«

»

ott 29

Stampa Articolo

Idee per il Futuro del Blog

Il Blog è nato per affrontare alcuni argomenti specifici, motivo per cui ho già in mente quello di cui voglio parlare nei prossimi mesi. Tanto vale fornirvi chiaramente il piano degli argomenti che affronterò in futuro. pausacaffe.gif

Armature
Sia per il curioso che per lo scrittore o per il giocatore di ruolo le armature sono un problema: una serie di falsi miti trascinati dall’Ottocento e da un approccio approssimativo e dozzinale all’argomento, privo dell’empirismo del “test di penetrazione”, ha trasformato uno dei simboli dell’Occidente in qualcosa di goffo, scomodo e addirittura inutile (!!!). Tre secoli di diffusione delle Armature Bianche sono più che in grado di difenderesi da soli contro false accuse, ma l’uomo medio (e spesso anche lo storico o l’amante del medioevo) è sordo alle motivazioni di questo simbolo tecnologico dell’Europa di cui non conosce le vicende. Grazie alla recente opera di Alan WilliamsThe Knight and the Blast Furnace“, frutto di una vita di studi sulle armature e test di penetrazione, e con l’ausilio di altri libri di autorevoli studiosi cercherò di fornire una rapida guida al mondo delle armature: storia, resistenza, acciai e breve percorso evolutivo verso l’apoteosi tecnologica dell’armatura a piastre rinascimentale.
TFR3C.png

Armi
Le armi da fuoco legano la loro storia evolutiva a quella delle armature a piastre, stimolando la nascita delle grandi e pesanti armature da corazziere e delle corazze di spessore anche triplo rispetto alle loro equivalenti del Quattrocento, fino alla vittoria finale del moschetto ad anima liscia su ogni tentativo di difesa. Parlerò inoltre di armi bianche, archi e balestre, quantomeno per dare un’idea della loro utilità e del loro impiego.
32.gif

Scrittura
Leggendo e rileggendo sia romanzi che libri dedicati alla scrittura alla fine si arriva a farsi un’idea di cosa sia bene e cosa sia male in un romanzo. Questo ovviamente non vuol dire saper fare buon uso di quanto appreso, che è un altro discorso, ma perlomeno sapere i principi generali può essere utile per rendersi conto se un testo letto non scorre bene e, magari, perché. Non serve essere scrittori in prima persona per capire se un libro fa schifo e il motivo.
TFR29D.gif

Fantasy
Il Fantasy è un genere letterario dalle grandi potenzialità e dal grande fascino, ma è spesso vittima di pessimi scrittori privi di fantasia e di una cattiva fama (giustificata dalla qualità media dei libri) di romanzacci per ragazzini scemi. Io amo il Fantasy, ma non amo il modo in cui il Fantasy tende a prendere forma. Affronterò un po’ per volta temi correlati al Fantasy e alla scrittura dello stesso, con l’ausilio di un’insperata abbondanza di esempi negativi.
Pippe.gif

Al prossimo articolo! E non dimenticatevi di abbonarvi ai Feed RSS per essere informati di ogni novità.

Permalink link a questo articolo: http://www.steamfantasy.it/blog/2007/10/29/idee-per-il-futuro-del-blog/

3 comments

1 ping

  1. Federico "Taotor"

    Credo che un lettore possa avere un senso critico anche migliore rispetto a uno scrittore. Concordo, per il resto.
    E per quanto riguarda il fantasy, non sono mai stato così d’accordo su una cosa, probabilmente! XD

  2. Simone

    Mi piaceva l’idea delle tette grosse ^^

    Simone

  3. Il Duca di Baionette

    @ Simone:
    Buongustaio! :-)
    Inserirò immagini zozze ogni volta che potrò.
    Se non ci fossero le grosse tette (e le baionette) il mondo sarebbe un posto peggiore.

    :-P

  1. Il Duca « EUQNULAUQ

    [...] Descrizione del blog da parte del Duca: cliccare qui. [...]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Current ye@r *