«

»

Ott 29

Stampa Articolo

“Destiny, NY” di Pat Shand e Manuel Preitano

Immagina una New York diversa, in un mondo diverso in cui la magia è parte integrante della vita comune. Un mondo in cui alcuni bambini sono dei prescelti e hanno una profezia che devono cercare di far avverare. Proprio come nel nostro mondo i talenti precoci finiscono spesso per bruciarsi, così chi nasce con addosso il fardello di dover realizzare una profezia può finire molto male o trovarsi senza uno scopo nella vita quando ha espletato il proprio obbligo.

Questo è il mondo di Destiny, NY, il nuovo fumetto scritto da Pat Shand e disegnato da Manuel Preitano.
La protagonista è Logan McBride, una ragazza che ha compiuto anni prima la profezia che la riguardava e ora frequenta l’apposita scuola per “figli delle profezie” senza avere più in realtà alcuno scopo da raggiungere nella vita. La sua utilità è terminata, e lo sa. Destiny, NY segue la sua vita mentre cerca di laurearsi e le sue vicende amorose di fanciulla a cui piacciono, come è giusto e sano sia, le altre fanciulle.

Come inizio mi pare promettente: invece delle solite profezie idiote e basta, abbiamo un mondo in cui le profezie vengono trattate con un briciolo di realismo e quindi esistono scuole per scoprire quali sono e per sorvegliare e indirizzare al meglio i loro protagonisti, come se fossero future star. Un’interpretazione sensata di un cliché altrimenti ammuffito.

Destiny, NY, un fumetto di 120 pagine sulla magia, sull'amore, sul sesso e sulla difficoltà di crescere e trovare il proprio destino nel mondo.

Destiny, NY, un fumetto di 120 pagine sulla magia, sull’amore, sul sesso e sulla difficoltà di crescere e trovare il proprio destino nel mondo.

Il problema di questo fumetto è che non è in vendita.
Però potrebbe diventarlo, se lo comprate. Esatto: crowdfunding. Il progetto è in inglese e c’è tempo per finanziarlo fino al 3 novembre. Nel momento in cui scrivo ha raggiunto 12.941 dollari su 20.000 necessari. So che il progetto è puntato verso il mercato estero, ma se vi ispira anche solo minimamente finanziatelo: se va in porto avrete qualcosa che vi incuriosiva, e se invece a male non vi è costato niente.

Non temporeggiate, non tentennate: 20 dollari possono fare la differenza tra funded e fallimento. Io ho scelto per 35$ l’opzione Artist’s Destiny (PDF + fumetto cartaceo + cinque illustrazioni extra stampate) + 18$ di spedizione verso l’Italia. Qui c’è il primo capitolo gratuito da leggere. Daje, fidatevi e provatelo.

Due parole sugli autori.

Se Manuel Preitano vi suona famigliare, vi rinfresco io la memoria: è l’autore delle copertine di Vaporteppa, la cui impronta nel disegno e nei colori scelti ha permesso di realizzare un’identità grafica molto riconoscibile anche senza usare tutte le volte il “bigliettone” storico della collana (vedete la variante col biglietto ridotto usata per Il Grande Strappo).

Se leggete fumetti della Zenescope Entertainment potreste averlo visto come disegnatore delle tavole interne (per esempio in Goddess Inc, Robyn Hood, Wonderland, Just Princesses) oppure come illustratore delle copertine (al volo mi vengono in mente Wonderland #46 e Robyn Hood #20).

O magari lo avete notato come autore della copertina di Tokyo – la guida nerd di Doc Manhattan. Ha lavorato anche su un sacco di altra roba, è uno che ci sa fare e infatti gli piace Vaporteppa, quindi è una garanzia: finanziate il progetto.

Pat Shand ha lavorato come sceneggiatore per Robyn Hood, Charmed, Van Helsing, Grimm Fairy Tales e un sacco di altra roba. Ma in sostanza chissenefrega? È grasso, ha la barba biondo-rossiccia, stop, questo basta sapere, quindi è una garanzia: finanziate il progetto.

Ciao e al prossimo post!

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2016/10/29/destiny-ny-di-pat-shand-e-manuel-preitano/

2 comments

  1. MattoMatteo

    Pat Shand ha lavorato come sceneggiatore per Robyn Hood, Charmed, Van Helsing, Grimm Fairy Tales e un sacco di altra roba. Ma in sostanza chissenefrega? È grasso robusto, ha la barba biondo-rossiccia, stop, questo basta sapere, quindi è una garanzia: finanziate il progetto.

    Duca, ma non è che Pat Shand in realtà sei tu sotto mentite spoglie?

  2. Il Duca di Baionette

    No, io sono così:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *