«

»

apr 20

Stampa Articolo

Togliere i DRM dagli eBook: guida per principianti

Questa è una guida per principianti, pensata per utenti poco abituati a usare il computer al di fuori dei programmi più comuni (o che hanno enormi difficoltà anche con l’inglese più semplice), ma che si sono avvicinati al mondo degli eBook e li hanno comprati nei negozi italiani o su Amazon.

Link diretti alle due guide, per chi volesse linkarle separatamente.

Adobe Digital Editions: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/20/togliere-i-drm-dagli-ebook-guida-per-principianti/#adobe_drm
Kindle for PC: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/20/togliere-i-drm-dagli-ebook-guida-per-principianti/#kindle4pc_drm

Non ci saranno discorsi sul danno per la cultura e per i clienti che i DRM rappresentano, visto che non esiste individuo razionale al mondo che difenda ancora i DRM: gli stessi editori hanno già affermato più volte negli scorsi mesi di considerare dannosi i DRM, perfino quando suggeriscono che abbiano una minima utilità nel contrastare la condivisione diretta “tra amici” (non la pirateria). Anche la Mondadori per bocca di Cavallero, capo della divisione trade (praticamente tutto ciò che arriva in libreria e che non è scolastica), si è espressa contro i DRM nonostante li abbia adottati.

Nessun editore sano di mente difende i DRM. Nessuno ama i DRM. Perfino nel mondo della musica se ne sono accorti, dopo anni di persecuzioni e vessazioni a danno dei clienti paganti. Al massimo gli editori dicono ancora che, nonostante i DRM siano un problema sia per l’editore che per il lettore, autori e agenti li vogliono perché sono idioti come pecoroni e di conseguenza devono fornirli. Fine.

Se proprio non potete fare a meno di un minimo di introduzione, ecco il Box dedicato al perché i DRM sono inutili e fastidiosi. ▼


Campagna mondiale contro i DRM

Premessa.
Per togliere i DRM dovete essere i proprietari dell’eBook ovvero possedere una licenza valida con un ID valido per aprire l’eBook. Non potete inviare un eBook ad un amico e digli “leva i DRM tu per conto mio”. L’operazione di rimozione va eseguita da un computer abilitato all’apertura del libro. Dopo aver tolto i DRM potrete leggere il libro anche su dispositivi incapaci di gestire i DRM o, ancora più utile, convertire il libro in un formato diverso con software come Calibre.
Per chi possiede un lettore Kindle e desidera comprare eBook in formato ePUB sui negozi italiani è fondamentale poterli convertire in Mobipocket dato che il Kindle non supporta l’ePub. Il discorso vale anche al contrario, per chi compra su Amazon in Mobipocket con DRM e poi vuole leggere su eReader diversi dal Kindle (il mio caso, ad esempio).

Togliere i DRM di Adobe dal vostro ePUB
L’articolo originale in inglese presso cui trovare aggiornamenti, consigli in caso di problemi e i link per scaricare tutto il necessario, è questo: Circumventing Adobe ADEPT DRM for EPUB.
Lo trovate linkato anche su Wikipedia, in fondo alla pagina su Adobe Digital Editions.
Se sapete leggere in inglese usate quell’articolo come punto di riferimento per il futuro. Io comunque cercherò di aggiornare questo articolo nel caso ci fossero grossi cambiamenti.

Per togliere i DRM dal vostro eBook dovete utilizzare due script in linguaggio Python. Hanno un’interfaccia grafica e sono semplicissimi da usare, ma per poterli impiegare dovete aver installato Python sul computer. Io ho installato la versione 2.7.1 (Python 2.7.1 Windows Installer), per evitare possibili/eventuali problemi di compatibilità con la 3 visto che nella guida si indicava la versione 2.6.
Scaricate Python da questa pagina e installatelo.

Oltre a Python avete bisogno di PyCrypto, un pacchetto di decriptaggio per Python necessario per far funzionare gli script. Fate attenzione a scaricare la versione di PyCripto adatta alla versione di Python che avete installato, nel mio caso PyCrypto 2.3 for 32bit Windows and Python 2.7 (.zip).
Scaricate PyCripto da questa pagina e installatelo.

Ora passiamo agli script veri e propri.
Scaricate lo script per recuperare la “chiave” dalla vostra installazione di ADE: ineptkey (versione al momento in cui scrivo: 5). Per prelevarlo dovete cliccare su download, che si trova in piccolo in alto a destra.

Per decriptare l’eBook a produrre una copia senza DRM avrete bisogno di quest’altro script: ineptepub (versione al momento in cui scrivo: 5.2). Anche in questo caso il link per il download si trova in alto a destra, come nell’immagine precedente.

Il nome INEPT è uno sfottò dell’originale ADEPT DRM, un sistema di blocco che si è dimostrato particolarmente inefficace. Non fa nemmeno un minimo di sforzo per offuscare le cose, a differenza di Kindle for PC (come vedremo dopo).

Per poter decriptare gli eBook protetti da ADEPT DRM dovrete avere la chiave del vostro ADE. Dopo averla estratta una volta verrà salvata in un file sul computer per cui se lo conservate non dovrete recuperarla ogni volta.
Cliccate due volte sul file di recupero della chiave (nel mio caso l’ho rinominato Key-retrieval script 5.0.py e ho messo tutti i file anti-DRM in una cartella dedicata).

Vi dirà che la chiave è stata recuperata con successo e salvata con il nome adeptkey.der (trovate il file nella cartella in cui avevate messo lo script).

Ora potete decriptare gli eBook gestiti da ADE.
Cliccate due volte sull’altro script che avete scaricato prima, nel mio caso si chiama Decryption script 5.2.py, e si apriranno due finestre:

Ignorate quella nera e concentratevi sull’interfaccia grafica.
Come potete vedere il campo dedicato alla chiave è già compilato e si aspetta che il file si trovi nella stessa cartella dello script. Se non è così, cliccate sul bottoncino a fianco del campo e indicate dove si trova il file.

Scegliete il libro da decriptare cliccando sul bottone a destra del campo Input file. I libri gestiti da ADE li potete trovare nella cartella My Digital Editions che ha una locazione diversa in base al vostro sistema operativo. Se usate Windows XP si troverà in una locazione con un indirizzo di questo tipo:

C:\Documents and Settings\username\Documenti\My Digital Editions\

(ovviamente col vostro username e/o con una lettera dell’Hard Disk differente). Se usate Windows Vista o Windows 7 si troverà a un indirizzo simile a questo:

C:\Utenti\username\Documenti\My Digital Editions\

Se usate Linux lo prendete nel didietro perché non c’è ancora una versione di ADE per lui. Niente ADE e di conseguenza niente eBook acquistati a cui levare i DRM. L’unica scelta sotto Linux, a quanto so, è di installare Wine per gestire i programmi per Windows come ADE.

Io ho scelto Saperi e Poteri, eBook che nemmeno ricordo come cavolo è finito lì.
Ora cliccate sul bottone a destra del campo Output file e scegliete la locazione e il nome della copia senza DRM dell’eBook. Il libro coi DRM rimarrà dove si trova per cui non preoccupatevi di farne un backup (o di doverlo riscaricare da ADE): la copia senza DRM sarà un file a parte. Ho scelto di salvarlo in Documenti, usando il titolo dell’eBook come nome del file.

Ecco i campi completi.
Non resta che cliccare su Decrypt.

Questa sarà la risposta se tutto filerà liscio:

Ora potete aprire il vostro ePUB con qualsiasi programma in grado di leggere gli ePUB. Incluso il plugin di FireFox. Se infatti provo ad aprire con FireFox l’ePUB originale dotato di DRM ricevo questa risposta:

Ma la copia invece la posso aprire:

Missione riuscita.
Se volete esercitarvi prima di comprare un ePUB protetto, utilizzate Il fu Mattia Pascal, edizione gratuita Mondadori dotata misteriosamente di DRM. Forse alla Mondadori hanno pensato qualcosa di questo genere: “Mica si può permettere che la gente si scambi i libri gratuiti!”. O forse lo hanno fatto apposta per farvi esercitare senza spendere nemmeno un euro. ^_^

Aggiungo la guida per Linux fornita da HP.
Clicca per leggere la guida. ▼

Se lo script non funziona, assicuratevi di aver seguito davvero la guida. Se siete sicuri di averla seguita con precisione, assicuratevi di seguirla di nuovo leggendo parola per parola tutto e sillabandole se necessario. Nella mia esperienza di lurker di problemi informatici altrui ho scoperto che quasi sempre i misteriosi problemi di chi assicurava di aver fatto TUTTO esattamente come indicato si scopriva alla fine che dipendevano dal fatto che NON aveva fatto tutto nel modo indicato. È deprimente, ma può capitare.

In caso non troviate il modo di risolvere e non sappiate leggere in inglese per controllare i commenti nella pagina di I Love Cabbages, chiedete qui.
Togliere i DRM dagli eBook di Amazon (Kindle for PC)

Aggiornamento importante: questo sistema non funziona più, tutte le versioni precedenti la 1.5 del Kindle for PC sono state disattivate in remoto o verranno disattivate alla prima sincronizzazione. Vedere questo commento per un nuovo modo per togliere i DRM: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/20/togliere-i-drm-dagli-ebook-guida-per-principianti/#comment-41185
Avrete comunque bisogno di Python e PyCripto quindi quelle due installazioni vanno fatte, come già detto nella prima parte dell’articolo.

L’articolo originale in inglese presso cui trovare aggiornamenti, consigli in caso di problemi e i link per scaricare tutto il necessario, è questo: Circumventing Kindle For PC DRM (updated).
Se sapete leggere in inglese usate quell’articolo come punto di riferimento per il futuro. Io comunque cercherò di aggiornare questo articolo nel caso ci fossero grossi cambiamenti.

Per cominciate bisogna precisare che gli script che segnalerò NON funzionano con l’ultima versione di Kindle for PC (1.4.1). Amazon ha preso sul serio la questione DRM, a differenza di Adobe, e ha tentato di rendere più difficile la vita ai clienti legittimi paganti. Uhm… ok, per questa volta evito di trattare come un ritardato il negoziante che penalizza il cliente perché ha PAGATO, mentre quello che ha “rubato” con la pirateria ottiene un prodotto senza svantaggi. ^_^””

Dato che Amazon permette di installare versioni vecchie di Kindle for PC, anche sovrascrivendo versioni più recenti con quelle vecchie, i fornitori dello script hanno preferito suggerire di installare la vecchia versione (1.0.1 Beta) invece di correre dietro a ogni futura modifica del programma. Perché faticare senza motivo? Non che non aggiornino, ma non c’è alcuna fretta così.
Se avete già una versione recente di Kindle for PC sul computer, come nel mio caso (1.4.1 mi pare, incompatibile con gli script anti-DRM -ho provato-), scaricate questa versione Beta e installatela. Non serve nemmeno disinstallare prima l’altra versione, ma se volete potete farlo. Gli eBook di Kindle for PC già presenti NON verranno in alcun modo modificati o cancellati.

Prima di proseguire dovete evitare che Kindle for PC si aggiorni da solo.
Apritelo, andate su Menu, poi Settings e deselezionate l’update automatico:

Dovrà essere così, senza la casella spuntata.
Chiudete Kindle for PC. Non si aggiornerà mai da solo (ma se preferite la grafica dell’ultima versione potete farlo aggiornare dopo e poi riportarlo alla Beta quando avrete un nuovo eBook a cui togliere i DRM).

Per togliere i DRM dagli eBook gestiti con Kindle for PC 1.0.1 Beta vi servono due script in Python: unswindle e mobidedrm.
Per poterli impiegare dovete aver installato Python sul computer. Io ho installato la versione 2.7.1 (Python 2.7.1 Windows Installer), come spiegato nella guida precedente dedicata ai DRM di Adobe.
Scaricate Python da questa pagina e installatelo.

Ora bisogna prendere gli script.
Scaricate il primo script da qui: unswindle (versione al momento in cui scrivo: 7). Per prelevarlo dovete cliccare su download, che si trova in piccolo in alto a destra.

Potete trovare mobidedrm.py nel pacchetto di Tool anti-DRM distribuito da Darkreverser:
http://darkreverser.wordpress.com/2008/02/13/new-blog/#comments
Scendete in fondo alla pagina e cercate il commento più recente di “some_updates” che fornisca un link a un URL del tipo http://www.datafilehost.com

Al momento in cui scrivo il pacchetto più recente è il 3.8a che si può scaricare da questa pagina. Dopo averlo dezippato troverete i file per Kindle for PC presso tools\KindleBooks_Tools\Kindle_4_PC_Unswindle (c’è anche Kindle 4 Mac e molti altri tool anti-DRM). C’è anche unswindle_v7.py, ma ho preferito farvi vedere dove prenderlo usando il link di I love Cabbages. Se non vi sta bene andate a piangere dalla mamma.

Mettete unswindle e mobidedrm nella stessa cartella.
Questa è la mia, con un file TXT per ricordarmi che devo usare la Beta visto che non ho memoria (e il file EXE per installarla, ovviamente):

Cliccate due volte su unswindle per lanciarlo in esecuzione. Aprirà Kindle for PC. Va bene così, è tutto normale.

Ora bisogna scegliere quale eBook ripulire. Come potete notare la schermata del mio Kindle for PC rappresenta bene i miei gusti (anche se manca un libro sui conigli). Scegliamo Dark Fairies, l’ultimo studio sulle fatine che ho acquistato:

Apriamolo.
Fin qui tutto normale.

Ora chiudiamo Kindle for PC senza tornare alla home: va chiuso a libro aperto.
Si aprirà in automatico una finestra che chiede il nome da dare al file decriptato e dove salvarlo. Scelgo di salvarlo nella cartella con gli script e metto il titolo del libro come nome del file.

Il file è stato salvato in formato MOBI (l’originale, se si guarda nella cartella dedicata agli eBook di Kindle for PC, era un AZW: nel caso in cui non ci siano DRM si può rinominare un AZW in MOBI senza problemi).

Ora posso caricarlo sul Cybook Gen3.
Ho controllato e si legge senza problemi.

Aggiungo, fornito da Uriele, un link a una guida per togliere i DRM del Kindle in Linux:
http://tips4linux.com/remove-drm-from-amazon-kindles-ebooks-using-linux/
Non uso Linux e non ho voglia di installarne una versione per provare.
Vedete un po’ voi.

Se usando lo script vi viene l’errore “Unsupported version of Kindle” significa che non avete installato la Beta o che non avete ordinato di non fare aggiornamenti e vi si è aggiornata sotto il naso. Provvedete a installare la Beta e a proibire gli update automatici.
Un altro errore che può capitare è quello del “can’t find key possible wrong PID”. Non è detto che ci sia davvero un problema di script: alcuni editori non mettono i DRM sui loro libri e può darsi che quello che stavate cercando di ripulire fosse già privo di DRM. Provate ad aprirlo sul vostro eReader o a convertirlo con Calibre, per controllare.

Se lo script non funziona, assicuratevi di aver seguito davvero la guida. Se siete sicuri di averla seguita con precisione, assicuratevi di seguirla di nuovo leggendo parola per parola tutto e sillabandole se necessario. Nella mia esperienza di lurker di problemi informatici altrui ho scoperto che quasi sempre i misteriosi problemi di chi assicurava di aver fatto TUTTO esattamente come indicato si scopriva alla fine che dipendevano dal fatto che NON aveva fatto tutto nel modo indicato. È deprimente, ma può capitare.

In caso non troviate il modo di risolvere e non sappiate leggere in inglese per controllare i commenti nella pagina di I Love Cabbages, chiedete qui.

 


Nota finale sugli script anti-DRM
Ricordate che i DRM vanno tolti per garantire i propri diritti sull’uso del prodotto acquistato. Non piratate i libri a cui avete levato i DRM. A parte l’illegalità, il file potrebbe contenere dati in chiaro o criptati in qualche modo (anche tramite una gestione degli spazi) per identificare l’acquirente. Non penso che nessuno verrà mai denunciato per aver distribuito degli eBook e, soprattutto, dimostrare che questi siano stati davvero messi nei circuiti P2P/File Sharing dal proprietario è impossibile (“Vostro onore, avevo un Opus su cui erano caricati i file senza DRM e mi è stato rubato dagli zingari: sono stati loro!”), ma evitate di correre il rischio e PAGATE (e consigliate di COMPRARE) i romanzi che vi sono piaciuti il cui costo sia abbordabile (5 euro o meno). “Prestate” i vostri libri solo agli amici, come fareste con i libri di carta (suggerendo, in caso di gradimento, di sostenere l’autore con l’acquisto se il prezzo è basso o se è possibile fare una donazione all’autore), e lasciate la pirateria ai gruppi che se ne occupano seriamente.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/04/20/togliere-i-drm-dagli-ebook-guida-per-principianti/

119 comments

3 pings

Vai al modulo dei commenti

  1. Il Duca di Baionette

    Aggiungo, fornito da Uriele, un link a una guida in inglese per togliere i DRM del Kindle in Linux:
    http://tips4linux.com/remove-drm-from-amazon-kindles-ebooks-using-linux/

    Non uso Linux e non ho voglia di installarne una versione per provare. Vedete un po’ voi.

  2. Patfumetto

    Mi par di capire che anche gli utenti Mac se la prendono in quel posto…
    Per adesso ho acquistato pochi ebook con DMR (più alcuni con social DRM) contando sul fatto che difficilmente questi libri li rileggerò tra qualche anno; tuttavia è una cosa ingiusta, e se avessi avuto un modo sul Mac per tenerne una copia “libera” l’avrei provato.
    Adesso che so che esiste un metodo per pc magari starò attenta e per eventuali acquisti userò il mio portatile Acer…

  3. Silvia

    Segnalo anche questo: http://apprenticealf.wordpress.com/2011/01/13/ebooks-formats-drm-and-you-%E2%80%94-a-guide-for-the-perplexed/
    Comodissimi plugin per Calibre che una volta installati permettono di levare drm, sia adobe sia amazon, automaticamente all’aggiunta di ebook in calibre.

  4. Il Duca di Baionette

    @Patfumetto
    Per utenti Mac c’è la possibilità di togliere i DRM per i libri del Kindle. Prova a guardare nella cartella “Kindle 4 Mac” del pacchetto di tool anti-drm (il pacchetto include varia roba, inclusi gli script contro i DRM del Nook).

    Per ADEPT DRM sotto Mac invece non so. Se qualcuno ha un link con istruzioni valide, lo segnali.

    Per Linux ho aggiunto ieri il link per levare i DRM di Amazon, ma mancano ancora le istruzioni per usare gli script in Python contro ADEPT DRM. Un lettore ieri mi ha scritto per dirmi che me le avrebbe mandate. Appena disponibili le pubblicherò.

    @Silvia
    Grazie, mi ero proprio dimenticato di quell’articolo.

  5. Patfumetto

    Grazie Duca.
    Anche se non conosco abbastanza bene l’inglese per cavarmela con i libri per Kindle ho scaricato lo stesso l’applicazione, in fondo sto cercando di impararlo (e ho preso il Sony reader anche per il dizionario integrato), qualche libro “semplice” potrei riuscire a leggerlo.

  6. hubertphava

    Riferendomi al post #4, per togliere il Drm Adobe col mac, si puo’ usare il tool “dedrm_XX.app.zip” contenuto nei “tools” citati nella sottocartella
    “DeDRM_for_Mac_and_Win”.
    Si piglia il file, si scompatta, si copia da qualche parte ( e’ un applescript), meglio se lo si docka anche e si utilizza semplicemente trascinandoci i file da sverminare.
    Ora al volo non ricordo bene ma mi pare si debba installare ADE ed autorizzare il computer, prima di poter utilizzare il programma.
    Anche il python va installato.
    Vale anche il solito discorso che ilcomputer va autorizzato con l’account col quale si acquistano i libri, altrimenti ci si spezzano le corna tentando di…
    Funzionamento testato su un ibook del 2005 con Leopard come sistema operativo.

    HP

  7. Patfumetto

    Ringrazio molto HP, è stato molto facile: io non ho neanche ADE ma solo la Reader Library del Sony. Ho installato prima Python, poi il tool menzionato nel precedente messaggio.
    Come verifica ho usato il plugin di Firefox, tutto a posto! Adesso salverò i miei pochi ebook acquistati con DRM, così avranno certamente una vita più lunga di ereader e computer la cui obsolescenza è nota…

  8. Moroboshi

    Se salvi gli script con estensione .pyw anziche’ .py ti risparmi la “finestra nera” :D

  9. Il Duca di Baionette

    Ho aggiunto la guida per ADEPT DRM e ADE in Linux, fornita da HP. Si trova in un blockquote, sotto spoiler (è lunghetta), in fondo alla guida per ADEPT DRM in Windows.

  10. Alex

    Scusate, ma a questo punto mi sorge una domanda. Esistono già delle community di scambio e-book (EPUB) sulla rete ?

  11. hubert phava

    Nel caso tu intenda robe del Lato Luminoso, non hai che l’imbarazzo della scelta: su mobileread, su simplicissimus, su liberliber, sul projectgutenberg- solo per citarne alcuni- trovi un sacco di roba.

    Dovessi intendere robe da Lato Oscuro,
    poco sopra in chiusura dell’articolo trovi un Box con questo titolo:

    Nota finale sugli script anti-DRM

    Dagli una letta che male non fa…

    HP

  12. Dax.Welte

    In primis grazie per questa guida. Volevo solo aggiungere che per il Kindle (PC) versione 1.41 e’ disponibile il tool Skindle. L’ho usato con successo anche se per ora solo su un libro (l’ultimo della serie New Frontier). il problema e’ che funziona solo a riga di comando, quindi forse un po’ ostico per qualcuno.
    Comunque qui si possono trovare tutte le informazioni (in inglese):

    http://stream-recorder.com/forum/skindle-remove-drm-kindleforpc-ebooks-mobi-and-t6219.html

    Ciao.

  13. Il Duca di Baionette

    Grazie per Skindle!

  14. aloas

    Ciao, ho provato a leggere il tuo articolo sullo sblocco degli DRM, ma ho visto che per il mac non esustono plugin per calibre, o sbaglio?
    grazie stefano

  15. aloas

    buongiorno a tutti, seguendo i vostri utilissimi consigli sono riuscito a convertire ebook dal formato epub in mobi per poterli leggere sul mio Kindle, pero’ non riesco a convertire un libro epub protetto con drm ( comprato sul sito mediaworld )
    Uso un Mac, esistono plugin per Calibre e dove posso trovarli.
    sono impazzito nella ricerca senza riuscirci!
    grazie a tutti

  16. Il Duca di Baionette

    Hai già provati i plugin per Calibre indicati prima? Secondo le note presenti in tools_v3.8a dovrebbero funzionare anche con Calibre usato sotto Mac OS.

    When first run, the plugin will attempt to find your Adobe Digital Editions installation (on Windows and Mac OS’s)

    Il README, come aggiunta per il funzionamento sotto Mac, dice:

    the Mac version of Calibre doesn’t install the command line tools by default. If you go to the ‘Preferences’ page and click on the miscellaneous button, you’ll see the option to install the command line tools.

  17. Il Duca di Baionette

    Una conferma che i plugin già indicati funzionano col Mac e un possibile problema legato all’installazione di Calibre con plugin prima di ADE:

    http://www.nonsoloebook.com/f2/rimuovere-il-drm-542/index3.html#post4013

  18. Davide

    Io avrei un consiglio ancora migliore, non comprare gli ebook provvisti di DRM Adobe. All’editore frega niente sapere che stai smanettando ore per togliere la protezione o no, l’importante e’ che il libro lo compri.
    L’unico modo per dare un segnale al mondo dell’editoria e’ fare capire che DRM = meno vendite. Altrimenti chi e’ in grado di rimuovere la protezione lo fa, gli altri (la maggioranza) continueranno a prenderselo in quel posto.

  19. uriele

    @ Davide: se usi i plugin di Calibre, il processo di deDRMaggio e’ una cosa da cerebrolesi: non hai bisogno di installare python o librerie strane e il processo di deDRMizzazione e’ automatico quando carichi il libro. Non e’ roba da smanettoni. Certo, se hai linux e devi farti quei due passaggi in piu’, magari ci vuole qualche secondo in piu’; pero’, se usi linux e’ anche vero che sei o vorresti essere uno smanettone e i due passaggi in piu’ neppure li accusi.

    Se poi uno non e’ neppure capace di installare Calibre e due plugin, allora significa che e’ uno di quelli a cui i DRM non danno fastidio (un utente Amazon che ha un solo portatile e un Kindle e compra libri solo da Amazon o l’utente Mac che ha un solo laptop e compra la sua musica su iTunes)

  20. Hubert Phava

    Oggi, 4 maggio, e’ il giorno dell’”Orgoglio dello Stroncatore dei Drm”. O quasi, insomma:

    http://www.fsf.org/news/may-4-day-against-drm

    ed altrove in giro nella Rete.
    Da uno dei link sbirciati, pesco questo qui:

    http://epubee.com/

    E’ interessante perche’ descrive “epubee”, un tool per rimuovere al volo i Drm dai vostri file senza penare, in una mossa o due.

    In pratica:
    1) si scarica e si installa il software
    2) si lancia;
    3) si indica la directory nella quale risiedono gli epub da sverminare;
    4)…
    5) si clicca sul bottone apposito;
    6) nella directory “decrypt” sita in
    \Programmi/ePUBee Drm Removal
    troverete i vostri file de-dierreemmizzati.

    Fatto…

    Il programma richiede windows in molte delle sue incarnazioni ma tenete presente che sia vista che seven pretendono il flag “run as administrator”.
    E, per gli utenti linux, con wine funziona ( io l’ho provato solo cosi’); si tenga solo presente che se i file non sono nella directory

    /home/utente/My Digital Editions

    non verranno visti ne’ trattati.

    Gli utenti mac si attaccano, temo. Oppure virtualbox e via.

    E’ tutto.

    HP

  21. Il Duca di Baionette

    Grazie mille HP! Mi ero pure dimenticato della giornata che cade, guarda caso, il QUATTRO. Ci sono delle belle citazioni in quella pagina del 2010 che varrebbe la pena riportare in un articoletto.
    ^___^

  22. drstinson

    Per quanto riguarda i watermark?
    Aprendo con sigil un ebook della newton compton protetto da watermark viene fuori alla fine di ogni pagina “libro acquistato da XX il XX ordine numero XX presso XX”, un’immagine all’interno dell’epub con stampate le info e basta.

    Insomma in genere ci si fida di quelli ai quali si prestano i libri ma alcune volte tornano sgualciti. Con gli ebook se li potrebbero copiare poi li mettono nella cartella condivisi di emule (anche solo per semplice ignoranza)… e i tuoi dati sono in rete.

  23. devil

    per gli utenti Mac user: DeDRM
    semplicissimo rapidissimo

  24. paolag

    grande! meno male che ci sei……

  25. Roberta

    Articolo interessante,
    il mio e-book purtroppo non legge i file protetti da DRM Adobe sistema che utilizza la biblioteca digitale a cui mi sono iscritta, c’è un modo che non sia eliminare i DRM (visto che i file sono in prestito dalla biblioteca) per farli leggere al mio e-book?

  26. cinciopillo

    Questa guida spiega come convertire PDF con DRM Adobe in formato MOBI sprotetto, utilizzando Calibre che quando importa un ebook nella libreria, come prima cosa, rimuove la protezione DRM utilizzando i plugin consigliati nell’articolo.
    L’ho trovata molto semplice e si può utilizzare per rimuovere DRM Adobe.
    Per rimuovere DRM Amazon è sufficiente configurare il plugin “K4PC, K4Mac, Kindle mobi and Topaz DeDRM” inserendo il S/N del proprio Kindle.

  27. Ema

    Salve, grazie per questo interessante articolo.
    Sto per comprare un Kindle e ho un dubbio: è vero che i libri che ho sul Kindle vengono automaticamente salvati anche sui server di Amazon nello spazio del mio account? Se sì, vengono salvati anche ebook che non ho acquistato su Amazon? E se per caso mio fratello mi passasse gentilmente un ebook a cui ha tolto i DRM, e questo venisse salvato sul mio account Amazon, non è teoricamente un “rischio”? Non credo che Amazon faccia controlli sui singoli account… ma vorrei conoscere il parere del Duca.
    Grazie in ogni caso

    Ema

  28. Il Duca di Baionette

    In generale posso dire che non è di sicuro un problema, anche se nel dettaglio non sono sicuro che sia così automatico il salvataggio senza passare apposta dallo spazio cloud extra fornito da Amazon.

    Ho controllato usando Kindle for PC sul fisso, Cloud Reader sempre sul fisso e Kindle for Android dal mio Nook Touch a cui ho fatto il rooting ieri sera.

    Nel Kindle 4 PC dove ho fisicamente aperto anche degli eBook NON scaricati da Amazon, vedo in lista negli oggetti sul PC anche quegli eBook, ma non li vedo archiviati online. In automatico non sembra aver operato in tal senso.

    Infatti quando mi collego con il Cloud Reader su Chrome o con Kindle for Android ho l’opzione di aprire (sul primo) o scaricare in locale (sul secondo) solo i libri comprati (a pagamento o gratis) presso Amazon.

    Qualcuno ha un Kindle per dire se caricando sull’eReader Kindle vero e proprio un file, quello viene in automatico sincronizzato sul server remoto per ottenerlo anche sugli altri dispositivi compatibili?

  29. Edy

    Ciao Duca,
    io ho il kindle 3 e ti posso dire che se carico il file direttamente non c’è sincronizzazione automatica e nell’account Amazon non ce lo trovo.
    Se invece mi spedisco il file via mail, ovviamente lo ritrovo nella mia library Amazon.

    Edy

  30. Ema

    Grazie mille!

  31. 'povna

    Sono appena riuscita, grazie a questa guida puntualissima e chiara a portare il mio Blacklands sul Kindle e-reader. Grazie davvero per la precisione e la pazienza.

  32. Annalisa

    Mille grazie. Ha funzionato :-)
    Per ciò che riguarda il “consiglio ancora migliore, non comprare gli ebook provvisti di DRM Adobe“, devo dire che finora non ho proprio acquistato e-book, tranne alcuni al di sotto dei 4 euro. L’altro giorno, alla Feltrinelli, ho scaricato dei pezzi di libro in prova a 99 centesimi, erano tutti epub e li ho caricati con Calibre sul Kindle. Mi sono fatto attrarre da una Alice Munro (quasi dieci euro), e solo dopo ho scoperto che il file era leggibile soltanto con AdobeDE eccetera.
    E questo mi riporta al grazie per questo articolo :-)

  33. Mauro

    Questo è buffo: compro un libro da Amazon, provo a togliere i DRM e va tutto bene; peccato che il file salvato non sia quello cui volevo toglierli, anzi è uno che di base non li ha.
    Ho riprovato a farlo seguendo passo passo la guida: stesso risultato.
    Ho provato a eliminare il libro che prende per errore: semplicemente ne prende un altro, sempre sbagliato.
    Ho provato a farne un altro: tutto a posto. Ho riprovato con quello: come prima.
    È capitato a qualcun altro?

  34. Mauro

    Credo d’aver identificato l’errore: aprendolo con Calibre mi dice che è un “Amazon Topaz book”; che devo ancora capire bene cosa sia, ma mi sa che dipende da quello.
    Ora ci lavoro sopra, provo uno script che ho trovato.

  35. Mauro

    Trovato, è veramente anti-idioti (ce l’ho fatta anche io!): da qui si scarica il DRM Tools Archive; poi basta installare K4MobiDeDRM seguendo le istruzioni date in “README-K4MobiDeDRM-plugin.txt”.
    Una volta installato, copiare il file in Calibre e aspettare.
    Di negativo c’è che manda ad allegre donnine formattazione e indice, ma almeno si può leggere senza un Kindle.

  36. Giorgio

    Niente da fare.

    Ho un ebook a fumetti di Bonvi in pdf regolarmente acquistato da IBS, che avrei gradito sbloccare per potermelo godere sul mio reader Sony.

    Ho installato Calibre e tutti i plugins indicati, compreso Inept PDF DeDRM 0.1.4, ma la protezione dev’essere più tosta del previsto. Convertendo PDF > PDF, da un file originale di 34 MB ne tira fuori uno di 5, tutto scompaginato (immagini spezzate a metà fra due pagine) e fortemente ridotto (da 250 pagine originali ne tira fuori una dozzina, e malamente).

    Sono discretamente in…zato (stile Gioele Dix) con questi DRM del tubo.

    Ottimo invece il funzionamento degli script indicati dal Duca per sproteggere gli epub. Grazie. :-)

  37. Il Duca di Baionette

    Gli script anti DRM, usati lisci senza calibre, per i PDF Adobe non funzionano con quel fumetto?
    Peccato… un altro lettore aveva citato un caso di un ePub, mi pare, venduto su un piccolo negozio e che non si sbloccava pure lui.

    È abbastanza inquietante questo problema: spero non mi capiti mai, ma nel dubbio seguirò il consiglio che già do di non comprare per principio prodotti con i DRM “veri” (i Social, ovvero l’ex-libris e un paio di info criptate dentro, invece vanno bene).

    Per i PDF ho usato lo script anti-DRM una sola volta, su una copia di Critics and Criticism presa in prestito da una biblioteca statunitense che permette l’accesso e il prestito anche agli stranieri. C’era un DRM Adobe a tempo, mi pare 5 giorni di prestito. Levato con gli script che già avevo.

  38. enrica

    grazie di aver pubblicato questa guida mirabolante! così a occhio, credo di poterci riuscire pure io! di quale biblioteca americana che presta stai parlando? grazie ancora.

  39. Il Duca di Baionette

    Internet Archive, l’organizzazione no-profit di San Francisco, quelli di Archive.org con la sua collezione di testi fuori copyright, nel 2007 ha avviato il progetto (ancora Beta mi pare) di Open Library.

    Con i DRM a tempo possono prestare come una vera biblioteca digitale, ovvero anche opere col copyright.
    Fortunatamente non limitano il prestito ai soli cittadini statunitensi: chiunque può iscriversi, come chiunque può accedere alle opere fuori copyright di Archive.org.

    Spiegazione:
    http://openlibrary.org/borrow/about

    Io presi questo:
    http://openlibrary.org/books/OL13545385M/Critics_and_criticism
    Dopo averlo trovato, con stupore visto che è “recente” qui:
    http://www.archive.org/details/criticscriticism00cran

    Libro non in vendita su Amazon, se non di seconda mano (quindi l’editore i soldi li ha già ricevuti), giusto per sottolineare che nessun editore ha perso soldi così. Se ci fosse stata l’edizione digitale entro i 9,99 dollari l’avrei presa.

    Questo è il vero prestito bibliotecario utile, quello che fa vivere opere sparite per assenza di edizioni acquistabili se non di seconda mano, in stato spesso tutt’altro che buono.

    Un servizio simile, per gli Urania e altre opere non ottenenibili in alcun modo legalmente, lo svolgono i “pirati”.

    In futuro, con tutte le novità anche in digitale, il problema dei libri che spariscono, divenendo a tutti gli effetti come se non fossero mai esistiti, non sarà più un problema.

  40. baburu

    ciao, ho acquistato un ebook dallo store di itunes, con l’intenzione di leggerlo con un ebook reader e non con un dispositivo apple (ipad,ipod,iphone).l’ebook in questione ha una protezione DRM,ho provato ad installare PUBDRMRemoval ma non riesce a togliere il DRM di questo ebook. qualcuno sa se esiste un modo per togliere gli DRM da ebook prodotti itunes ?

  41. scrat

    Anch’io come baburu, ho acquistato un ebook su iTunes store e vorrei leggerlo sul portatile, ho provato con calibre senza successo.
    Sono impedito io?

    grazie

  42. Il Duca di Baionette

    Qualcuno ha idee?
    Io iTunes nemmeno l’ho mai usato, figurarsi comprarci eBook…

  43. drstinson

    Non ho mai acquistato da apple degli ebook ma in giro ho trovato solo queste due scelte:
    - non é stato ancora rotto il drm apple
    - questo software con guida http://www.softatoz.com/how-to-drm-converter/remove-ibooks-drm/

    consiglio di passarlo per l’antivirus prima.

    inoltre un ottimo consiglio sarebbe quello di acquistare da altre parti, togliere i drm come in queste guide e poi passarlo su ipad/iphone/ipod.

    (se non hanno ancora rotto il drm ci sono due riflessioni da fare: o é fatto benissimo o non se lo fila nessuno).

  44. Salomon Xeno

    @drstinson: Mi sa la seconda! L’utente Apple medio purtroppo non ha una chiara cognizione delle proprie libertà digitali.

    E tante grazie al Duca! Ho trovato questa guida molto utile quando mi sono trovato nell’impossibilità di leggere un libro che si trovava solo su Amazon, non possedendo un Kindle! (E anche far funzionare K4PC su Linux è stata una faticaccia…)

  45. Jhack

    Eccellente guida, per quanto riguarda il plugin con Calibre citato in altri commenti sembra non dare sempre ottimi risultati, specialmente qualora si usi l’ultimissima versione di Kindle for PC per effetturare il download del libro. Il trucco qui sta nel software KindleBooks sempre compreso all’interno del pacchetto di strumenti fornitoci dal nostro amico Apprentice Alf! Basta andare sul suo sito: http://apprenticealf.wordpress.com/2010/02/11/hello-world/ oppure scaricare il tutto direttamente il file da questo mirrow che contiene la versione 4.8 (funzionante con Kindle per PC 1.8.3): http://www.mediafire.com/?a2fxd0rojrr68rk, poi andare qui: http://www.activestate.com/activepython/downloads scaricare l’ultima versione di Active Phyton, installarlo avendo cura di selezionare le estensioni della shell di Windows, aprire l’archivio scaricato contenente i tools (nel caso del mirrow tools_v4.8.zip) scoprimere la cartella KindleBooks, e fare doppio click sul file “KindleBooks.pyw” al suo interno. L’applicazione funzionerà immediatamente senza bisogno di inserire alcun PID qualora abbiate Kindle for PC installato, e stiate cercando di rimuovere la DRM da libri che avete comprato e poi scaricato con esso. Spero di esservi stato d’aiuto, saluti!

  46. Speppa

    Ciao, i file ineptepub e ineptkey non sono più raggiungibili (file not found), dove li posso trovare? Grazie

  47. anto93

    scusa, io di informatica non ne so niente, ma non ho proprio capito perchè i drm sono dannosi 0.0 potresti spiegarlo a parole semplici per gli ignoranti in materia come me?

  48. Il Duca di Baionette

    C’è il box nascosto sotto “spoiler”, subito sopra l’immagine con “Eliminate DRM”.

    Perché ho detto che il cliente non avrà accesso ai suoi libri in futuro?
    Perché i DRM richiedono che, prima di tutto, vi sia qualcuno che controlli che puoi accedere (ma si spera che Amazon non fallisca in tempi brevi) e in più le ID dei lettori (installati su computer o su eReader) abilitati a leggere un dato eBook sono limitate. Nel caso di Adobe Digital Editions (ADE), sono solo sei. Gestire i permessi quando si formatta il PC (o si aggiunge un nuovo tablet/portatile/netbook alla collezione) e si reinstalla ADE, è scomodo.

    Immagina di comprare un eBook protetto con DRM di ADE.
    Metti che, come già avvenuto con la musica, l’azienda smetta di fornire il supporto.
    Il tuo vecchio lettore di eBook registrato presso Adobe, carico di libri già riconosciuti, si rompe. Prima o poi si romperà. Compri un nuovo lettore privo di capacità di riconoscimento, perché Adobe non la fornisce più oppure perché il creatore del lettore ha comprato il software di lettura ePub/PDF da qualcun altro (I Kindle leggono anche i PDF, ma non riconoscono i DRM Adobe per i PDF) e a te piaceva molto quel lettore (es: hai tanti ePub con DRM Adobe, ma compri come nuovo eReader un Kindle invece di un Sony T1 o un Odyssey).
    Ecco che il tuo libro, con i DRM, non è più accessibile. È ancora lì, ma non lo puoi decriptare.

    Per leggerlo devi togliere i DRM.
    Se i server ancora esistono e Adobe può riconoscere il tuo diritto alla lettura del libro, puoi farlo… ma se aspetti 5-10-15 anni, quando penserai con nostalgia a quel vecchio romanzo che ti era piaciuto quando eri al liceo, e intanto Adobe ha smesso di supportare i propri stessi DRM (come detto questo è già avvenuto in passato nel caso della musica), ecco che non potrai nemmeno toglierli perché non potrai accedere al libro! Per togliere i DRM, devi avere l’accesso al libro… e una volta tolti, il tuo libro è in salvo per sempre (a patto di seguire le procedure standard di backup come per tutta l’informatica, visto che un fulmine che entra da una finestra ed esce dall’altra, o una rottura improvvisa dell’HDD, può sempre capitare… o altri disastri, ma anche la carta soffre per incendi, terremoti ecc… e a differenza degli eBook non puoi farne un backup in remoto oppure in un HDD custodito in cantina invece che in casa).

  49. Mauro

    2009: compro il Cybook Gen3.
    2011: compro Ritorno a Bassavilla; devo scegliere il formato e scelgo mobi (quello leggevo, sul Gen3).
    2011: si rompe lo schermo. Compro un PRS-650, che legge ePub, ma non mobi.

    Se l’eBook ha i DRM:

    Caso 1: ricompro il libro.
    Caso 2: tolgo i DRM e lo converto (illegale).

    Se non ha i DRM: lo converto. Un po’ di sbattimento, ma almeno l’ho ancora senza doverlo comprare.

    Sempre preferire i libri senza DRM e/o i negozi che vendono tutti i formati assieme (come Smashwords).

  50. anto93

    Grazie mille per la pazienza Duca! Ora mi è molto più chiaro!
    Ma quindi togliere il DRM è legale? E una volta che possiedo un libro senza DRM posso leggerlo su qualunque lettore?
    Un’altra domanda: è legale togliere il DRM agli ebook di amazon per leggerli su un altro ebookreader? O meglio, amazon se ne accorge? Dato che il Kindle si “collega” all’account amazon, dovrebbero accorgersene se compro ebook da loro ma poi non li leggo su un Kindle…
    Grazie ancora se vorrai ancora rispondere, e per l’interessante articolo… è importantissimo che i lettori vengano a conoscenza di questa spinosa questione, ma senza persone come voi nessuno potrebbe!

  51. Claudia

    Ciao, ho un e-book acquistato su ibs. ho seguito tutta la procedura e non ha funzionato. Tutto perchè gli unici file che posseggo sono in formato *.acsm e *.pdf
    Cosa posso fare?ho cercato e ricercato come convertire un file da acsm a epub ma non ho trovato nulla.. grazie

  52. Il Duca di Baionette

    Il file .acsm non è l’eBook, è un file che serve a ottenere l’eBook (in epub immagino) tramite Adobe Digital Edition, che devi avere installato e registrato.
    Quando hai l’ePub, rifai di nuovo quanto detto in questa pagina oppure prova i metodo qui indicati:
    http://epubee.com/
    http://epubee.com/pdf-drm-removal.html

    Appena possibile farò una nuova pagina di spiegazione che segnali solo metodi più moderni e semplici dei vecchi script indicati su questa…

  53. Claudia

    Grazie! non mi aspettavo una risposta tanto celere! Io non ho nessun problema a leggerlo,ho eseguito la registrazione su ADE e ho scaricato l’app per leggerlo. Il problema è che lo vorrei convertire in epub per poter togliere la protezione e stamparlo, lo necessito cartaceo…. :( Nella cartella My digital edition ho solo il file in pdf e nessuna traccia in tutto il pc del file epub. Il ADE si apre solo cliccando sul .acsm E’ irrimediabile? grazie ;)

  54. Il Duca di Baionette

    Forse il libro allora era proprio in pdf e l’acsm serviva a ottenere quello.
    Controlla su IBS se effettivamente avevi comprato proprio un pdf invece di un epub (alcuni libri vengono ancora venduti solo in pdf, soprattutto manuali/saggistica… follia).

    Nel caso, prova a pulirlo usando il secondo link dedicato ai PDF.

  55. Claudia

    Grazieeee, ce l’ho fatta! Ho prima trasformato il pdf protetto in epub, ho seguito la procedura da te illustrata e conseguito un pdf perfettamente stampabile! grazie grazie!

  56. jachitita

    Allora, ho seguito tutto e infatti un libro [kindle] sono riuscita a sproteggerlo, dopodichè deve essere successo qualcosa…perchè quando clikko su unswindle mi da error: kindle for pc ninstallation not found…ma se io kindle for pc ce l’ho, e soprattutto la prima volta tutto a funzionato come doveva..he devo fare?
    Intanto ti ringrazio
    Lia

  57. Il Duca di Baionette

    Forse nel frattempo Kindle for PC ti è stato aggiornato da Beta all’ultima a tradimento da Amazon anche se avevi spuntato la casella per non aggionrare.

    Prova con http://epubee.com/kindle-drm-removal.html e in particolare con il plugin dedicato per Calibre:
    http://epubee.com/remove-drm-from-epub-on-adobe.html#CalibrePluginDownload

    Prima però verifica che versione hai di Kindle for PC e se è successiva alla 1.4.1 disinstallala, reinstalla la 1.4.1 (trovi il link su http://epubee.com/kindle-drm-removal.html ), butta l’ebook o gli ebook scaricati con la versione troppo recente (dovrebbe comunque darti errore ad aprirli) e riscaricalo/li tramite la 1.4.1. Infine disabilita ovviamente l’aggiornamento automatico.

  58. jachitita

    la versione è quella giusta…e non ha più funzionato 30 sec dopo averlo fatto per un libro. Non riesco a trovare la soluzione :(. Probabilmente sono io a essere tecnolesa, non so come risolvere la questione.
    Lia

  59. Antonella

    Stessi problema di jachitita. Funziona una volta poi più nulla. Grazie comunque per l’interessante guida.

  60. Il Duca di Baionette

    E avete già provato a disinstallare Kindle for PC e reinstallarlo?
    Pure a me una volta andò in panne e si risolse così (non so perché).

    Nel dubbio cancellate e riscaricate pure i libri. Se la 1.4.1 dà problemi, provate la 1.1 (disponibile sempre ai link dati due commenti fa) ed effettuate sempre il blocco degli upgrade alla prima apertura.

    E il plugin per Calibre non funziona nemmeno lui?

    A me ad esempio non funziona il programmino per decriptare l’intera directory del Kindle for PC, “ePUBee unsWindle”, ma uso al suo posto Calibre…
    Va molto a culo il funzionamento…

  61. Mery

    ragazzi io ho rifatto tutti i passaggi un milione di volte ma niente…quando compilo tutti i campi che non resta altro che cliccare descrypt mi dice: “il file non è un file zip” HEEEEELP!!!!

  62. Il Duca di Baionette

    Ciao Mery.
    Forse ho la soluzione. Non posso garantirlo perché se il caso è quello indicato, ovvero un ePub (che è uno Zip rinominato) fatto male, bisogna avere il tuo ePub per provarlo… ma solo tu come acquirente hai anche la key per proseguire il decriptaggio, ergo devi provare tu.

    Ti riporto domanda e risposta dal sito in cui distribuiscono ePUBee:

    I tried the same way, but the DRM is not removed. Moreover there is a text file created with the same file name showing ‘File is not a zip file’. Kindly help me

    ePubs are specially crafted zip archives. Unfortunately, many of the DRM encoded Adobe Adept and Barnes & Noble ePubs are not “proper” zip archives in that the names of some files in the zip central directory do NOT match the local name given in archive itself. This type of zip archive is technically incorrect/corrupted and can not be read by many other programs.
    ePub Fixer was designed to fix improperly created zip archives of this type.
    You can find ePUB Fixer online, or send the epub file to me, we fix the ePUB.

    Trovi i due commenti qui dentro: http://epubee.com/

    In soldoni: usa il programma ePUB Fixer per aggiustare lo zip che compone il tuo ePub, poi prosegui col normale decriptaggio anti-DRM.

    ePUB Fixer credo sia qui:
    http://code.google.com/p/epubfixer/

  63. Mery

    Grazie mille il duca ma…epub fixer mi dice che non ho file epub…com’è possibile?! sto impazzendo ed ho bisogno di sproteggere qesto libro help please XD

  64. Il Duca di Baionette

    Ma hai scaricato correttamente il file ePUB tramite ADE? Prova a buttare l’ePUB (in ADE ti si apre correttamente?), riscaricare il file .acsm dal sito del venditore e infine riscaricare d’accapo il file ePUB usando il nuovo .acsm ottenuto.
    Quando hai il nuovo ePUB, tenta col fixer.

  65. Mery

    il problema è che questo è un testo universitario, al momento del pagamento mi hanno rilasciato un codice ed istallando adobe digital editions più vari passaggi mi è comparso in libreria ma non mi trovo per niente…vorrei stamparlo (ovviamente per me non per rivenderlo non per andare contro gli scrittori ecc ecc)…quindi non c’è la possibilità di riscaricarlo poichè rimettendo il codice mi dice che già l’ho scaricato una volta…ufff

  66. mauro

    ciao a tutti, io sto impazzendo con un pdf protetto da drm comprato su scuolabook. ho provato con python 2.7.1 e ho trovato la chiave, ma al momento della conversione mi ha restituito il seguente errore: Unexpected EOF
    con la versione 2.7.3 non posso sproteggere pdf ma solo epub, allora ho provato epubeepdfdrmremoval ma il risultato è lo stesso: Unexpected EOF.
    qualche idea?
    Grazie mille

    mauro

  67. Il Duca di Baionette

    Uhmm… l’ho trovato come errore nel caso in cui si usava lo script per i PDF con un ePUB (e forse lo da anche nel caso contrario? Mah!):

    I get the following error message when trying to remove DRM from EPUB with python scripts:
    Error : Unexpected EOF

    I downloaded ineptkey.pyw and ineptpdf.pyw. Then

    Extracted the key with ineptkey.pyw (v3) and got an adeptkey.der file
    Tried to remove the DRM from the epub file with ineptpdf.pyw (v2)
    and it failed with the error : “Error : Unexpected EOF”

    You need to use ineptkey.pyw and ineptepub.pyw to remove DRM from EPUB files, because ineptpdf.pyw is intended to be used with PDF files.

    http://stream-recorder.com/forum/showpost.php?p=13659&postcount=5

    Qui invece suggeriscono che forsce lo script con i nuovi pdf drmmizzati non funzioni più bene:

    Hi trying to use inept pdf decryption keep getting back “unexpected EOF” error. Any ideas?

    Probably an old version and/or a new pdf type which isn’t supported (yet). Try out the newest version and report here if it has solved the problem.

    http://www.mobileread.mobi/forums/showthread.php?t=40238&page=62

    Hai provato a usare direttamente i plugin per Calibre? Il programmino di ePUBee contro i pdf? Magari gli script forniti ai primi tempi sono too old, come le 18enni per PedoBear… io è da mezzo anno che non compro più ebook con i DRM, se non un paio su Amazon perché dovevo assolutamente leggerli, e ormai compro solo se la pagina garantisce che siano DRM-free… altrimenti non compro, a meno che non sia un libro proprio-proprio indispensabile (raro, con tutto quello che c’è da leggere di DRM-free o perfino gratis).

    Se qualcuno può aiutare sia lui che Mery sopra…

  68. mauro

    grazie per la risposta, anche io se posso compro e-book free, ma questo è un libro di testo scolastico voluto dagli insegnanti ed è un pdf che ti costringe ad usare un pc od un tablet per essere visualizzato e ha la stampa inibita. Assurdo perchè studiare su un lcd ti spacca la vista. Non sono riuscito a trovare script più recenti di quelli segnalati, ma a dir la verità non ho provato con python 3 perchè sconsigliato…

  69. mauro

    quali sono i plugin per calibre? Puoi indicarmi dove trovarli?
    Grazie

  70. Il Duca di Baionette

    Era indicato in uno dei commenti:
    http://www.datafilehost.com/download-c263696f.html

    Questo è il pacchetto 5.1 e non so a quando risale, credo a pochi mesi fa (io avevo i 3.8a, presi all’epoca del commento di segnalazione). Boh. Contiene un plugin IneptPdf per i pdf con drm Adobe.

    Trovi un plugin per drm adobe sui pdf anche qui (v01.4 e mi pare la stessa versione presente nel pacchetto sopra):
    http://epubee.com/download/ineptpdf_v01.4_plugin.zip

  71. mauro

    ti ringrazio, spero di venir fuori da sto tunnel…

  72. drstinson

    @mauro
    vedendo dal sito sembra che abbiano il loro lettore pdf e non usino adobe giusto?
    come ultima spiaggia c’è sempre il fare screen di tutte le pagine e o trovare un programma che trasformi tutto in testo (qualcosa tipo imgtoword) oppure trasformare tutte le immagini in un nuovo pdf da provare a convertire certo è lungo e bisogna ripassarlo tutto per vedere gli errori ma se vi dividete il lavoro…

  73. mauro

    si lo avevo pensato, ma i 27,30€ che ho pagato per un’assurdità del genere…? Ti ringrazio per la dritta.

    Mauro

  74. Jean

    Grazie per questa preziosa guida che ho seguito passo per passo e che mi ha aiutato ad utilizzare senza inconvenienti questo sistema. Dopo averlo utilizzato molteplici volte con successo, oggi mi si presenta un problema. Dopo avere eseguito la solita collaudata procedura, ricevo questo messaggio di errore:
    C:\…\…\…\ecc.ecc.\…il titolo del libro.epub:not an ADEPT EPUB
    Grazie

  75. Il Duca di Baionette

    not an ADEPT EPUB

    Dovrebbe significare che non è un ePub protetto con i DRM di Adobe. Verifica se il file zip è fatto male, trovi il link alcuni commenti più in alto, o se il sistema di DRM usati è diverso dal solito: lo devi leggere usando ADE o un altro programma?

    Quel messaggio credo appaia anche quando si cerca di togliere i DRM a un ePub che non li ha (o forse accadeva con lo script dei mobipocket? Boh, uno dei due me lo ha fatto in passato).
    Sei sicuro che quel ePub abbia i DRM? Il plugin per la lettura degli ePub su FireFox ti dice che non può aprirlo perché ha i DRM?

  76. Jean

    Nooo !!! Non ci posso credere ! Questo eBook che ho acquistato NON era protetto da DRM !!! Infatti l’ho aperto sia con Calibre che con Firefox !!!

    Ero convinto che, ormai, non esistessero degli ebooks NON protetti da DRM !!

    Grazie !!

  77. flower

    X Mauro.
    Sai indicarmi dove scuolabook scarica i pdf?
    Grazie

  78. flower

    ho trovato i pdf di scuolabook erano nella cartella \utente\mionome\.scuolabook\ ma cercando di eliminare i drm mi da sempre errore “unexpected EOF”
    ho provato con pyton, calibrate, ePubee, ma pare che non ci sia niente da fare

  79. Giulia

    Kindle 4 PC ha smesso di funzionare, non riesco più ad aprirlo, ho provato a disinstallarlo e a riscaricare la versione indicata nei commenti, prima la 1.1.1 e poi la 1.4.1, ma niente.
    Fino a un mese fa non avevo questo problema. Qualcuno sa dirmi cos’è che non va? Forse Amazon non permette più di usare le vecchie versioni…?

  80. Giulia

    Come non detto, il problema sembra si risolva solo aggiornando Kindle 4 PC all’ultima versione, ma anche se non posso aprirlo per l’uso normale unswindle riesce comunque a caricarlo e posso decriptare gli ebook come prima.

  81. Zacker

    scusate la mia totale ignoranza in materia:
    io ho un ebook reader che legge epub txt pdf, ma ho un libro che mi interessa (cosa è il denaro – gary north) che trovo in versione digitale solo su amazon, ovviamente in versione kindle con drm. Attualmente che versioni devo scaricare per riuscire ad aggirare il problema?
    Grazie :)

  82. mauro

    Ciao a tutti

    Ho acquistato 2 test scolastici in pdf da scuolabook.
    Mi sono trovato costretto ad installare il loro sw scuolabook per poter fare il download e la lettura dei suddetti libri, con l’impossibilità di fare altri scaricamenti per 12 mesi!
    Ho scaricati sul mio imac, e ora li devo passare a mio figlio che usa un netbook e un fisso con windows e ubuntu…

    Premetto che non uso programmi di sharing tipo icloud.

    Come posso rimuovere i drm dai due pdf?

    Grazie

  83. Leonardo

    Ciao Grazie per l’articolo.
    Io ho trovato utile anche questo tool:
    http://www.photocopyebook.com

  84. Il Duca di Baionette

    Forse può essere la soluzione per chi è afflitto dal problema dei libri scolastici TRUFFA di scuolabook, con i loro DRM proprietari blindatissimi e i casini che ne conseguono. Roba che esiste solo perché la magistratura dorme o insegue le inchieste che fanno gossip e il legislatore è non-pervenuto da 20 anni.

  85. NTNMRC

    Complimenti, Duca!
    Avevo già letto alcune pagine web per cercare di togliere i DRM ad un ePub (che ho comprato per stamparlo e sottolinearlo, scoprendo con grande disappunto che non si poteva!) ma la tua è senza dubbio la più chiara, coerente ed esaustiva. Complimenti davvero!

  86. Sprotector

    Credo di avere scoperto come eliminare il DRM di scuolabook…

  87. aparty

    @sprotector Puoi dirci come?
    Anch’io ci sto provando ma non riesco.
    Grazie a nome di tutti!

  88. vania

    Sprotector, anche io ho lo stesso problema di sproteggere i libri di scuolabook. Fammi sapere per favore quello che hai trovato. Grazie ciao a nome di tutti i genitori.

  89. Helpme

    Qualcuno è veramente riuscito a togliere il DRM a scuolabook ?

  90. Il Duca di Baionette

    Ho mandato una mail a Sprotector all’indirizzo dato nel commento, ieri, su richiesta di aparty.
    Spero che risponda. Di più non saprei come fare.

  91. Bartholomew "Alberello" Roberts

    Arrr, forse questo può aiutarvi, giovani filibustieri:

    http://apprenticealf.wordpress.com/2012/09/10/drm-removal-tools-for-ebooks/

    Leggete questa sequenza di commenti:

    http://apprenticealf.wordpress.com/2012/09/10/drm-removal-tools-for-ebooks/#comment-31557

    Mi permetto di tradurli per chi non sia affine alla lingua di Albione (scusate se la mia traduzione farebbe arrosire perfino Altieri):

    Domanda di Angelo.

    Ho comprato un ebook dal sito scolastico http://www.scuolabook.it/ con il programma Hoplo, leggendo ho provato la procedura ma non andava oltre e bloccava il controllo dell’ebook. Hai qualche consiglio per me?
    Grazie.

    Risposta di Paul Durrant.

    Penso che ScuolaBook ha implementato un suo schema di DRM.
    Il programma qui non può aiutarti. A meno che ScuolaBook non sia in realtà Adobe Digital Edition sotto mentite spoglie.

    Replica di Angelo.

    Ho letto dai costruttori: “Gli Ebooks sono automaticamente criptati con la protezione DRM che limita la copia, la lettura e la stampa non è permessa. eBook Store fa uso di Adobe Content Server 4 DRM da Adobe Digital Editions compatibile con Windows, Mac OS, e eBook readers.
    (http://www.hoplo.com/prodotti/ebook-store/)
    Può aiutare per risolvere?

    Replica di Paul Durrant.

    In quel caso, è possibile che l’ineptepub tool/plugin potrebbe funzionare per il tuo libro. Se installi Adobe Digital Editions, puoi leggere il libro in Adobe Digital Editions? Se puoi farlo, il programma dovrebbe essere in grado di rimuovere il DRM.

    Nessuna ulteriore replica di Angelo dal 27 settembre e il commento di Sprotector è apparso qui nella stessa data. Ergo, Angelo potrebbe essere Sprotector, ma entrambi hanno tenuta celata la possibilità che il tutto funzioni.
    Purtroppo non ho i mezzi per provare in laboratorio tutto ciò, quindi sperimentate e riportate le vostre esperienze. :)

    Per ulteriore lulz, leggetevi qui:
    http://www.sottoifioridililla.com/2011/09/intervista-roberto-murgia-per.html i commenti.

  92. Simone

    Niente da fare. Ho provato quanto e’ descritto ma nada. Sembra proprio che il DRM di scuolabook sia proprietario e non abbia piu’ nulla a che fare con Adobe Digital Edition.

    Sul sito leggo anche

    Ti ricordiamo che il DRM Adobe Digital Edition per i libri già acquistati sarà supportato fino al 30 giugno 2011.
    Al termine di tale periodo tutti i libri acquistati su Scuolabook saranno fruibili esclusivamente con Scuolabook Reader.

  93. aparty

    I pdf scaricati da scuolabook non sono pdf standard.
    Acrobat Reader non li riconosce, né Adobe Digital Editions.
    Saranno compressi/compilati in qualche modo e poi il loro reader li decifra e li visualizza (in modo pessimo, direi…).

    Tra l’altro il loro reader è visto come virus PCK/Enigma dall’antivirus di Avira.com

    E infatti (dal sito avira.com):

    “General PCK/ – Packer

    Packer detection is a heuristic detection routine designed to detect common packers used by malware. Even though some packers are commercially available, many executables compressed with them are malware, or have a behaviour that presents a security or privacy risk.

    Usually these packers employ encryption mechanisms and often manipulate the original executable code to hide the real functionality.”

    Nel file license.rtf loro citano alcuni software che utilizzano. Uno di questi è zlib.net (librerie utilizzate per comprimere file).

    Purtroppo non sono riuscito a trovare niente per decomprimere i pdf scaricati da loro…

    Qualcuno ha qualche idea?

  94. Alberello

    I commenti di Angelo sul blog di Alf sono misteriosamente scomparsi. Credo sempre più che fosse il timido Sprotector. Amen.

    Ho scritto una mail ad Alf spiegando il nostro problema e chiedendogli se è in grado di creare uno script cucito su misura per noi.

    Attendo risposta.

  95. Simone

    Nessuna news?
    Io nel frattempo ho provato anche questo sito, ma nada

    http://pdfpirate.org/

  96. Simone

    Alberello, Alf ti ha fatto sapere qualcosa?

  97. Alberello

    @Simone, la mail che mandai fu la seguente (Attenzione, contiene pessimo inglese, leccate di culo e un chilo di retorica fumante):

    “Italians need your help.”

    Dear Alf,

    I am an italian guy who represent the spirit of students from our country. Me and they need help of you and your Amazing Friends for destroy DRM whom block our school text.
    Recently our ministry of education have decided to introduce the technology of eBook in our schools. But the damned editors, put DRM of hell whom prevent us from read everywhere, give those to our children or stamp for study on paper when needed.

    We can’t solve the problem with tools actually around internet, because these DRM are new type and proprietary of http://www.scuolabook.it/. So i decided to try and write a mail to you. Can you or your friends please create a script whom can remove DRM from PDF of scuolabook?

    I assure you that we don’t want make money from this, we just try have full acces of what we bought and study it. The equation Ignorance = Poverty is never been so near to ruin our country.

    Thank you for attention, hope in an answer.

    Mark Littletree.

    Che avrebbe dovuto significare una cosa tipo:

    Caro Alf,

    Sono un ragazzo italiano che rappresenta lo spirito degli studenti del nostro paese. Io e loro abbiamo bisogno dell’aiuto tuo e dei tuoi Fantastici Amici per distruggere i DRM che bloccano i nostri testi scolastici. Recentemente il nostro ministro dell’istruzione ha deciso di introdurre la tecnologia degli eBook nelle nostre scuole. Ma i dannati editori, mettono DRM dell’inferno che ci impediscono la lettura ovunque, di darli ai nostri figli (qualcuno vuole pensare ai bambini?) o stamparli per studiare su carta quando necessario.

    Non possiamo risolvere il problema con gli strumenti attualmente in giro per la rete, perchè questi DRM sono di nuovo tipo e propietari di http://www.scuolabook.it/. Quindi ho deciso di provare e scrivere una mail a te. Potete tu o i tuoi amici per favore creare uno script che può rimuovere i DRM dai PDF di scuolabook?

    Ti assicuro che non vogliamo far soldi da questo, proviamo solo ad avere un pieno accesso a ciò che abbiamo comprato e studiarlo. L’equazione Ignoranza = Povertà non è mai stata così vicina a rovinare il nostro paese.

    Grazie per l’attenzione, spero in una risposta.

    Marco Alberello.

    La sua risposta è stata:

    Work in progress.

    Da allora più nulla se non aggiornamenti del blog dove sta risolvendo altri problemi. Tieni presente che questo sant’uomo regala il suo tempo agli altri risolvendogli problemi oltre la sua vita vera e il suo lavoro, quindi non bisogna pressarlo e lasciarlo lavorare con calma. Come Gesù, quando sarà il momento, comparirà nelle nostre vite illuminandoci la giornata. Nel frattempo abbi pazienza e ascolta questa canzone che ispira ottimismo.

  98. aparty

    Ragazzi, questa la risposta di Alf (che avevo contattato anche io e mi aveva detto di pubblicare un post sul suo blog):
    http://apprenticealf.wordpress.com/2012/09/10/drm-removal-tools-for-ebooks/#comment-32043
    =============================
    I have had a look at the site, even buying one of the books, but it does seem to be using some new encryption method. I don’t have any tools that will remove the DRM.

    — Alf.
    =============================

    Che fare?

  99. Il Duca di Baionette

    Direi che non ci resta che mangiare come suggerito qui:

  100. Alberello

    La stessa risposta che ha inviato a me via mail.

    Se nemmeno Gesù e i suoi Fantastici Amici sono riusciti a risolvere il problema, direi che possiamo affondare nella nostra stessa merda come suggerisce il Duca.

    Comunque grande Alf che si è accollato la spesa di un ebook di merda per cercare di aiutarci. Santo subito.

  101. Bagarospazzo

    Io sono riuscito a farmi una copia del mio libro scuolabook in pdf attraverso un sistema che fa degli semplici screenshot…

  102. aparty

    Bagarospazzo,
    potresti dirci cosa hai usato?
    La procedura è automatizzata oppure manuale?
    E a che risoluzione sei riuscito poi a salvare i pdf ottenuti?
    Grazie.

  103. aladina224

    HELP ME:
    ho acquistato ebook formato epub da un sito di case editrici. Parlava di ebook protetti che bisognava leggere con Adobe Digital Ed.
    Infatti lo leggo bene.
    Ho seguito vostre indicazioni per scaricaree python e togliere drm ; devo ringraziarvi x la semplicità dell’esposizione. Dopo aver fatto i vari passaggi , alla fase finale di decrypt mi esce messaggio di errore “not an adept epub”.
    Ho provato con epubee.com e il risultato è lo stesso.
    Che vuol dire ? Non è protetto ?
    Se provo ad aggiungerlo alla libreria di Google chrome me lo fa leggere (con scrittura mastodontica vabbè). E’ conferma del fatto che non è protetto?
    A me serve la possibilità di stampare delle pagine. Mi aiutate? Se lo apro con Adobe d.e. non ho la possibilità di stampare, ma non la vedo nemmeno su google chrome.
    Help, grazie.

  104. gianni84

    Per Scuolabook Reader è appena uscito http://thisishex.wordpress.com/scuolabook-drm-remover/

  105. Alex

    Grazie a Gianni84, con il programma che hai indicato nel link si riescono a decriptare gli scuolabook.
    In ogni caso il programma è utilizzabile da un utente registrato che così può decriptare ad uso personale, sarebbe bello che qualcuno riuscisse a trovare la via per togliere i DRM anche senza registrazione.
    Grazie ancora

  106. Il Duca di Baionette

    Segnalo che nel caso degli eBook comprati su Amazon ora c’è un nuovo problema. In pratica chi usava la 1.4.1 da una paio di mesi non può più, perché Amazon ha disattivato in remoto tutte le versioni pre 1.5 (perché dalla 1.5 ha tolto un file che facilitava la decriptazione).

    Ora ho appena comprato un libro e ho l’ultimissima versione di Kindle for PC, la 1.10-e-qualcosa.
    Calibre, avendo un plugin antiDRM obsoleto, ha fallito la conversione (riuscita a meraviglia pochi giorni prima su altri miei due libri comprati e scaricati quando ancora la 1.4.1 funzionava).

    Soluzione: ho usato lo script indicato a questa pagina, tratto dai Tools v5.4
    http://robwilliams.me/2012/11/guide-removing-kindle-drm-python-scripts/

    Funziona. Una cosa: non usando un Kindle fisico, ovviamente non ho bisogno di cercare il PID del dispositivo. Ho solo cliccato per scegliere manualmente un ebook e ho indicato il file .azw di quello appena comprato e che Calibre non riusciva a convertire. Mi ha generato un .azw3 in risposta, nella stessa cartella del file originale, e l’ho rinominato in .mobi e rifilato a Calibre che, magia, l’ha convertito con successo in ePub.

    Morale dell’edificante storiella:

    1) Il mio articolo è ormai stravecchio, ma il sistema anti DRM Adobe è ancora quello e perfettamente funzionante. Lo aggiornerò per l’aspetto Kindle o ne farò uno nuovo, intanto c’è questo comment.

    2) Amazon è una troia: ho scoperto il disattivamente, credo tramite una morte programmata al momento X inviata durante una sincro precedente perché ha colpito il mio Kindle 4 Android (quindi mentre volevo leggere fuori casa) che non si collegava via WiFi da settimane (non uso 3G)… per cui mi sono trovato senza libri e quando mi sono finalmente potuto collegare via WiFi e si è aggiornato, aveva PERSO il segno della roba che stavo leggendo. Grande. Grandioso, proprio. E persi anche tutte le evidenziazioni, fottute nel processo di aggiornamento App e riscarico nuove versioni degli eBook… forse è un bug che colpisce sporadicamente, ma io ho perso appunti sparsi su decine di pagine di un saggio.

    Comprate da Amazon solo se non avete scelta (come nel mio caso): è un venditore scorretto, irrispettoso della proprietà altrui (le mie fottute note per mio uso privato) e della privacy dei clienti o dei loro diritti (non mi ha avvertito in nessun modo di aver programmato la disattivazione della mia App, bastava una finestrella con la data all’avvio quando ha inserito il processo di morte! Per cui mi sono trovato senza il mio libro ad annoiarmi per venti minuti… che in un contesto diverso sarebbero potute pure essere ore o giorni) e, come se non bastasse, non è nemmeno granché competente a livello informatico (da cui certi piccoli disastri).

  107. emanuele

    Duca e ragazzi che seguite il blog,
    grazie di cuore a tutti per la segnalazione del programma sblocca drm scuolabook.
    Credo che solo in un paese arretrato culturalmente
    si possa, vietare la possibilità di utilizzare del materiale regolarmente acquistato mettendo forme di protezione che oltretutto ne vanificano l’utilità, e intendo dire obbligare le persone a usare I DISPOSITIVI che loro ritengono opportuni come pc e tablet invece dei molto più comodi ebook con display eink che non affaticano la vista e oltretutto si sta facendo di tutto per continuare a rimandare l’introduzione degli ebook reader a scuola, che sarebbero perfetti per seguire la lezione e sgraverebbero gli zaini mastodontici che i nostri ragazzi continuano a portarsi dietro per il solo scopo di lucro delle ignobili case editrici.
    Viva la libertà, davvero un blog eccellente!

  108. arker

    Ciao,
    ho letto su un blog che gli ebook con drm acquistati contengono o possono contenere informazioni personali dell’acquirente anche nascoste sotto forma di spazi (?) o cose del genere.
    Potete confermare o smentire?
    Grazie!

  109. Il Duca di Baionette

    Sì, l’ho suggerito pure io parecchie volte.

    Considera che il Social DRM (quindi non parliamo dei DRM Adobe standard) crea un ex-libris che varia da negozio a negozio… le stesse informazioni in fondo si possono criptare ovunque nell’opera, come commenti nascosti, come sequenze numeriche camuffate, come spazi ecc…

    Il Social DRM ha un effetto di terrorismo psicologico che il DRM normale non ha, perché non sai mai davvero se lo hai tolto (ipotizzando l’utente medio che si limita a cancellare la pagina con l’immagine dell’ex-libris via Sigil).

    A ogni negozio sta la decisione di come gestire i Social DRM del cliente che accetta di avere il libro marchiato, ma perfettamente e sempre accessibile, come “prova di buona fede” che non lo distribuirà ad altri via P2P, Torrent o download diretto (solo agli “amici” di cui ci si fida).

    Magari nessun negozio italiano mette informazioni nascoste. Magari usano solo l’ex-libris che si vede facilmente. ^_^

  110. violetto violino

    Ciao GRAZIE dei suggerimenti, operazione riuscita alla seconda…
    Verissima l’affermazione di leggere e fare tutto quello che c’è scritto senza partire per la tangente.

    GRAZIE Roberto

  111. Dario

    Per i libri della zanichelli scaricati e da usare con scuolabook reader basta scricare questo programmino che una volta avviato fa tutto da se in 2 secondi, individuando la cartella in cui si trova il pdf criptato(sul vostro pc) del libro e convertirà automaticamete il file in un pdf libero.

    https://github.com/psyrendust/dedrm-ebook-tools/tree/master/Scuolabook_DRM

    testato funzionante e senza virus(l’ho verificato con Eset smart security 6)

    Adesso posso stamparmi le pagine del libro che ho acquistato e leggerlo anche con un lettore pdf qualsiesi.

  112. violetto violino

    HELP !
    sono alla seconda esperienza con libri DRM scaricati da http://it.feedbooks.com.
    il primo è andato benissimo mentre in questo caso quando lancio Key-retrieval script 5.0.py al posto della scritta in inglese che tutto è andato bene appare
    Error: File name in directory “OEBPS/testo/e97888111… poi non si legge più niente perchè esce dalla mascherina (il libro in originale 477479 byte decriptato diventa 97164 e non è leggibile ne da Aldiko ne da ADE)
    ho utilizzato la chiave creata la volta passata… in cosa sto sbagliando ?
    grazie Roberto

  113. violetto violino

    Bhe… quando c’è scritto di leggere è bene leggere anche le varie “chiacchiere” e grazie al suggerimento di HP #20 ho risolto il problema… una volta scaricato il programmino ha decriptato in automatico TUTTI gli epub trovati nella cartella My Digital Editions.
    grazie!

  114. Germano

    Il Duca ciao, a me non funziona più da ieri. Temo che Amazon abbia potenziato la protezione o che i plugin siano obsoleti. A te funziona ancora?

  115. xim

    @ Dario

    purtroppo il link da te indicato non risulta attivo.
    Potresti indicarmi un nuovo link per i file della Zanichelli?
    GRAZIE!

  116. Rnhmjoj

    @xim Il link corretto è: https://github.com/psyrendust/dedrm-ebook-tools/

    Quest’anno sono riusciti a fregarmi un’altra volta. Adesso la Mondadori “distribuisce” i libri che mi servono in formato ME Book invece che tramite Adobe Digital Editions. Praticamente sono riusciti a fare un clone di Scuolabook ancora peggiore. Il sistema è identico: una webapp javascript che gira in un browser camuffato da applicazione e i pdf sono salvati come per scuolabook in uno spezzatino di 200-300 file di testo crittografati. È invivibile: ci vogliono 5s per caricare una pagina.
    Avete qualche idea?

  117. capo

    Ciao! Ottimo articolo!
    Ma si possono togliere i DMR anche da un libro preso in prestito di una libreria online???? il libro è nuovissimo solo 1939!xD

  118. Il Duca di Baionette

    Se proviene da archive.org, nella parte dedicata ai libri digitali “con copyright”, anni fa ricordo che usavano DRM Adobe per gestire la scadenza del prestito. Funzionavano i sistemi anti-DRM già visti.
    Altrimenti non so, potrebbero trattarsi pure di DRM originali e per cui nessuno si è preso la briga di creare un sistema per scassinarli.

  119. capo

    grazie! No da openlibrary… ma ho appena scoperto la versione trial di epubor :) Se mi ho una copia del file ancora cryptata la libreria non si accorge di niente giusto?

  1. Segnalazioni a tema e-book | Space of entropy

    [...] il Duca, dall'alto della sua magnanimità, ha messo giù un tutorial per "diversamente tecnologici" che spieghi come rimuovere i DRM dagli ebook. Lo scopo non è promuovere la pirateria. Lo [...]

  2. Piccola guida alla scelta di un e-reader – capitolo secondo « paroledinessuno

    [...] sentire parlare di questo, o di come “sblocare” i file protetti da DRM, lo spedisco dal Duca Carraronan, a questo articolo, molto interessante, al [...]

  3. La combo che spakka: Writer2ePub & MyTXTCleaner | Tapirullanza

    [...] bene se il file di partenza è un mobipocket, e soprattutto è utile per rimuovere gli odiosi DRM (qui il Duca spiega come). Ma in tutti gli altri casi, la soluzione ideale è la combo MyTXTCleaner + [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *