«

»

Feb 05

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (281)

Oggi due video di coniglietti che vogliono però essere anche uno spunto di riflessione. Vi lascio vedere il primo e dopo entrerò nel merito della questione.

Se non funziona prova qui ▼

In questo festoso venerdì, giorno prediletto per la preghiera da tanti islamici, sarà magari possibile capire se i coniglietti bevono nell’unico modo previsto dall’Ayatollah Khomeini? Ci troviamo di fronte a dei batuffolosi islamiglietti iraniani?

Questi sono sei principi da osservare bevendo acqua: (1) risucchiarla dabbasso piuttosto che ingoiarla dall’alto; (2) bere eretti invocando i nome di Allah prima e dopo aver bevuto; (3) bere in tre passaggi; (4) bere di propria iniziativa; (5) ricordare il martirio di Hazrath Abu Abdullah e la sua famiglia e (6) maledire i loro assassini dopo aver bevuto

Fonte: Zweilawyer.com

Avranno bevuto seguendo i sei principi? Sono questi islamiglietti o, come è più naturale, essi venerano solo la rosea Dea Gamberetta?

Verifichiamo:

  1. Sì, è così.
  2. Quella postura per i conigli è considerabile “eretta”, credo
  3. Ni… non mi pare, ma la ripresa è confusa dal movimento sopra e sotto l’acqua. Aspettiamo il prossimo video
  4. Quattro. Quindi direi di sì, il quattro è per sua natura libero arbitrio.
  5. Tra un passaggio e l’altro lo sguardo si fa riflessivo, si capisce che stanno pensando… forse proprio al martirio di Hazrath Abu Abdullah!
  6. Vedesi la cinque.

hqNLfxgLtn8_riflessivoIl dubbio principale rimane sul terzo principio: stanno i coniglietti bevendo in tre passaggi, ovvero abbassandosi per sorseggiare non meno e non più di tre volte consecutive? Il prossimo video ce lo svelerà: no, il coniglietto ripreso berrà dal basso verso l’altro solo due volte. Ahi, ahi, ahi! E allora anche forse i loro pensieri tra le bevute corrono invece che al martirio di Hazrath Abu Abdullah, alla bellezza senza tempo dell’eterna Dea Gamberetta?
La semplice riflessione mi dice di sì: anche io quando bevo ci penso e maledico il nome dei suoi troll.

Se non funziona prova qui ▼

Fonti:
http://www.youtube.com/watch?v=hqNLfxgLtn8
http://www.youtube.com/watch?v=fZosqoQftbM

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2016/02/05/i-coniglietti-del-venerdi-281/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *