«

»

Giu 20

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (196)

Oggi due video con coniglietti molto diversi: nel primo video quegli adorabili (e dalle espressioni talvolta malefiche) patatini selvatici dell’Isola dei Conigli, in Giappone; nel secondo un coniglio di città, bene educato, che si serve da un tavolo di buffet su cui sono poggiate diverse verdure con tanto di cartellino col nome.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=9QmpQ4x8VAc
http://www.youtube.com/watch?v=nPXBruv-lHI

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2014/06/20/i-coniglietti-del-venerdi-196/

3 comments

  1. Emue

    duca, non centra nulla con i coniglietti… ma mi chiedevo se conoscessi l’anime/manga “le bizzarre avventure di jojo”. Penso che abbia delle forti influenze steampunk… tu che ne pensi?

  2. AnT

    Ciao Duca volevo segnalarti questo

    http://attivissimo.blogspot.it/2014/06/leggere-su-uno-schermo-ci-rende-stupidi.html

  3. Il Duca di Baionette

    Sono anni che quelle cazzate escono fuori. E sono anni che vengono debunkizzate, dimostrando che le ricerche non dicono ciò che si cerca di fargli dire.

    Un foglio di carta è solo uno schermo di cellulosa, passivo quanto uno schermo E Ink. Molte ricerche più rigorose successive, negli scorsi anni, ovvero costruite con rigore per togliere elementi di bias, hanno già dimostrato che “un testo scritto è un testo scritto che è un testo scritto”.

    Pensare altro, attribuire all’idea che uno schermo possa aggiornarsi invece di rimanere identico a sé le colpe di una minore comprensione (quindi se avessimo fogli di cellulosa che si aggiornano la carta farebbe schifo?) invece che a una lettura spesso superficiale “a scansione” meno attenta, tipica della lettura al pc/tablet (e non tipica degli ereader), è cretinismo, puro e semplice.

    Non c’è nulla di cui discutere, Attivissimo questa volta ha affrontato un argomento banale come “una ruota tonda è meglio di una quadrata” e ha risposto “meglio quadrata” perché se ne è fregato degli ultimi 5 anni di articoli che ne parlano con un approccio scientifico invece di sensazionalistico.
    Poteva informarsi, prima di fare un +1 solo per aumentare la conta dei post. :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *