fbpx

Category: Storia

Le Cochon Danseur (1907) e The Acrobatic Fly (1910)

Frugare nella discarica della storia per cavarne fuori il meglio è un hobby che mi appassiona: quando trovo qualcosa di buono, qualcosa che si può utilizzare ancora, mi sento come un rigattiere che ha appena scavato fuori dal pattume una bicicletta aromatizzata al tetano, urla felice “Questa è ancora ottima!”, dà due giri al pedale …

Continue reading

Danzando sotto i pickelhauben: la canzone del poliziotto

Oggi una chicca da Europa Film Treasures, sito meraviglioso di filmati d’epoca che è finito KO dal giugno scorso a causa della mancanza di finanziamenti per sopravvivere. Fortunatamente avevo scaricato i video che mi interessavano, seppure a fatica visto i sistemi di blocco che impedivano il funzionamento dei normali metodi: se mi fossi fidato del …

Continue reading

Un riassunto degli eventi dell’anno scorso

L’anno prima di questo è stato proprio incredibile, non è vero? Anche questo tra meno di un mese sarà passato e val la pena ricordare il precedente prima che il futuro di progresso, pace, armonia e ricchezza che ci attende nel 1914 ci faccia dimenticare per il disgusto sia quest’anno che il vecchio 1912. L’Europa …

Continue reading

Rudimenti di contrarea per piloti (1943)

Ho indicato in un precedente articolo come i dogfight nello spazio siano ridicoli, siano privi di qualsiasi senso o credibilità, ancora di più quando si ragiona nell’ambito del fuoco di navi contro caccia o di navi contro navi come se fossero sul mare a pochi chilometri di distanza invece che nello spazio. Se uno vuole …

Continue reading

Il giro del mondo indossando un elmo

I primi anni del XXI secolo hanno visto riapparire sui giornali una storia di inizio XX secolo, il “giro del mondo” di Harry Bensley indossando un elmo. In particolare i giornali se ne interessarono con l’arrivo del centesimo anniversario della sua partenza (Telegraph, Daily Mail), avvenuta il primo gennaio 1908. Dato che non sono insensibile …

Continue reading

Foto allo specchio: bimbiminkia nel Lungo XIX Secolo?

Grazie a Retronaut oggi ho scoperto che neppure le foto scattate allo specchio da parte delle ragazzine sono un’invenzione del XX o del XXI secolo. Anche in questo caso il Lungo XIX Secolo era arrivato prima. L’originalità sfugge di nuovo dalle mani del nostro secolo, rifugiandosi cento e più anni nel passato. Quella lì sopra …

Continue reading

Video: impiego tattico della mitragliatrice .50 BMG da parte della cavalleria (USA, 1933)

Un semplice video usato durante l’addestramento nell’esercito USA per far capire i vantaggi della nuovissima mitragliatrice pesante (Browning M2 calibro 50, ancora oggi in uso in moltissimi paesi tra cui USA e Italia) abbinata alla cavalleria: un’arma capace di perforare i blindati e perfino i carri armati dell’epoca; sufficientemente leggera da poter essere spostata rapidamente …

Continue reading

Fanteria dell’Etere Spaziale: esoscheletri potenziati dal 1830

Ho un fetish per gli Esoscheletri Potenziati, per uso civile o militare, aperti (come sono stati quelli reali fino ad adesso) o corazzati (da fantascienza militare), pressurizzati o non pressurizzati. Tutti. I mech tradizionali mi piacciono un po’ meno, anche se i miei preferiti in assoluto rimangono gli incroci tra i mech e gli esoscheletri: …

Continue reading

Michele Amatore, il capitano moro

Mi sono occupato già in precedenza di personaggi curiosi di fine ‘800 e primo ‘900: l’eroico scavezzacollo Warneford che abbatte un dirigibile tedesco, l’intrepida MacGyver ottocentesca Bertha Benz che sfreccia in automobile o l’ufficiale tedesco negro Gustav Sabac el Cher che fu direttore della banda del Primo Reggimento Granatieri a Königsberg. In questo articolo continuerò …

Continue reading

Edificanti storie di cannibalismo e necrofilia nel Lungo XIX Secolo

Alcuni mesi fa stavo studiando la storia del teatro Grand Guignol di Parigi, aperto nell’aprile del 1897, famoso per aver mischiato commedie, erotismo e spettacoli di puro splatter in cui mutilazioni, litri di sangue, budella, deformità repellenti e ustioni da acido erano rappresentate magistralmente. Un teatro che immagino molti conoscano, noto perlomeno a chiunque abbia …

Continue reading