fbpx

Category: Storia

I baffi del signor Poppleton

Può l’amore per una donna giustificare il sacrificio dei propri baffi (o della propria barba)? Un uomo può ancora considerarsi tale se accetta di evirarsi della propria irsuta mascolinità per soddisfare la sciocca pretesa di una femmina crudele? Di questo parla Mr. Poppleton’s Moustache, canzone accompagnata da pianoforte scritta da Henry Walker e dedicata ai …

Continue reading

Natale al ristorante: mangiare bene con mezzo dollaro… nel 1891

Passato il pranzo di Natale e il cenone della Vigilia, ma quanto avete speso? E chi è andato al ristorante quanto è stato rapinato? Esclusi chi è andato alla mensa dei poveri, visto che con le ultime stangate è più clima da Caritas che da Calvados… Oggi introdurrò un argomento che tratterò con maggiori dettagli …

Continue reading

Il primo viaggio in automobile della storia

Confesso che nonostante la mia decisa adesione alla causa della Donna Nuova, del femminismo, delle suffragette, della riforma del vestiario, nonostante il mio impegno per l’educazione morale e di conseguenza fisica delle fanciulle, perché violare la morale naturale ha ripercussioni sul corpo e troppo spesso si curano i sintomi fisici senza badare alle cause etiche, …

Continue reading

Malattie della razza negra: la drapetomania

Ricordate la mia riflessione di tre anni fa sulla natura negra di noi lettori? L’articolo prendeva spunto da questo spezzone che proviene dal secondo episodio della miniserie TV Radici del 1977, basata sull’omonimo romanzo di Alex Haley. È una bella miniserie: ci sono dei negri, ci sono dei bianchi, i primi sono schiavi dei secondi. …

Continue reading

Stuhlinger – Perché Esplorare lo Spazio?

Il sito Letters of Note pubblica molte lettere interessanti, sia in termini di aneddoti che di semplici curiosità da scoprire. Questa volta la lettera scelta è legata alle discussioni sulla missione della Curiosity, il laboratorio su ruote inviato a frugare nel cratere Gale su Marte in cerca, tra le altre cose, di tracce di vita …

Continue reading

Iniziano le Olimpiadi

Lo Steampunk è in fondo anche una nostalgia del passato, una fuga indietro nel tempo verso un futuro che non è stato, e dopo aver visto la merdosa cerimonia di apertura in tv, una roba che potrebbe essere stata ideata dai tre sceneggiatori di Occhi del Cuore in Boris, mi viene voglia di fuggire nel …

Continue reading

Sentirsi le lucertole nello stomaco

Avere le “farfalle nello stomaco” è un modo di dire che indica un formicolio interno, un senso di piacevole agitazione, di voler fare questo e quello, di solito legato all’innamoramento o a un progetto che appassiona. Può capitare però di avere di peggio che si muove nello stomaco, come le lucertole. E non per modo …

Continue reading

Come funziona il differenziale

Adoro questo video statunitense degli anni 1930 sul funzionamento del differenziale. Come tanti video dell’epoca spiega il principio di funzionamento per far capire davvero l’argomento trattato mostrando che “ragionamento” c’è dietro. Un po’ come è studiare la scrittura sapendo quale principio segue la Narrativa post-1850 invece di limitarsi a imparare le regole a memoria, senza …

Continue reading

I piccioni fotografi di Neubronner

Un breve articolo, giusto qualche informazione, per segnalare un dispositivo interessante per chi si occupa di Steampunk o di romanzi ambientati nei primi anni del ‘900: il piccione con fotocamera di Neubronner. Julius Gustav Neubronner (1852-1932) apparteneva a una storica famiglia di farmacisti di Kronberg im Taunus, una cittadina dell’Assia. Fin da adolescente, nel 1865, …

Continue reading

Il Telefonoscopio di Robida e altre meraviglie

Nell’articolo sul telefonino di primo Novecento si vedevano due ragazze effettuare una chiamata per chiedere di ascoltare della musica. Non collegandosi a un broadcast radiofonico, ma chiedendo uno specifico disco a una centralinista. Musica in streaming. Ora è una cosa normale, ma all’epoca no: non c’era nemmeno il telefonino, figurarsi usarlo per ascoltare musica! Ma …

Continue reading