«

»

Apr 10

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (238)

Si può sorseggiare del buon tè Lapsang Souchong solo leggermente affumicato, di buon corpo, come quelli per il mercato interno cinese, e accontentarsi di accompagnarlo con uova al burro e bacon ben croccante perché, come nel titolo del bestseller di Johannes Mario Simmel, “non è sempre caviale”. Ma di sicuro il venerdì ad accompagnare il vostro tè (o qualsiasi altra cosa beviate) ci sono i coniglietti, perché ci sono sempre i coniglietti. Non sono da mangiare però!

Chi mangia i conigli lo fa come gesto di machismo per compensare le dimensioni del pene. Minimo. Sempre che riesca a trovarselo con lente di ingrandimento e pinzette, cosa su cui del mangiatore medio di conigli non scommetto. Ovviamente questo non riguarda le donne: le poche che mangiano conigli sono evidentemente affette da psicosi causate dal soffocamento uterino, un caso da manuale di isteria estrema. Io so queste cose, sono un ginecologo morale.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=U2xwtKwq4o0
http://www.youtube.com/watch?v=x01pOlNilaU

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2015/04/10/i-coniglietti-del-venerdi-238/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *