«

»

Set 19

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (209)

Una carrellata di coniglietti bellissimi per l’attesa della festa più lieta dell’anno, il XX settembre, in cui ogni italiano (e qui si distingue l’italiano vero e il voltagabbana papista) festeggia quella breccia di Porta Pia che con uno sforzo eroico finale permise al Risorgimento di abbattere la tirannide papale! Viva il Re! Viva l’Italia! Viva i Coniglietti!

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=AahreXPHx2U
http://www.youtube.com/watch?v=Ykk4hydQORM

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2014/09/19/i-coniglietti-del-venerdi-209/

1 comment

  1. MattoMatteo

    Cosa ci potrebbe essere di più tenero e carino di un coniglietto?
    Ma, naturalmente, un “gattoniglio“, cioè un’ibrido gatto-coniglio!
    I diretti interessati si stanno già dando da fare per crearlo (notare, prego, come sia il coniglio a stare sopra).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *