«

»

Mag 01

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (241)

Oggi ne approfitto per presentarvi un canale di YouTube che seguo, Skallagrim. Di solito parla di cose noiose come armi da fuoco (mostra tiri al poligono aperto), armi bianche, qualche armatura, tecniche di combattimento storiche (molto divertente il video in cui parla – argomento che capita spesso con le armi da fuoco – dell’insensatezza di sperare nel singolo colpo mortale), oppure altri argomenti collegati a questi come la qualità molto alta dei dettagli storici-oplologici in anime come Junketsu no Maria (che a me in alcuni momenti sembrava davvero fatto con un’attenzione al dettaglio altissima, e ho avuto la conferma che è così) o nell’insensatezza del modo in cui usano le lightsaber i Jedi e i Sith (no, usarle come spade normali non ha il minimo senso, non è efficiente, e anche un cretino se ci pensa due minuti sul serio ci arriva).

Ne approfitto sfruttando il video più interessante caricato su Skallagrim: un coniglio impassibile che mangia l’erba in un poligono, a pochi metri da gente armata che lo guarda stupita. Veramente il miglior video del canale, finalmente un argomento di cui si sentiva il bisogno, complimenti! Ci abbino un video dal canale Buddy Bunny su un barattolino peloso che ha proprio le dimensioni e l’espressione che immagino quando penso ai coniglietti che bevono il tè a casa di Gamberetta (a questo però mancano i vestitini).

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=vbZbi1J6d6s
http://www.youtube.com/watch?v=iDZOQnz4LKk

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2015/05/01/i-coniglietti-del-venerdi-241/

3 comments

  1. MattoMatteo

    nell’insensatezza del modo in cui usano le lightsaber i Jedi e i Sith (no, usarle come spade normali non ha il minimo senso, non è efficiente, e anche un cretino se ci pensa due minuti sul serio ci arriva).

    Ammetto vergognoso la mia pochezza intellettiva, e chiedo umilmente lumi sul metodo migliore per usare un’arma così epica.

  2. Il Duca di Baionette

    Tienila puntata in avanti e dimenala a caso. È il modo migliore.
    Qui una spiegazione più estesa:

  3. Nicholas

    In generale un uomo con una spada tende a menare fendenti (siamo montati così, ci viene comodo) ma in pratica è più efficente cercare il colpo di punta.
    C’è un buon pezzo in Sharp di Parker in cui due protagonisti parlano di cio: tutta la tecnica di combattimento passa dallo smettere di tirarsi fendenti e imparare a lavorare di punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *