio (e altre “sorprese” che, appunto, non si possono annunciare prima).

Alcuni ospiti esporranno le loro opere, e chi vorrà si esibirà in brevi performance (da concordare con Alessandra Carrer Gioiosa Marca). Stefano Marchetti noto modellista di Torino a livello internazionale esporrà dei suoi modellini Steampunk. Nella saletta Cinematografo verrà proiettato il corto steampunk del giovane regista Marcello Baretta di Milano, The Craftsman.

Il luogo dell’evento è un castello in stile Gotico-Tudor in provincia di Treviso circondato da un parco all’inglese con laghetti e alberi secolari. C’è anche un romantico dondolo decorato con fiocchi appeso ad una Magnolia in fiore. Gli outfit ammessi sono sulla locandina e all’interno del castello ci saranno delle stanze dove potersi cambiare comodamente.
I bambini per questa volta non potranno accedere per diverse ragioni tra cui la delicatezza del luogo e alcuni argomenti trattati

Per prenotarsi bisogna contattare Alessandra oppure il professor Alchemist stesso (Trebor Bocaj). Questa è la pagina dell’evento su Facebook, spero sia pubblica (comunque, contattate e chiedete di farvi invitare).

Se vi piace l’idea e volete andare, dovete sbrigarvi: bisogna prenotarsi entro domani (17 aprile) per via del catering, che ha bisogno del numero esatti degli ospiti alla cena.

ORARI:
Mattina dalle ore 10 fino a tardo pomeriggio.

Il Ticket costa 47 euro a persona e comprende:
accesso al castello e al parco. Pranzo al tavolo nel salone principale con tovaglie in pizzo e candelabri d’argento (vedi foto), consistente di 2 antipasti, un primo, un secondo con contorno, dolce, caffè, vino e bevande incluse.
Degustazione di Assenzio. Il tutto con un pizzico creativo steampunk! Stanze dove potersi cambiare. Intrattenimento. Parcheggio interno. Guardaroba.
Si richiede il pagamento anticipato del ticket per poter accedere al castello, perchè il giorno dell’evento non ci sarà una cassa in loco.

MODALITA’ DI PAGAMENTO
Il Ticket costa 47 € a persona e comprende:
accesso al castello e al parco. Pranzo al tavolo consistente di 2 antipasti, un primo, un secondo con contorno, dolce, caffè, vino e bevande incluse. Degustazione di Assenzio. Stanze dove potersi cambiare. Guardaroba. Parcheggio interno.
Dopo aver effettuato il pagamento su Postepay, dovete inviare un e-mail a steampunk.alchemist.001@gm

ail.com con Oggetto “Conferma Pagamento Pranzo” scrivendo nome e cognome dei partecipanti, orario e località da cui è stato effettuato il versamento e allegando foto o screenshot del pagamento.

POSTEPAY:
Numero carta: 4023 6004 5775 0679
Intestata a: Alessandra Carrer
Le Poste vi chiederanno una commissione di 1 euro per ricarica.

PayPal
email: luigi.garlaschelli@gmail.com

Non fatevi sfuggire l’occasione, sarà di sicuro una giornata fantastica per gli amanti dello Steampunk e, in generale, del vekkiume! Se capiteranno altre occasioni simili, cercherò di liberarmi per andarci!

 

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2014/04/16/steampunk-lunch-con-il-professor-alchemist/

3 comments

  1. Nicholas

    Bello ma… Treviso?
    Se già è un tema con poca utenza e lo fai lontano da qualsiasi città diventa problematico.
    Invece lo SteamCamp quest’anno si farà?

  2. Il Duca di Baionette

    Invece lo SteamCamp quest’anno si farà?

    Non lo so, non sono l’organizzatore.
    Se si trovano i soldi per farlo, mi offro per dare una mano con le conferenze.

  3. Il Duca di Baionette

    C’è ancora oggi, ULTIMO GIORNO, per prenotarsi!
    Servono ancora un po’ di persone per rendere l’evento reale. Sbrigatevi, vi piacerà!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *