«

»

Dic 26

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (223)

Passato un bel Natale? Avete mangiato troppo, ingordi come il coniglietto nel primo video, e ora siete stanchi e svogliati come quello stesso coniglietto nel secondo video? Vi lascio ai video, e vi ricordo che questa sera alle 22.55 su Rai 4 ci sarà The Great Martian War (da non perdere), prima di una riflessione che ritengo importante condividere con voi.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Il primo video mi ha ispirato una visione…

I coniglietti corrono attorno a Gamberetta. Si alzano sugli zampini e le si appoggiano contro le gambe. I musetti dicono pappina! pappina!
Gamberetta sorride. “Adesso arriva la pizza, fate i bravi!”
Suonano alla porta. Gamberetta va ad aprire e torna con le pizze.
I coniglietti le si lanciano contro le gambe.
“Aspettate che le metto nei piatti…”
I coniglietti spingono col musino, Gamberetta inciampa, le scivolano di mano i cartoni che si aprono e le pizze finiscono in terra. I coniglietti si avventano e le trascinano fuori dai cartoni, lordando di formaggio il parquet.
Gamberetta scuote la testa. “Monelli! Siete dei monelli!”

Non comprendo il significato di questa visione, non appieno. Comprendere Gamberetta nella sua natura umana e divina richiede un cammino mistico non diverso da quello nel Pardes ebraico, per l’esegeta della Dea. Il significato letterale (Peshat) è chiaro, ma è sufficiente? Forse è sufficiente a comprendere la natura meccanica dei cherubini del kevod di YHWH, ma questa visione non è una questione tanto semplice. Il significato allegorico (Remez) penso di intuirlo, ma mi rimane oscuro il significato omiletico (Drash). E ciò che è più grave è che il più importante significato che la Dea voleva comunicare con questa visione è certamente quello esoterico (Sod), che come suo più importante iniziato dovrei comprendere… e conoscendo tutte e quattro le interpretazioni, riunirle nel più alto significato spirituale. Ma i significati mi sfuggono. Forse sto perdendo il favore della Dea? Cosa pensate voi?

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=IJCqmnAAJIg
http://www.youtube.com/watch?v=lD60546MkgU

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2014/12/26/i-coniglietti-del-venerdi-223/

8 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Fed

    Buon Natale (anche se in ritardo) Duca, il significato per me è questo: in questa settimana gamberetta tornerà con una nuova recensione o qualcosa’altro è i fan la accoglieranno in modo esagerato fino a metterla in difficoltà.

  2. Il Duca di Baionette

    Ho saputo di zombie che sono i figli di sé stessi, partoriti da una vergine e hanno creato l’universo dal nulla…
    ho saputo di gente che si reincarna nei secoli fino a purificarsi e ascendere…
    ho saputo degli 80 euro, via l’articolo 18 e stiamo sereni che le cose miglioreranno…

    ma un ritorno a breve di Gamberetta temo sia molto più improbabile….

  3. Fed

    Se è così allora allora ritiro le mie parole. In queste cose sai molto di più tu di me.

  4. Il Duca di Baionette

    Aspettiamo fino a fine gennaio, diamo più tempo alla visione per realizzarsi, magari il significato era quello che hai indicato tu.

  5. Fed

    Già, perché forse nelle visioni mistiche hanno più effetto le interpretazioni del significato originale, visto che gli uomini agiscono secondo queste.
    Se fosse così veramente tanta gente sarebbe felice.

  6. Il Duca di Baionette

    Con le interpretazioni si costruiscono religioni partendo da eventi che nulla hanno di spirituale, come fecero gli ebrei (e poi i cristiani) con l’antico testamento. Fortunatamente gli ebrei conservano ancora l’interpretazione letterale, che è sempre vera, perché YHWH come ci spiega in un passo “non parla per enigmi”, e usando quella il pastrocchio biblico dei Masoreti acquista molto più senso (pur rimanendo un pastrocchio del 1000 d.C.) rispetto alle interpretazioni spirituali forzose del dopo 600 a.C. circa.

    Interpretazioni in cui, pur di negare che l’antico testamento parli di una moltitudine di “dei” (tra cui YHWH), YHWH è diventato un matto che litiga con sé stesso, uccidendo gente a caso senza motivo decifrabile, e Abramo è stato chiamato da degli “idioli di pietra” parlanti e saltellanti… gli stessi idoli a cui per secoli altri popoli parlavano, senza accorgersi che erano sassi (mentre gli ebrei parlavano con YHWH che stava in una tenda e rispondeva a voce). XD

    Io sto cercando di costruire una religione partendo da Gamberetta. La differenza, rispetto alle false religioni, è che lei è davvero una Dea. Srsly.

  7. Angra

    Gli “idoli di pietra parlanti e saltellanti” sono chiaramente i Mimimmi.

  8. Fed

    Scusa ma io sono scettico come San Tommaso: non ci credo finché non ci metto il naso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *