«

»

Gen 01

Stampa Articolo

I Coniglietti di Capodanno (con auguri del Re)

Essendo il Natale appena passato caduto di venerdì, affinché i coniglietti potessero affollarsi a soccorrerlo, capita che anche il venerdì successivo sia di Capodanno, perlomeno finché questa scellerata moda del dicembre di 31 giorni si ostinerà a perdurare.

Se non funziona prova qui ▼

Se non funziona prova qui ▼

Questi coniglini sembrano proprio quelli che Gamberetta alleva con severità. Chissà se quei soffici monelli stanno facendo i bravi? Berranno ancora il tè senza sporcarsi e arriveranno da soli entro i 6 mesi di vita a ideare la metrica di Schwarzschild come soluzione alle equazioni di campo di Einstein?
Avranno ancora il vizio di spiarla dalla serratura mentre si cambia? Mi unirei volentieri ai coniglini che si affollano e ansimano alla serratura, se potessi. O perlomeno mi apposterei su un albero con un cannocchiale.

Cambiando argomento, come negli ultimi due anni ripropongo il messaggio di fine anno del Vero Re che l’Italia attende per uscire dalla corruzione della repubblichina, Amedeo di Savoia, del ramo aostano della famiglia (da tempo a capo per i monarchici italiani e per le leggi stesse di Casa Savoia).

MESSAGGIO DI S.A.R. IL PRINCIPE AMEDEO DI SAVOIA
IN OCCASIONE DEL NUOVO ANNO 2016

fr_duca_vareseItaliani,
la Regina Elisabetta, nel Suo messaggio augurale per il Santo Natale, citando il Vangelo di San Giovanni, ha detto che quest’anno abbiamo vissuto nelle tenebre ma che la luce splende nelle tenebre e che le tenebre non prevarranno.
Desidero ripetere a Voi e con Voi queste parole di fede, di speranza e di fermezza, in un tempo in cui il nostro mondo sembra voler abbandonare i valori sui quali si fonda la vita civile di ciascuno e di tutti, proprio quando questi valori sono negati e combattuti con inaudita violenza.
In Italia, nell’anno trascorso, si è dimostrato, come non mai, che – in mancanza di una funzione equilibratrice – lo scontro degli interessi, anche di quelli legittimi, si risolve sempre a danno dei deboli e a vantaggio dei potenti, creando o aggravando intollerabili ingiustizie economiche e sociali. La rifondazione dello Stato rimane – come non mi stanco di ripetere – l’esigenza preliminare, la premessa indispensabile ad ogni riforma.
Con mio figlio Aimone, con mio nipote Umberto, siamo come sempre vicini e solidali a tutti Voi e a tutti inviamo il nostro memore saluto e l’augurio più sentito di un buon anno!

Amedeo

Castiglion Fibocchi, 31 Dicembre 2015

Viva il Re!
Viva l’Italia!
Viva la Libertà!

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2016/01/01/i-coniglietti-di-capodanno-con-auguri-del-re/

3 comments

  1. Angra

    Viva viva il Vero Re!

  2. Daniele

    Mio buon Duca, prima di tutto ti porgo i miei auguri per un nuovo anno piacevole e fiqo in ritardo – faccio spesso auguri in ritardo :P
    Poi ti spammo una cosa (che potresti già conoscere) ed è un cartoon indie intitolato Super Science Friends, una storia di supereroi con protagonisti scienziati con superpoteri, tipo Freud che quando tira di coca, può usare la telepatia per controllare la libido altrui! Lo puoi trovare legalmente sul solito Youtube – scusa se non lo linko, ma il copia-incolla da tablet per me è un trauma.

    Sulla pagina Fakeboobs dei creatori, ho visto che stanno facendo anche un fumetto – c’è anche una versione skinhead di Ada Lovelace, presumo sia stata tirata in ballo a causa della presenza del computer Z3 tra i personaggi.
    E insomma, meglio della Justice League XD

  3. Il Duca di Baionette

    Grazie, proverò a guardarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *