«

»

ago 26

Stampa Articolo

The Victorians

The Victorians è una serie di quattro documentari sull’Inghilterra Vittoriana.
Sono tutti molto ben realizzati e forniscono molti stimoli visivi e informazioni per “capire” (anche se non per conoscere) il mondo vittoriano. Invece di sfornare cifre e date, Jeremy Paxman fa entrare lo spettatore nello spirito del periodo: come le persone vedevano la vita, come percepivano la città, cosa pensavano dei poveri ecc… con qualche salto su argomenti diversi come i cannoni a retrocarica di Armstrong, la carica di Balaclava (molto semplificata), le fognature di Londra o la fuga artistica verso quel medioevo fantasy idealizzato in cui il progresso e le macchine, ormai mal sopportate, non avevano posto.

Parla anche della Grande Puzza del 1858, l’evento copiato spudoratamente da Gibson in The Difference Engine (ommioddio che mondo steampunk distopico: la Grande Puzza è arrivata nel 1855 invece che nel 1858! Sei un gegno Gibson!).

“Dio del Fiume fatti un bagno. Col sapone. Tanto sapone.”
Spunti SteamFantasy nelle vignette del periodo?

Tutti gli argomenti sono supportati da dipinti del periodo che spiegano meglio di tanti discorsi (Show, Don’t Tell!) cosa i Vittoriani fossero disposti a “vedere” e cosa preferissero nascondere. Nel video che ho riportato sotto c’è uno dei tanti esempi: la raffigurazione delle vecchie tristi nell’Ospizio dei Poveri diventa, per poter essere venduto, un quadro di vecchie sorridenti con tanto di vaso di fiori sul tavolo. Tenere fuori lo squallore del mondo reale quando si chiudeva la porta di casa era una necessità.

Nel link in fondo al post ci sono gli episodi con i sottotitoli in inglese.

Alcuni dipinti sono molto graziosi e in certi quadri che non avevo mai visto c’erano ragazze arrapanti. Quella in The Bayswater Omnibus del 1895 mi ha indotto una riflessione sulla sensatezza dell’abitudine nei decenni precedenti l’opera di uscire di casa sempre con un accompagnatore (sintesi ulteriore del mio pensiero: RAPE! RAPE! RAPE!).
Mi eccitano la ragazze per bene vestite come nell’Ottocento, con ben poca pelle esposta e tanta sartoria di qualità (magari senza la crinolina anni ’50-’60 che la stessa Regina Vittoria non ha mai indossato). Mi eccitano quasi quanto le fatine spogliarelliste. Ma il top dell’erotismo rimane sempre la Regina Vittoria che posa per con la Maxim.

Gnomo in “The Fairy Feller’s Master-Stroke” di Richard Dadd: secondo me si è cagato addosso e si vergogna ad alzarsi con i pantaloni tutti smerdati…

Trovate tutti gli episodi sottotitolati in inglese su gigapedia. Sono 2,9 GB in formato RAR divisi in 16 parti (quattro parti per ogni episodio). Usando ifile.it potete scaricare tre o quattro parti per volta e in un paio di ore avere tutta la serie.
Ringrazio “???” per avermi segnalato la serie. L’ho finita di vedere proprio poche ore fa.
 

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2010/08/26/the-victorians/

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. DoppioSoldo

    Ottimo! Sarà estremamente utile per gioca/mastera CoC il versione Età Vittoriana.

    So good!

  2. Ciuby

    Salve o Duca!
    Non mi dispiacerebbe vedere i documentari, ma se uno non avesse l’account su gigapedia?
    Attualmente gigapedia non accetta la registrazione ed il sito che segna come affiliato (ebooksclub) ha il search che rimanda a gigapedia.

  3. Il Duca di Baionette

    Nei RAR era segnalato il sito di quello che ha fatto la release. Ora te lo passo. Ecco, trovi i file da scaricare dei vari episodi qui:
    http://xhgc18.blogspot.com/2010/02/bbc-victorians.html

    C’è anche la versione più bella in 720p se uno vuole raddoppiare le dimensioni dei file… io mi sono trovato benissimo con quella 704×400.

    Non c’è ifile.it però. Peccato, era comodo. Guardate un po’ se netload.in è meno rompiscatole di rapidshare…

    EDIT delle 12:43
    Il link su netload.in non funzionano. Per chi non può usare gigapedia rimane rapidshare oppure frugare i siti di torrent o emule…

  4. DelemnO

    Bello il video, con il giornalista che spacca le pietre ^^ , molto ben fatto comunque, prima o poi me li guarderò questi documentari.

  5. ???

    Il link sulla Grande Puzza è una figata.

    Non sapevo ci fossero così tante diverse categorie di pezzenti tutte dedicate ad attività legate al fiume e alle fogne.

    Penso che mi possa tornare utile.

    Grazie

  6. cuk

    La grande puzza l’ho usata pure io…
    Ora darò un occhiata al filmato, comunque io ho trovato piuttosto ben fatto pure il video in 4 parti: “PBS Empire: Queen Victoria’s Empire” con Donald Sutherland come narratore. (le 4 parti sono: 1- Engines of Change, 2- Passage to India, 3 – The Moral Crusade, 4 – The Scramble for Africa)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *