«

»

lug 13

Stampa Articolo

Un bel programma: Toffee e il Gorilla parlano di Gesù

Ora che ho più tempo dovrei finire il lavoro con i finalisti del concorso Steampunk, decidere qual è venuto meglio e proclamare il vincitore. Sì, ok, presto lo farò. Ci sarebbe anche da fare il solito post sul mercato degli eBook e vendite negli USA (e anche in Europa), ma ne ho ben poca voglia dato che ormai la loro diffusione sempre maggiore è una banale ovvietà e alla fin fine, in parole povere, conteranno solo i futuri metodi per pagare gli autori (micropagamenti, abbonamenti, chissenefregamenti), di trovare facilmente i libri che interessano nelle librerie online in base ai tag (e non solo al titolo o al genere, spesso mal catalogato e mal cagato) e il modo in cui gli aspetti sociali faciliteranno, come già avviene in altri ambiti, la discriminazione della cacca dalla roba leggibile (le anteprime del testo comunque saranno la cosa più importante per essere “informati” prima di comprare ed evitare le truffe vere e proprie).

Poi potrei anche parlare degli eBook a 99 centesimi. Nei mesi scorsi ne hanno parlato in tanti, in modo inconcludente. Troppa gente che si lanciava a fare articolo al primo o secondo mese di esperimento. Condendo poi la mancanza di dati concreti nei mesi successivi con le proprie “ipotesi”. Bah: i pareri personali valgono quanto la merda. No, grazie, ne ho fatto volentieri a meno di unirmi al muggito collettivo. Ora però, dopo oltre sette mesi, ci sono dati a sufficienza. Per una questione collegata all’esperimento di Derek sui prezzi, preferisco però aspettare l’inizio di Agosto (quando rilascerà i dati di luglio) prima di scrivere qualcosa.

Però non ho voglia di fare un cazzo.
Ho caldo, mi annoio, ho voglia di dormire e di guardare i coniglietti. E ho voglia di leggermi la spazzatura arretrata che mi ero procurata, sia robaccia Steampunk cartacea (nella speranza che tra due titoli su quattro che danno un minino di speranza di essere dignitosi, uno sia davvero decente) che libracci sulla Cina degli anni ’30 (cartacei pure questi) che altra roba varia procurata in eBook piratato.
Per manifestare concretamente (Show) la mancanza di voglia di scrivere un post con dei contenuti intelligenti che vi ho raccontato (Tell), userò questo video:

Qui con i sottotitoli in italiano ▼

Viene dal programma Toffee Ve-Ha Gorilla. È molto bello.
Mesi fa, verso Pasqua, vari siti hanno segnalato questo video (che risale al 2007, mi pare) con toni spesso di sdegno. Mah! A me piace molto e non capisco di che si lamentino questi random retard. Non ne avevo parlato perché non me ne fregava nulla e avevo altri post da fare, però oggi Alberello mi ha segnalato il video, mi ha chiesto di postarlo e mi è tornata voglia di parlarne.

Se una TV in una paese occidentale, bianco e con la sindrome del colonialista pentito come gli USA (ma solo per il passato, non per quello che fa oggi) avesse trasmesso una roba di questo tipo contro gli Ebrei, subito ci sarebbe stato uno scandalo planetario con pippe al sangue e orde di programmi sul risveglio antisemita e sul bisogno di vigilare contro il ritorno del Nazismo e bla bla bla con tanto di teste-di-turbante che si sarebbero fatti saltare in aria in Spagna e Inghilterra “perché sì, ogni occasione è buona per far festa”.
Contro Maometto e i musulmani invece non si può proprio: gli omicidi di registi e artisti, più le minacce di morte contro centinaia di burloni che hanno espresso pareri poco igienici nei confronti dell’Islam, sono un messaggio sufficiente. Senza contare la potente Lobby islamica americana finanziata dagli Emirati Arabi Uniti: nessuno ha così tanti avvocati e soldi da poterli affrontare in tribunale (e in America giusto e sbagliato coincidono con ricco e povero, in tribunale) nei paesi occidentali.

Yeah because Christians have become enslaved by political correctness. You can’t openly rebuke someone for doing this because then you’re anti-semitic or a fundamentalist or an extremist or some crap. Muslim people have a right to be mad when people burn the Koran and whatnot (violence isn’t excusable though) but Christians can’t be upset by anything anymore.

(Un ameriCane che commenta il video)

A me però piace molto lo stesso.
Anzi, mi piace di più proprio perché gli Israeliani hanno fatto ciò che noi retard occidentali politically correct schiavi di minoranze violente di femministe, radical chic succhiacazzi e random retard misti, non abbiamo le palle di fare. Al massimo insultiamo il vaticano e il cristianesimo, ma così è troppo facile, si gioca in casa. Sono buoni tutti a prendersela col cristianesimo (infatti lo fanno): è come sparare contro un’ambulanza carica di pretofili.
La satira libera, non vincolata ad avere una sola religione o a una sola razza come bersaglio, spacca.

Toffee Ve-Ha Gorilla non fa propaganda d’odio, come invece fanno certi programmi per bambini della TV palestinese, ma è una satira contro la propaganda dell’odio.
È vero che ha contenuti razzisti, sessisti, violenti e di insulto libero contro le religioni diverse dall’ebraismo, ma lo fa a scopo di satira contro i programmi israeliani degli anni ’60-’70 che diffondevano per davvero l’odio in questo modo. Israele 40-50 anni, come mole di propaganda dell’odio contro tutti i diversi, non era molto diversa dalla Germania Nazista di 70 anni fa. Forse la differenza maggiore è che i boveri biggoli eBBrei usavano la televisioni più del cinematografo e della radio tanto cari a Hitler, ma non mi pare che l’evoluzione tecnologica sia un’attenuante… ^_^””

It’s a parody of some of the shows on Israeli state Educational TV, especially in the ’60s and ’70s (some of the sketches are even in black and white, for added effect). The messages are unashamedly racist (against Arabs, Mizrahim, Christians, etc.), chauvinist and violent, holding up a mirror to Israeli society as it were (albeit from a safe distance – placing such attitudes somewhere in the past). The show’s creator describes its political orientation as “socialist-pacifist”.
(Fonte)

Toffee è in bikini per far satira contro il sessismo israeliano. La comicità è volgare, semplice e rozza, per risultare idiota a sufficienza da non poter essere scambiata per qualcosa di serio.
È geniale. Peccato che un simile livello di complessità satirica, tale da richiedere un cervello funzionante, sia troppo per lo spettatore medio italiano e quindi da noi non potrebbe mai funzionare. Come non può funzionare la narrativa decente, visto che ormai a leggere, con la merda che gira da decenni, sono rimasti solo i lobotomizzati a cui piace la merda o che pretendono libri che si leggano a “cervello spento”. Una banda di mentecatti, alcuni (e questo è lo schifo peggiore) con pure il coraggio di criticare il fantatrash nonostante siano solo in grado di fare commenti idioti quando parlano di un testo scritto davvero per esseri umani normodotati. Di cosa si lamentano visto che non si meritano di meglio? Mah: stupidi ritardati del cazzo.

Peccato che pure gli israeliani non siano tanto meglio di noi.
Ho letto in un forum che il programma, trasmesso dall’ormai defunta Bip, è stato interrotto due anni fa perché non piaceva al pubblico. Ci posso credere: le notizie cattive tendono a essere vere. Avevano le palle di fare un programma decente, di attacco contro tutto e tutti (loro stessi compresi), e il pubblico non lo gradisce. Gli israeliani si meritano la nostra merda a base di giornalisti che usano la televisione per vomitare idiozie politicizzate, pacchi da 100.000 euro a botta, veline, MOIGE e femministe ritardate che praticano il terrorismo mediatico per raggranellare soldi. Ecco cosa si meritano.

Aggiungo una parentesi a post ormai concluso. Alberello sei una minchia con le gambette: prima mi chiedi di fare un post e poco dopo, a sorpresa, bruci il video infilandolo nei commenti di Zwei. Fai come il pisello nel video e vai a spargere crema di felicità ovunque.

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2011/07/13/un-bel-programma-toffee-e-il-gorilla-parlano-di-gesu/

32 comments

1 ping

Vai al modulo dei commenti

  1. Martin Sileno

    una come Toffee può dire di tutto, basta che lasci in pace i conigli

  2. Alan Wake

    la tipa nel video e’ bella in maniera disumana. penso che sia la creatura piu’ meravigliosa che abbia mai visto. sono perdutamente innamorato! davvero, non m’invento un cazzo! ah, il video fa ridere!! :-)

  3. Alan Wake

    a proposito come si chiama la divina creatura? :)

  4. Il Duca di Baionette

    Se ti interessa qui c’è la sigla (credo):
    http://www.youtube.com/watch?v=Dow3cF_fbcw
    Piovono bombe a mano e ci sono aerei che volano accanto a due grattacieli (umorismo tipo “zì zì, è stata l’Entità Sionista a causare la strage dell’undici settembre per dare colpa agli arabi che sono buoni e belli, zì zì!” LOL).

    In due posti che ho visto dicono che la ragazza si chiama Dawn Rosenzweig.
    http://www.therightperspective.org/2011/04/24/israeli-tv-mocks-christ-crucifixion/
    http://www.democracyforum.co.uk/bnp/92831-mocking-crucifixion-jesus-israeli-tv-2.html#post1115718
    Poi non so se è vero e mi sfugge come si possa provare attrazione per una ragazza che non sia Gamberetta…

    Altri due video (il cui senso non mi è chiaro):
    http://www.youtube.com/watch?v=wA1WFJ8N7hc
    http://www.youtube.com/watch?v=814GvFqEYmk

    Se qualcuno trova quello contro i musulmani, c’è sicuramente, lo voglio vedere.

  5. Alberello X

    però oggi Alberello mi ha segnalato il video, mi ha chiesto di postarlo e mi è tornata voglia di parlarne.

    Sono bravo nei preliminari…

    prima mi chiedi di fare un post e poco dopo, a sorpresa, bruci il video infilandolo nei commenti di Zwei.

    …Ma soffro di eiaculazione precoce!

    Non si può avere tutto nella vita. ^_^

    Giuda è proprio un gran pezzo di gnocca, mi ha quasi convinto a diventare ebreo con questo video, yo. Oggettivamente secondo me è luglio, fa caldo, la gente ha gli ormoni in circolo, ci stava bene un video con gnocca incorporata. Sono certo che anche Dago approverà la scelta.

    Poi non so se è vero e mi sfugge come si possa provare attrazione per una ragazza che non sia Gamberetta…

    Sei un dannato fanboy, al rogo, al rogo!

  6. Okamis

    Di certo non hanno la classe degli ebrei, ma anche i cattolici sanno essere dei comici di prim’ordine quando vogliono: http://catholicsinchina.blogspot.com/

    Perché è ironico quel blog, vero? VERO?!

  7. Okamis

    Ah, perdona il doppio post, Duca, ma mi stavo scordardo del più grande comico di sempre! Dai, sù, non siamo poi messi così male…

  8. Il Duca di Baionette

    Il primo link non c’entra un cazzo e il video è l’ennesima cagata da ritardati che si può produrre a centinaia per due euro. Ti odio. ^_^

    Stai facendo a gara per sosttuire Alberello? XD

  9. Okamis

    Lo credi tu che non c’entra nulla. Anzi, è proprio quello che LORO vogliono farti credere…

    (abbi pietà, pure qua fa caldo e oltretutto io lavoro circondato dai computer)

    PS: Alberello è insostituibile. Io sono solo un dilettante in confronto a lui.

  10. Alberello X

    Alberello è come un magnete, dal lato davanti ti repelle, dal lato dietro ti attrae.

    “Amo e non amo,
    sono pazzo e non sono pazzo.” (Anacreonte)

    Tutto sta nel saperlo prendere nel modo giusto, a 90° gradi, lavaggio in umido.

    E adesso che pure io comincio a parlare in terza persona come il Duca, mi sento davvero patetico. xD

  11. cuk

    belli i pezzi da indolenza estiva.
    Concordo come sempre sulla nociva paraculaggine del politically correct.

    volevo poi espandere meglio il concetto, ma ubi TETTE minor cessat.

  12. Mr. Giobblin

    Fa troppo caldo, quindi sparo sulla Croce Rossa pure io.
    Ed ecco un’immagine che è sicuramente ironica.

    Bel programmino (e bella la tipa), comunque… peccato che non vedremo mai niente del genere nei nostri lidi. :(

  13. Zweilawyer

    Pensa fare un video simile sull’Islam. Milioni di caproni col turbante pronti a farsi saltare in aria, proteste davanti alle ambasciate, scontri di piazza…

  14. AlinaSama

    Se qualcuno trova qualcosa di simile sul buddhismo mi faccia un fischio.
    Ho sempre difficoltà a spiegarmi quando mi fanno domande sul buddhismo e un video simile mi aiuterebbe non poco!
    E dire che di materiale satirico ce ne sarebbe…

  15. Alberello X

    Duca, ferma tutto! Ho trovato la soluzione utile per il Fantasy Italiano Cartaceo Anonimo:

    http://it.paperblog.com/sri-lanka-si-riciclano-gli-escrementi-di-elefante-per-ottenere-carta-421789/

    Ora chiudi gli occhietti ed immagina con me un mondo migliore…

    Un ragazzino annoiato tutto solo nella sua stanzetta che decide di leggere un libro fantasy italiano cartaceo anonimo. Ne trova l’edizione stampata in carta di cacca di elefante. Comincia ad assaporarne l’odore, ah il profumo della carta! Comincia ad imitare Umberto Eco per sembrare più intellettuale e si lecca il dito per scorrere ogni pagina, ah il gusto della carta!
    Mmm, che bontà! È merda che sa di merda, ricoperta di un sottile strato di merda con retrogusto di merda! Estasi allo stato puro.

    In questo modo salviamo gli alberi, i lettori di merda saranno doppiamente felici (tu gust is megl che uan) e quelli dell’ebook non dovranno preoccuparsi di chiedersi di quale materiale è fatto ciò che stanno per leggere (grazie all’anteprima inodore).

    Senza contare altri prodotti innovativi come:

    http://www.artsblog.it/post/7211/le-scarpe-di-insa-fatte-con-le-feci-di-elefante

    Insomma, una volta si scherzava dicendo che un giorno avrebbero venduto merda in barattoli, ora invece credo che comincerò ad imbottigliare anche la mia invece di tirare lo sciaquone! Presto mi ritroverò un capitale tra le mani.

    “Se non ti lecchi le dita, leggi solo a metà.”

  16. DagoRed

    che libracci sulla Cina degli anni ’30 (cartacei pure questi)

    more info?
    pensavo che il Duca considerasse la Cina nient’altro che un grosso campo di prova per le armi chimico-batteriologiche dei nipponici.
    O forse gli piaccion le cinesine coi piedini deformed? ^_^

  17. Angra

    Poi non so se è vero e mi sfugge come si possa provare attrazione per una ragazza che non sia Gamberetta…

    Provare attrazione per le ragazze è peccato, per Gamberetta è sacrilegio.

    *****

    Contribuisco con un bel video di dialogo fra diverse confessioni cristiane.

  18. Il Duca di Baionette

    In cartaceo questi due:
    http://www.amazon.com/Empire-Made-Me-Englishman-Shanghai/dp/0141011955/ref=tmm_pap_title_0
    http://www.amazon.com/Generalissimo-Chiang-Kai-shek-Struggle-Modern/dp/0674060490/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1310585917&sr=1-1

    Le cinesine sono sempre ottime per i battaglioni di conforto, meglio delle giappine che a parte quelle belle sembrano tutte essere state malmenate in faccia con delle padelle.

  19. AlinaSama

    Le cinesine sono sempre ottime per i battaglioni di conforto, meglio delle giappine che a parte quelle belle sembrano tutte essere state malmenate in faccia con delle padelle.

    Mai provato con le tailandesi? It changes your life!!!
    Il brutto delle giappine è che camminano come se tenessero una palla medica tra le ginocchia… In una strana imitazione di John Wayne…
    Urgh!

  20. Il Duca di Baionette

    D’altronde stanno sedute come delle handicappate mentali, con i piedi ai lati del culo…

  21. DagoRed

    In cartaceo questi due:
    http://www.amazon.com/Empire-Made-Me-Englishman-Shanghai/dp/0141011955/ref=tmm_pap_title_0
    http://www.amazon.com/Generalissimo-Chiang-Kai-shek-Struggle-Modern/dp/0674060490/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1310585917&sr=1-1

    Bello!
    La figura di Chiang Kai Shek non sono mai riuscito a inquadrarla bene. L’ho sempre considerato una specie di Benito con gli occhi a mandorla ^^

    Mai provato con le tailandesi? It changes your life!!!

    Si, ma poi i loro uomini ti prendono a tibiate in faccia v.v

    Il brutto delle giappine è che camminano come se tenessero una palla medica tra le ginocchia… In una strana imitazione di John Wayne…
    Urgh!

    Lessi da qualche parte che da loro è convinzione diffusa che ciò le renda aggraziate. Per quanto aggraziata possa essere una papera.

  22. Alessandro Forlani

    “Però non ho voglia di fare un cazzo.”

    Sacre scritture!

  23. uriele

    @ AlinaSama: per qualcosa sul buddismo intendi una roba simile? Altrimenti c’e’ il manga Saint Young Men in cui Jesus e Buddy dividono un appartamento in Giappone (purtroppo hanno smesso di tradurlo :( )

    @ Zwei: se vuoi qualcosa anche sull’islam prova Four Lion (commedia inglese su un gruppo di kamikaze islamici idioti), un paio di puntate di South Park (Super Best Friends; Cartoon Wars episode I e II; 200 e 201) e Achmed the Dead Terrorist .

    Se ti piace il trash ci sarebbe anche You Don’t Mess with the Zohan (Zohan, tutti i nodi vengono al pettine), ma e’ talmente orrendo e razzista che ogni volta che ci penso mi viene voglia di far violentare Adam Sendler da quattro gorilla superdotati; farlo assistere all’esecuzione dei suoi genitori; violentargli i bambini davanti prima di triturarli in un frullatore; legarlo a quattro cavalli e farlo squartare; tagliargli la testa e mostrarla al popolo gridando “Cosi’ muore un traditore!” (oddio come odio Adam Sandler…)

  24. Alberello X

    mi viene voglia di far violentare Adam Sendler da quattro gorilla superdotati; farlo assistere all’esecuzione dei suoi genitori; violentargli i bambini davanti prima di triturarli in un frullatore; legarlo a quattro cavalli e farlo squartare; tagliargli la testa e mostrarla al popolo gridando “Cosi’ muore un traditore!” (oddio come odio Adam Sandler…)

    Come ti capisco uriele, come ti capisco.

  25. Zweilawyer

    Zohan spacca. Questa è tutta roba che conosco, io voglio quella ritardata abbindolaomosessuali di Madonna che invece di farsi crocifiggere inizia a disegnare maometto e Allah, oppure si struscia sul Corano.

  26. Federico Russo "Taotor"

    Zohan spacca. E’ così stupido da risultare geniale, ma soprattutto se sai che lui è regista/produttore/sceneggiatore/protagonista, del film, lo apprezzi ancora di più, perché attribuisce al proprio personaggio tutte le qualità, lol. Grande.
    E comq a me ha fatto ride. :-|

    Il video me l’ero sputtanato già vedendolo da Zwei.

    altra roba varia procurata in eBook piratato.

    Ho scoperto con mia sincera sorpresa che qualcuno potrebbe non gradire tali affermazioni.

  27. Koda

    Se dico che mi piace Adam Sandler rischio di subire torture simili? :O

  28. Uriele

    Oy vey! Duca mi ha aperto gli occhietti… Dove la trovo un’altra yalda yafah tutta vibratori e krav maga, capace addirittura di strangolare un gorilla con una coppia di preservativi… A new goddess is born!

  29. Alberello X

    Se dico che mi piace Adam Sandler rischio di subire torture simili? :O

    L’inquisizione ha esaminato il tuo caso. Sei stato giudicato come fanboy di Adam Sandler, verrai crocifisso e bruciato come eretico domattina all’alba. Questo perchè il 90% (percentuale inventata a cazzo, senza base scientifica) della gente è d’accordo con me. U.U

    @Uriele, il Duca ti ha aperto gli occhi, ma non dimenticare la bambina che ha smosso il gigante buono per postare. xD

  30. AlinaSama

    @Uriele: Grazie per le segnalazioni! Il video non lo conoscevo. Il manga sì ma fa piacere rileggerlo!
    E no, non mi piace Adam Sandler…

  31. Koda

    @Pino Silvestre X: mi sembra cavallo. Se proprio devo, mi farò martirizzare in nome di tutto ciò che è Ebreo…WTF?! O_o

  32. Alberello X

    Duca, Duca, Duca! Ti segnalo un film impegnato, intellettuale, d’autore e a favore dell’immagine della donna che esce il 22 luglio in Italia.

    http://www.youtube.com/watch?v=gsOxPKUHZ-w

    Questo film raggiunge un livello di epicità trash che si fa prima a guardarlo che a spiegarlo!

    C’è dietro tutta la gente che ha prodotto i telefilm tipo Xena ed Hercules. Ho riconosciuto le protagoniste dalle tette dalla faccia.

    Secondo me vale la pena andarlo a vedere, non fosse altro per la bravura degli attori, per il capace regista, per la sceneggiatura impeccabile, per la musica magistrale. Oh al diavolo, c’è della gnocca, delle armi e un deserto che fa sudare, che diamine desiderare di più.

    PS: Se lo conoscevi già, vado a a spargere crema di felicità ovunque. xD

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *