«

»

Apr 25

Stampa Articolo

Cronache del Mondo Emerso: il film

Era il film che tutti[1] volevano vedere.
L’evento cortomeggiografico dell’anno. Un’opera che vi illuminerà d’immenso.
Dalla sapiente penna del premio Pulitzer Licia Troisi, già famosa per Fanteria dello Spazio e La Svastica sul Sole, direttamente negli schermi di chi ha buon gusto, senza compromessi e intermediazioni con i Poteri Forti delle grandi case cinematografiche, della massoneria della distribuzione e dei rettiliani di papa Francesco…
… il film (vabbè, il cortometraggio) de Le Cronache del Mondo Emerso[2].

11083955_728257160620328_7182876172266963176_o

Il film più filmoso da quando ci sono i film.

Le meravigliose avventure di Nihal, che già hanno stupito l’Italia e il mondo sulla capacità lacrimatoria di una mezzelfa coi capelli blu! Una storia pregna di significati, di catapulte che abbattono draghi in volo, di fortezze sul punto di arrendersi per la sete che vengono assaltate giusto per crepare di più, di maestri d’armi il cui punto debole è l’essere troppo prevedibili e con cui Nihal si allena con gioia perché non sono mai prevedibili! E tante altre meraviglie del Fail che fan battere le mani di gioia ai subnormali!

Godetevi il trailer e se dopo averlo visto non state gridando “Ti prego, prendi i miei soldi per sostenere questo meraviglioso progetto!” siete persone senza buon gusto.

Se non funziona prova qui ▼

Trovate altri video con i dietro le quinte e foto della realizzazione, incluse foto dei modellini creati per filmare alcuni ambienti al chiuso ed edifici, nella pagina ufficiale di Elia Rosa (regista, Sennar, produttore ecc.) su Facebook.

Il cortometraggio è finanziato da una raccolta fondi che ha già infranto ogni aspettativa! Con la bellezza di 124 euro raccolti in 23 giorni, e solo altri 1376 da raccogliere nei prossimi 38 giorni, Le Cronache del Mondo Emerso – Il Cortometraggio si conferma l’evento più eventoso dell’anno![3]

L’obiettivo da raggiungere è di soli 1500 euro! A dimostrazione di quanto Licia Troisi ammiri il progetto e voglia essere sicura che sia finanziato appieno, ha fornito ben 100 euro, il grosso della cifra! Altre quattro persone hanno messo gli altri 24 euro ed ecco che il cortometraggio è a un passo dal completo finanziamento: 8% completato, il resto sono spiccioli! Licia sì che crede e appoggia questo progetto, mettendoci i soldi per essere sicura che non fallisca![4]

E tu lo hai finanziato?
Non ci sono scuse per non farlo: puoi accedere a ghiotti doni! La sagoma in legno con stampata Nihal (no, non immagini di Barbieri, una fan art), cartoline, segnalibri e tanto altro! Ammirate la libreria con Nihal che, cito dall’offerta, “custodirà i tuoi migliori libri sulla lama della spada più potente del Mondo Emerso!”

"Una meravigliosa libreria da appoggio con il disegno di Nihal! La libreria misura 50x30 e custodirà i tuoi migliori libri sulla lama della spada più potente del Mondo Emerso!"  (cit.)

“Una meravigliosa libreria da appoggio con il disegno di Nihal! La libreria misura 50×30 e custodirà i tuoi migliori libri sulla lama della spada più potente del Mondo Emerso!” (cit.)

Non sarebbe il regalo ideale?
Pensavo di donarla a Gamberetta assieme alla proposta di nozze: “Ecco, qui potrai custodire tutti i tuoi libri di Heinlein, protetti dalla spada più potente del Mondo Emerso!”. Di fronte al dono delle due mensole con la sagoma della meravigliosa libreria, non potrà che acconsentire!

Comunque, cambiando tono, secondo me il progetto di Elia Rosa (Sennar) ed Erica Andreose (Nihal) merita lodi anche se non se lo sta filando nessuno nonostante i diversi solleciti di Licia Troisi a sostenerlo. Si tratta di un prodotto che viene dai fan, che dimostra l’effetto che un’opera può avere su chi la fruisce (eventuali danni neurali inclusi). Si tratta di quell’approccio positivo, ovvero di fare le cose, che spinge a indossare il cosplay di un personaggio che piace, a realizzare fan art, a scrivere fan fiction e perfino a creare dei cortometraggi ispirati alle opere.

Mi piacerebbe vedere l’opera completa e la sosterrò a breve con un po’ di euro. E con questa poca visibilità che posso dare in più: per quanto sia piccolo il proprio contributo va dato, perché la somma di tanti piccoli contributi crea un grande contributo. Questa è la prima regola che va compresa per usare internet bene promuovendo ciò che non è “mainstream”: se ti piace, condividilo, non sarà mai “troppo piccolo” l’aiuto che puoi dare. È il silenzio dei fan timidi che uccide i progetti.

Svolte inaspettate nelle pieghe mai narrate dai libri!

Svolte inaspettate nelle pieghe mai narrate dai libri!

Non entro nel merito di altri problemi, come quelli di aver creato merchandise basato su proprietà intellettuali che, quasi sicuramente, col contratto di pubblicazione sono passate a Mondadori. Non entro nel merito perché, nonostante quel che scrive, Licia Troisi non è stupida (credo) e quindi ritengo a priori ragionevole ritenere che avesse tutti i diritti lei (e abbia deciso di acconsentire all’operato dei fan) oppure che si sia informata, lei o altri, con Mondadori. Non mi pare impossibile ottenere il consenso all’operazione, in virtù del suo essere opera di Fan e senza scopo di lucro (l’obiettivo è il solo rimborso spese), realizzata usando solo grafica di propria creazione solo ispirata dalla proprietà intellettuale in esame.

Come detto prima voglio sostenere il cortometraggio delle Cronache. Ho letto molte volte i primi due volumi delle Cronache e mi considero uno dei più grandi appassionati di Nihal in Italia. Licia Troisi ha creato un’opera che è stata la proverbiale goccia che ha fatto traboccare il vaso dello sdegno, in un settore editoriale già arrabbiato, oltre dieci anni fa. E dopo è andata sempre peggio con i nuovi autori di altri editori nati sulla falsariga del successo di Licia Troisi. Ne ho parlato in questo articolo dedicato ai primi dieci anni di Nihal.

Anche se naturalmente non mi aspetto i risultati del meraviglioso Carrido telefilm[5] ispirato all’opera Le Cronache di Ramadax di Mattia Sorrenti. Può sembrare una parodia, ma la fedeltà al testo (battute incluse) è impressionante: è ciò che c’è scritto, adattato con i mezzi disponibili, ma è proprio quello. Verificate sul sito di Zwei i brani.

Una qualità difficile da raggiungere.
Arte pura.

P.S.
Tornerò nei prossimi giorni a parlare delle opere di Licia Troisi, credo, in un articoletto su editoria e Mondadori.


[1] Escluse le brutte persone. [torna su]
[2] Tutto a colori! (cit. copertine di Orfani della Bonelli) [torna su]
[3] Ma non la cosa più internet dell’internet, qui il titolo va al cortometraggio Kung Fury, anche lui di 30 minuti (che dovrebbe uscire a breve, per il festival di Cannes 2015) [torna su]

Se non funziona prova qui ▼

[4] Probabilmente perché essendo già stato filmato e realizzato in parte, come si intuisce dal trailer e dalle foto, e visto che quasi di sicuro lo termineranno comunque, non c’è proprio alcun rischio: i soldi sono solo un rimborso per l’impegno già messo e per quello futuro [torna su]
[5] “Carrido” è un aggettivo nato tra i lettori di Sorrenti, ispirato dai “carridi artigiani” all’inizio dell’opera, nelle prime versioni spammate dall’autore su forum e altri posti. “Carridi” è un semplice refuso di “carri di”. Divenne un piccolo meme nel mondo del #fantasitagliano a causa delle scenate dell’autore di fronte agli errori che gli venivano fatti notare. Il divertimento del refuso stava anche nell’insensatezza del testo corretto: “carri di artigiani” (costruito come “carri di fieno” o “carri di legname”) non ha senso perché letteralmente sono “carri carichi di un carico di artigiani” invece di essere “carri di mercanzie/attrezzi del mestiere guidati da artigiani”.
Come già notato da Gamberetta all’epoca de Il Silenzio di Lenth, talvolta il #fantasitagliano sembra scritto in italiano, ma a un attento esame si rivela essere in una lingua ignota (probabilmente un dialetto del fucktardistan) [torna su]

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2015/04/25/cronache-del-mondo-emerso-il-film/

39 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Lynn

    Ma… perché nel trailer Nihal conficca ripetutamente spade/pugnali nel terreno?
    Il suo tic nervoso dovrebbe essere il pianto, non un gesto dai dubbi significati…

  2. Tenger

    Kung Fury ritrae l’Epoca Vichinga con più verosimiglianza storica delle serie Vikings di History Channel.

    Ciò detto, io ho già contribuito alla campagna Kickstarter. VOGLIO vedere questo film. Voglio vedere se riescono a sorpassare quello spettacolo assoluto de Le porte dell’abisso!
    Andate a contribuire, marmaglia di infami!

  3. SPQI

    Ma… perché nel trailer Nihal conficca ripetutamente spade/pugnali nel terreno?
    Il suo tic nervoso dovrebbe essere il pianto, non un gesto dai dubbi significati…

    Forse…credono che sia figo? O, almeno, più figo di piangere per ogni cosa?

  4. Tenger

    Forse…credono che sia figo? O, almeno, più figo di piangere per ogni cosa?

    Non per ripetermi, ma…
    E’ chiaramente un omaggio ai Sette Samurai di Kurosawa ^_^ (“le spade non mi bastano mai!”)

  5. Daniele

    La mensola è carina, se reggesse i libri come si deve, sarebbe già un passo avanti rispetto a come si reggono le trame della saga. ^ ^
    Comunque, questo film può essere un’occasione per verificare se la guardia della spada dragosa di Nihal sia effettivamente più dannosa per chi la impugna o per i suoi nemici :P

    Riguardo alle spade conficcate in terra: magari sono delle “lapidi” come nel manga Claymore…

  6. Il Duca di Baionette

    Mentre scrivevo questo articolo stavo gustando uno dei nuovi blend di tè che mi sono procurato da Fortnum & Mason. Profano e sacro assieme. Mi sono apparsi in visione William Fortnum e Hugh Mason che dall’alto di 308 anni di storia mi hanno fissato come se stessi pisciando sul ritratto della Regina.

  7. giuseppe

    Ora, partendo dal fatto che il DuCa è un genio, questa volta ha superato se stesso: se non ho capito male (ma potrebbe anche essere…. anzi è molto probabile, rimbambito come sono) ha chiesto ai suoi “fan” di contribuire ad un crowdfunding per raggiungere il pidocchioso limite di 1500€ cui la stessa Troisi ha contribuito con una ultramicraniosa cifra di 100€!!
    Sono esterefatto….. forse solo “fatto”….
    Una piccola chiosa finale: il VaLoRoSo DuCa segue con puntuale attenzione le gesta della Licia: che ne sia segretamente innamorato e mascheri il (turpe e insano… :-)) sentimento con l’adorazione della DeA GamBeReTtA? ^_^

  8. Il Duca di Baionette

    Una gloriosa iniziativa di crowdfunding per tutti gli amanti di Licia Troisi. Sì, pure Licia crede molto a questo progetto: ci ha investito la bellezza di 100 euro. Cifre importanti. LOL. XD Uno si aspetterebbe che se ci tenesse davvero, visto che i soldi li ha, pagasse tutto… ma immagino si sia lanciata per farlo e sia stata fermata da un “”No, si perderebbe il senso del crowdfunding! Dobbiamo farcela da soli!”

    O forse no. Comunque, inutile fare ipotesi: l’ipotesi è la madre di tutte le cazzate, se in futuro venisse la curiosità si potrebbe chiedere a Licia direttamente. Non c’è mai giustificazione per chi fa ipotesi o supposizione quando può chiedere.

    Naturalmente seguo Licia perché ne sono segretamente innamorato, ma per non farlo notare ho creato il diversivo di adorare Gamberetta che però nasconde il reale obiettivo, che è sedurre Zwei (a cui ho dedicato il video di San Valentino). E come è noto, Zwei è Gamberetta. Io sono Tapiro. Tapiro è Clio. Clio è DagoRed. DagoRed è Siobhan. Siobhan è Angra. Angra è Zwei.
    Andrò da Zwei con lo scaffale e gli dirò “Vuoi sposarmi, Chiara, con rito ursino risorgimentale?” e Zwei si infilerà la parrucca rosa e risponderà “Sì, ma i froci mi fanno schifo: sarà un matrimonio 100% etero di uomini etero che se lo buttano in culo in modo etero!”

  9. Zweilawyer

    Io due lire le darei, però voglio un campo della troisi. Sapete che nessuna risveglia i miei sensi come lei.

  10. Daniele

    Duca, hai dimenticato Alberello nella tua lemniscata di donne-schermo :P
    (per inciso, Alberello non lo vedo più commentare sui blog di ynvidiohsi che seguo. Spero che stia bene)

  11. Tenger

    Andrò da Zwei con lo scaffale e gli dirò “Vuoi sposarmi, Chiara, con rito ursino risorgimentale?” e Zwei si infilerà la parrucca rosa e risponderà “Sì, ma i froci mi fanno schifo: sarà un matrimonio 100% etero di uomini etero che se lo buttano in culo in modo etero!”

    Se non fossi Dago, ci terrei troppo a farvi da damigella d’onore in uniforme dei Cacciatori delle Alpi ^_^

    Sono ancora fermi a 124 euri. Razza umana, FAI CAGARE! Invece di mandare quei venti euri ai terremotati nepalesi e malati di cancro, potreste contribuire al trash nel mondo. Infami.

  12. Elia

    Se state parlando delle spade conficcate a terra da nihal nel trailer …Sono le Spade dei 10 guerrieri Che Sconfigge all’accademia dei cavalieri di drago. C’è scritto nel libro Che a ogni cavaliere che sconfigge prende la spada e la infila al suolo.

  13. Il Duca di Baionette

    Ho contribuito con 10 euro. Ero davvero tentato dalla sagomina di Nihal per 15 euro, ma non vorrei che avere un’altra effige suonasse come idolatria: devo limitarmi a quelle connesse a Gamberetta.

  14. Il Duca di Baionette

    Giusto. Elia ha ragione!
    Cito dal Sacro Testo:

    Nihal piantò a terra la spada dell’avversario. «Questo è il primo!»
    […]
    Con un movimento della gamba fece volare in alto l’arma dell’avversario, la raccolse al volo con la mano libera e la piantò in terra come secondo trofeo.
    […]
    Sei spade erano alli-neate sull’arena, infisse nella terra.

    E dopo c’è il settimo dotato di spada e pugnale, di cui immagino sia sottinteso conficchi la spada al suolo prima di mostrare a Raven di non essersi fatta nulla.

    Anche il nono ha la spada:

    Anche la penultima spada venne conficcata nel terreno tra gli applausi entusiasti degli astanti.

    Poi c’è l’ottavo, armato di ascia, e soprattutto col mio preferito, il decimo, con la sua frusta fantasy-trash. In questo caso niente spade da conficcare, direi.

    L’ottavo avversario era armato d’ascia.
    […]
    Sembrava non avere armi. Poi mosse con rapidità un braccio e una lunga frusta nera si adagiò al suolo come un serpente.

    Direi otto spade nemiche da conficcare.

    Visto? Avete perso la fede e non ricordate le Sacre Scritture! La precisione della scena merita che sganciate almeno 5 euro l’uno in segno di contrizione per aver dubitato. Sganciate i soldi su indiegogo. Subito.

  15. Cal

    …posso dire una cosa? Personamente trovo cretine le battute sull’aspetto della Licissima (non a tutti è dato di nascere col profilo greco); io mi concentrerei sul massacro della sua produzione letteraria, è molto più costruttivo.

    Detto questo: si dice che spesso gli adattamenti cinematografici peggiorino il libro originale…visto e considerato che peggiorare quella merda delle Cronache è umanamente impossibile, ci sono ottime probabilità di ottenere un prodotto eccellente (la tipa che fa NIhal, sarà che ho il feticismo dei capelli blu, sarà che, come dice il Duca, ci ho i Bias ponticelli nell’area di Broca-Wernicke, ma la inviterei per un drink senza pensarci due volte d.d).

    Magari il mio contributo vado a darlo, se non altro in premio allo sbattone che questi si stanno facendo.

  16. Polveredighiaccio

    Sono combattuta.
    Fare un bonifico a Licia per questa degna iniziativa artistica oppure usare i soldi per salvare gattini?
    Sono davvero davvero combattuta…
    =^.^=

  17. Alberello

    https://imagizer.imageshack.us/v2/552x291q50/909/WlZaMc.jpg

    Duca, hai dimenticato Alberello nella tua lemniscata di donne-schermo :P
    (per inciso, Alberello non lo vedo più commentare sui blog di ynvidiohsi che seguo. Spero che stia bene)

    Questo perchè la nostra storia è stata il classico caso di fuoco di paglia. Passione che si è consumata subito lasciando solo le ceneri di un blog chiuso per assalto di minorenne. Sono avventure di gioventù, ora putroppo sono sposato e ho dei doveri coniugali da ottemperare. Ma seguo sempre i blog, una volta conosciuto il Duca e la gang del web, non la si lascia più. <3
    Ma come nel caso di Bloody Mary, se mi nomini in un post, apparirò rispondendoti. Sono il fantasma del natale futuro.

  18. Tenger

    @Polvere
    I gattini saranno fieri di essere stati sacrificati per il BENE SUPERIORE.

  19. Daniele

    Ok, Alberello, vedo che i tuoi commenti sono divertenti e fuori di testa come sempre ^ ^

    E intanto, è anche stato svelato il mistero delle spade conficcate nel terreno: la risposta era “sono un po’ smemorato :P ”
    Come procede la raccolta fondi? Qui, il tablet fa capricci con indiegogo e non posso informarmi XP

  20. Polveredighiaccio

    @Clio i gattini battono tutto e tutti. Sorry.

    @Duca io sono stupita del fatto che una cifra simile, miserrima diciamolo dai, non sia stata raccolta facilmente. Lo dico anche pensando ai vari colleghi scrittori e tutti coloro che hanno appoggiato Licia e i suoi libri. Un aiuto concreto potrebbero darlo. Suvvia, mica basta scrivere presentazioni e poi fare gli gnorri di fronte a simili progetti. Che siano invidiosi? ^_^ I loro fan non hanno mai pensato di metterne in scena le opere?

    @Alberello “Purtroppo…”

  21. Tenger

    @Daniele
    La raccolta fondi non procede perché gente come Polveredighiaccio preferisce nutrire animali affamati e finanziare opere di bene invace che donare al cinema Indie. E’ per colpa di gente come voi se non esiste Le porte dell’Abisso 2, se Gli eroi del Crepuscolo non è mai stata adattato a film, se Vanni Santoni non filmerà mai il suo memorabile Terra Ignota!
    Avete il trash italiano sulla coscienza.
    BTW qualcuno ha notizie del prossimo IronSky? Si preannuncia meglio del primo ^_^

  22. Il Duca di Baionette

    @Tenger
    Hai ragione da vendere. Fammene un kg. Se è un kg e qualcosa lascia pure.

    Devo scegliere poster, segnalibro e cartolina da comunicare agli organizzatori per farmeli spedire. Sono molto in dubbio. Mi sarebbe piaciuto almeno uno con Ido che si alza dal cesso tirando su i pantaloni perché Nihal è entrata senza bussare. Ma non ne vedo. :-(

  23. Tenger

    Io ne voglio uno con Nihal che non piange.

  24. Il Duca di Baionette

    Effettivamente non ho visto foto/video di Nihal che piange.
    Deve essere un’interpretazione molto libera! :-O

  25. Mapi Rollo

    Solo 1500€? Mi sembra giusto, considerando il basso livello dell’opera. A proposito dello scaffale, ma chi mai vuole avere quell’ obbrobrio in casa?

  26. Tenger

    Qualcuno ha donato 100 euro. Sei una brava persona e meriti una standing ovation!

  27. Il Duca di Baionette

    Licia Troisi ha donato 100 euro. Chi ha mai dubitato che fosse una brava persona che merita standing ovulation?

    Quello nuovo ha donato 80 euro! Si aggiudica “Libreria Nihal + Pugnale”, e la libreria è la doppia mensola in formato grande (80×40 cm).
    Che qualcuno progetti di donarla a Gamberetta per sposarla prima che possa farlo io???? :-O

  28. Tenger

    No Duca, guarda, sono passati da 134 a 234!

  29. Tenger

    Ah no, mi sono sbagliata io a leggere. La speranza mi attunde i sensi :'(

  30. Il Duca di Baionette

    Puoi mettere tu i 20 euro mancanti!
    Pari a 20 kg di riso da discount. Beh, mangerai di meno, è per una giusta causa! ^.^

  31. Tenger

    Hey, io ho contribuito con 2 euro, pari quasi a una pinta all’Happy Hour. E’ stato un sacrificio molto doloroso per una ragazza proletaria e alcolizzata come me ù_ù

  32. DLord

    No vi prego strappatemi gli occhi! Vi imploro! Non posso sopportare un video vomitevole come questo!

    Una storia pregna di significati, di catapulte che abbattono draghi in volo, di fortezze sul punto di arrendersi per la sete che vengono assaltate giusto per crepare di più, di maestri d’armi il cui punto debole è l’essere troppo prevedibili e con cui Nihal si allena con gioia perché non sono mai prevedibili! E tante altre meraviglie del Fail che fan battere le mani di gioia ai subnormali!

    Quando avevo letto i libri in questi punti mi veniva da piangere, ma almeno nelle altre pagine me la immaginavo super ca**uta a spaccare crani in giro per il mondo emerso, vedere il trailer con Nihal che sgambetta in giro sorridente con frasi insensate di sottofondo ha distrutto tutto. Duca sei un mostro, dovevi tenerci all’oscuro di tutto!

  33. MattoMatteo

    Duca sei un mostro, dovevi tenerci all’oscuro di tutto!

    Non è colpa del Duca, DLord, ma mia… sono io che ho avvertito l’eccelso.
    A mia unica discolpa, posso solo dire di essere stato avvertito a mia volta da un’altro losco individuo; come ne sia venuto egli a conoscenza, non lo sò e non lo voglio sapere.

  34. Michele

    Dopo questa posso anche crepare in pace
    Avevo sentito dire che volevano creare questo abominio ma non pensavo osassero arrivare a tanto. Dico solo che mi piacerebbe vedere una recensione di gamberetta sull’epico film

  35. PlatinumV

    Ora, vorrei farvi solo una domanda: ma perché caspita quando devono mettere una voce narrante che RECITA un personaggio qualunque, non riescono a mettere una voce VEROSIMILE? Dico, volete girare un film intero? Ok. Ci sarà qualcuno in grado di recitare? Se sembra così finto anche solo leggendo un brano introduttivo da voice-over, figuriamoci il resto :-/
    Quanto costa in più, per assoldare dei doppiatori?
    V

    PS: il CARRIDO film? Me l’ero persa, rimedio subito!!!

  36. Elia

    X questo progetto non avevamo assolutamente nessun tipo di budget ….Ma cmq abbiamo voluto buttarci in questo progetto. Non siamo registi, attori, professionisti del settore…nulla di tutto questo. Siamo un gruppo di amici che voleva realizzare qualcosa di grande. non qualcosa di grande x i fan o x internet..ma qualcosa di grande x noi. Nessuna delle persone che ha partecipato a questo lavoro ha preso un soldo e io non ho pagato doppiatori e attori x avere più realismo. Volevamo qualcosa di realizzato con le nostre sole forze e ci siamo riusciti. Siamo tutti molto orgogliosi di tutto questo. Perciò, che non sembri un film hollywoodiano poco ci importa…xche per noi è un grandissimo risultato. Se a voi non piace o andate a trova il pelo nell’uovo in un lavoro totalmente amatoriale senza nessuna pretesa non so che dirvi , fate a meno di guardarlo.

  37. Il Duca di Baionette

    Confermo quanto scritto nell’articolo, ci vorrebbero molti più fan così attivi (in generale). Ho fatto il possibile per far girare parola che esisteva il progetto, ma più che tanto non potevo fare a livello di visibilità…

    Lamentarsi che qualcosa non va nei generi che piacciono serve a poco, quel che conta poi è agire per sostenere ciò che piace. Meglio un fan attivo di qualcosa di dubbio gusto, che lettori capaci solo di lamentarsi ma con gusti più “raffinati”. Star Wars insegna.

    Forza Elia, non vedo l’ora di vederlo. E a giudicare dal post di ieri, direi che non manca moltissimo: https://www.facebook.com/eliarosaart/photos/a.388699097909471.1073741827.325034420942606/802723726507004/?type=1 :-)

  38. Anna88610

    A dire la verità è orribile il cortometraggio

  39. Anna88610

    Non mi piace il cortometraggio.
    Nn è come me l aspettavo licia troisi ha fatto un grande capolavoro e non merita di essere distrutto con questa video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *