«

»

Giu 03

Stampa Articolo

I Coniglietti del Venerdì (37)

Dolci coniglietti bianchi per lavarsi gli occhi dall’orrore di un paese senza la guida di un Monarca.

 
E ora il genere di video che causa almeno 100.000 morti di rappresaglia da parte del Regno Sotterraneo dei Coniglietti. Mica crederete ancora che i terremoti si causano da soli perché sì perché è fantasy? ^_^

 

Dettagli sull'autore

Il Duca di Baionette

Il Duca di Baionette (Marco Carrara) è nato in un secolo, vive in un altro e crede di vivere in un altro ancora. Dal 2006 si occupa in modo costante di narrativa fantastica e tecniche di scrittura. Dal 2008 si occupa di editoria digitale sul suo blog Baionette Librarie, di cui si è autonominato Duca. Nel gennaio 2012 ha avviato AgenziaDuca.it per trovare bravi autori e aiutarli a migliorare con corsi di scrittura mirati. Gli stessi corsi forniti gratuitamente agli autori di Vaporteppa.

Nel gennaio 2013 ha ideato il progetto editoriale divenuto Vaporteppa nell’ottobre successivo, con la decisione di Antonio Tombolini, A.D. di StreetLib, di adottare la collana. Ora è Duca sia di Baionette che di Vaporteppa, un po' come Macbeth che ottiene una seconda baronia all'inizio della sua vicenda.
Nel gennaio 2017 ha avviato un canale YouTube.

Adora i conigli, gli scafandri da palombaro, i trattori e le fatine. Talvolta parla di sé in terza persona, come Silvio Berlusconi, i dittatori e i pazzi. Ops, l’ha appena fatto!

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/06/03/i-coniglietti-del-venerdi-37/

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. polveredighiaccio

    Ecco, l’ultimo video non mi piace. ç___ç
    Ha un qualcosa di claustrofobico, povero coniglietto. Spero che il suo clan cucia alla svelta le camicie di forza per imbalsamare le sue aguzzine!!!
    Gli altri video sono adorabili, specie la “secchiata” di coniglietti bianchi, sembrano tanti batuffolini struccanti! *____*

  2. unlurker

    Oggi mi sono imbattuto in questo coniglietto e ho subito pensato al Duca…

    Speriamo non sia vero, cioè che l’effetto mutageno rientri nella statistica e non sia dovuto a Fukushima (non ho avuto tempo di verificare da altre fonti), ma purtroppo è plausibile che lo sia.

  3. Il Duca di Baionette

    Come indicato da molte altre fonti, è un video sospetto:

    There is no evidence that this video was actually filmed in Fukushima.
    There is no evidence that this video was filmed after the Fukushima Daiichi nuclear accident.
    Some of the Japanese phrases used in the video description sound unnatural. Was this video even uploaded by somebody in Japan?
    This looks awfully clean to be a birth defect caused by radiation.

    Fukushima fa anche danni retroattivi. Questo è un coniglio del 2008 deformato dalle radiazioni di Fukushima:
    http://www.dailymail.co.uk/sciencetech/article-1100030/Whats-Doc-Meet-Vincent-rabbit-born-ears.html

    A riguardo di quello britannico:

    Another theory is that his ears may have been bitten off by his mother. Female rabbits are known to attack their offspring if they are distressed.

    Questo succede molto più spesso di quanto non si creda. Sono frequenti i casi in cui la madre coniglia attacca i figli per ucciderli se pensa che non siano un investimento genetico efficiente (ovvero se l’ambiente è inadatto e quindi nutrirli è uno spreco perché probabilmente morirebbero comunque… con meno dispendio di energia la madre coniglia può partorire altri cuccioli in un momento meno pericoloso) e talvolta si salvano dalla morte mutilati di uno o di entrambe le orecchie.
    Dato che le orecchie sono i loro dissipatori del calore, dubito possano vivere bene senza… se li metti al sole schiopperanno molto prima degli altri (e già sono molto sensibili al calore anche quelli normali).

  4. unlurker

    Meglio così, eh (a parte per i due coniglietti di cui sopra).

    E ci inchiniamo come sempre alla lagomorfica sapienza del Duca, che ricambiamo con questo estemporaneo link a piratesca cronaca rosa. Un giant bunny brunito e rivettato avrebbe forse lasciato un’impronta, come dire?, più marziale sui difensori lealisti biennalisti: tocca contentarsi.

  5. DagoRed

    Quel povero coniglietto infiocchettato credo stia seriamente rivendendo la propria posizione sull’uso delle bombe al fosforo contro gli umani $__$

  6. BlackFelix

    Poverino il coniglietto dell’ultimo video!

    La trance è diventata un argomento piuttosto controverso di recente: pare che sia molto stressante per un coniglietto, che si immobilizza credendo di essere stato catturato da un predatore e si finge morto. Secondo alcuni può essere un’esperienza talmente stressante da causare l’infarto.

    Gli studi effettuati finora non hanno raggiunto conclusioni decisive, ma soprattutto nel Regno Unito l’opinione comune è di non portare i coniglietti in questo stato quando non sia necessario (ad esempio per controlli medici su individui particolarmente riottosi).

    Qui riassume abbastanza bene le informazioni che è possibile trovare in giro.

    Saluti e coniglietti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *